Un missile nucleare verrà usato per simulare un attacco terroristico?

Il Giornale Online
Dick Cheney & Vigilant Shield: Un missile nucleare verrà usato per simulare un attacco terroristico? – Exopolitics Alert #1

Ho appena scritto un [link=http://www.opednews.com/articles/opedne_michael__071012_dick_cheney__26_vigila.htm]articolo[/link] che riguarda la possibilità che le prossime esercitazioni civili e militari (15-19 Ottobre) [chiamate] Vigilant Shield e TOPOFF in Oregon, Arizona e Guam potrebbero essere usati come copertura per far detonare un ordigno nucleare vero. E' una preoccupazione reale dato che il Vice Presidente Dick Cheney ha il diretto controllo di queste esercitazioni e pare che stia viaggiando verso Portland per poterli supervisionare. Cheney era a capo del Vigilant Guardian e relative esercitazioni che avvennero la mattina dell'11 Settembre in cui operazioni militari e civili furono sotto il suo diretto controllo autorizzato da un [link=http://www.whitehouse.gov/news/releases/2001/05/20010508.html]Atto Presidenziale del Maggio 2001[/link]. La cosa più preoccupante è la possibilità che un'arma nucleare scomparsa dall'incidente del 30 Agosto del Bomber B-52 possa essere usata nell'esercitazione Vigilant Shield. Ancora una volta, Cheney è stato identificato come l'ufficiale che più probabilmente possa aver ordinato l'incidente del B-52 usando i Servizi Segreti per comunicare direttamente ordini classificati ai comandanti della [link=http://www.opednews.com/articles/opedne_michael__070907_was_a_covert_attempt.htm]Base di Minot[/link], scavalcando quindi la normale procedura del comando della Air Force e le sue Procedure di Operazione Standard per le armi nucleari. L'utilizzo minacciato o reale dell'uso di un'arma nucleare potrebbe portare ad una dichiarazione di una “Emergenza Catastrofica” da parte dell'amministrazione Bush. Questo permetterebbe all'amministrazione Bush di prendere il controllo di tutte le attività governative e private finchè il “governo costituzionale” non possa essere riattivato.

Le implicazioni del suddetto scenario per la rivelazione della [esistenza di] vita extraterrestre sarebbero molto serie. Una dichiarazione di “Emergenza Catastrofica” centralizzerebbe i poteri governativi e permetterebbe al sistema segreto che si occupa della vita extraterrestre di continuare [ad operare] in maniera indefinita. Dato il crescente livello del pubblico interesse per la vita extraterrestre come evidenziato da recenti azioni governative in tutto il mondo, che hanno rilasciato informazioni sugli UFO (Francia, Inghilterra, Brasile, ecc.) e le numerose ondate di avvistamenti UFO, dobbiamo stare in guardia per la possibilità che operazioni di “false flag” possano essere usate per distrarre la popolazione dalla realtà della vita extraterrestre. C'è una forte ragione di credere che la complicità ufficiale sull'11 Settembre avesse tra le sue funzioni quella di servire allo scopo di neutralizzare il crescente interesse per la vita extraterrestre generato dalla [link=http://exopolitics.org/Study-Paper-12.htm]Disclosure Press Conference del 2001[/link].

Siete pregati di rimanere in allerta riguardo la serietà della situazione nazionale ed esopolitica scaturita dalla supervisione di Dick Cheney sulle esercitazioni Vigilant Shield 2008 e TOPOFF 4, e sulla necessità di monitorare da vicino tutte le sue attività riguardanti reazioni governative alle azioni terroristiche. Man mano che ci avviciniamo alla rivelazione ufficiale sulla presenza extraterrestre, dovremmo anticipare e smascherare gli sforzi messi in atto per creare crisi di sicurezza nazionale o “Emergenze Catastrofiche” i cui reali scopi potrebbero essere quelli di ritardare la rivelazione. Nei prossimi 15 mesi, finchè Dick Cheney verrà sostituito come Vice Presidente, bisogna fare di tutto per esaminare da vicino le sue attività ed esporre quel che altrimenti potrebbe essere convertito in operazioni che ritarderebbero la rivelazione ufficiale della vita extraterrestre. A questo scopo, rilascerò periodicamente “Avvertimenti Esopolitici” per avvertire la gente di queste possibili operazioni di copertura e del loro possibile impatto sulla rivelazione extraterrestre.

[Nota: L'articolo, “Dick Cheney & Vigilant Shield: Will a Missing Nuke from the B-52 Incident be used in a Simulated Terrorist Attack?” è disponibile [link=http://www.opednews.com/articles/opedne_michael__071012_dick_cheney__26_vigila.htm]qui[/link] ]

Michael Salla, Ph.D.
Kona, Hawaii
14/10/07

News: Richard
Traduzione: AXE Diritti Riservati: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.5/it/

Fonte: http://exopolitics.org/Exo-Alert-1.htm

Un missile nucleare verrà usato per simulare un attacco terroristico? ultima modifica: 2007-10-15T19:59:49+00:00 da AXE
About the Author