Una vertiginosa tempesta su Saturno rilevata in dettaglio dalla sonda Cassini


NASA/JPL-Caltech/SSI

di Renato Sansone

La sonda Cassini della NASA ha realizzato delle magnifiche fotografie di una vertiginosa tempesta che infuria sul polo nord di Saturno. Le immagini risalgono al 27 Novembre, stesso giorno in cui sono state inviate alla Terra. Le immagini acquisite dalla sonda, ricordano vagamente gli uragani che avvengono sulla Terra, ma a differenza del nostro pianeta, si tratta di tempeste che possono perdurare decine di anni. Il vortice è stato individuato in una strana nube esagonale scoperta nel primi anni ’80 dalla sonda Voyager, ripresa nei dettagli in questi giorni. Il sistema, vasto 2500 Km, potrebbe essersi formato dal percorso di una corrente a getto che scorre attraverso l’atmosfera del pianeta. Tempeste di questo tipo sono abbastanza comuni sui pianeti esterni del nostro Sistema Solare, tra cui appunto il pianeta degli anelli. La sonda Cassini, lanciata nel 1997, è in orbita del gigante gassoso dal 2004. Essa, in questi 8 anni di lavoro, ha apportato importanti scoperte scientifiche sul sistema saturniano, tra cui la presenza di laghi composti da idrocarburi su Titano, oltre ai geyser presenti su Encelado, due dei principali satelliti. Siamo convinti che la missione, anche nel prossimo futuro, continuerà a stupirci con nuove ed importanti scoperte.

Fonte: http://www.meteoweb.eu/2012/11/una-vertiginosa-tempesta-su-saturno-rilevata-in-dettaglio-dalla-sonda-cassini/167348/

Una vertiginosa tempesta su Saturno rilevata in dettaglio dalla sonda Cassini ultima modifica: 2012-12-01T16:36:12+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l'incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all'autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)