Vertice Fao, «documento deludente»

Il Giornale Online
Allarme di Ban Ki-moon: «Agire subito per evitare altre rivolte del pane».

Frattini: «Conclusione molto diluita rispetto alle premesse iniziali». Perplessità dei Paesi sudamericani

ROMA — Il documento finale del vertice Fao (approvato giovedì sera per acclamazione) è «deludente rispetto alle premesse» ed è stato fortemente criticato da molti Paesi sudamericani. Il giudizio «deludente» è del ministro degli Esteri, Franco Frattini, che nel pomeriggio di giovedì ha partecipato alla registrazione della trasmissione Economix su Rai educational. La dichiarazione finale, ha osservato infatti il titolare della Farnesina, «purtroppo è stata molto diluita rispetto alle ambizioni iniziali». E poi, ha concluso, se i leader mondiali non riescono a mettersi d'accordo almeno per evitare gli sprechi «in una situazione di drammatica emergenza alimentare questo mi preoccupa».

PERPLESSITÀ SUDAMERICANE – Infatti il documento ha suscitato perplessità in molte nazioni sudamericane: in particolare Argentina, Venezuela, Ecuador, Bolivia, Nicaragua e Cuba. Caracas parla di una «regressione» e denuncia «la mancanza di spirito umanitario», il rappresentante dell'Avana accusa la «politica di aggressione» degli Usa. Il delegato argentino ha insistito più volte per eliminare il termine «restrittivo» da un paragrafo del documento nel quale si riafferma «la necessità di ridurre l'uso di misure restrittive che potrebbe accrescere la volatilità dei prezzi a livello internazionale». In particolare l'Argentina chiedeva che fossero criticati anche i sussidi all'agricoltura dei Paesi industrializzati. «L'Argentina considera che quando si parte da diagnosi errate non si arriva a rimedi appropriati», ha detto il delegato di Buenos Aires. «Il silenzio non significa accordo», ha detto la rappresentante dell'Ecuador. Si tratta di obiezioni che dovrebbero essere contenute in dichiarazioni che potrebbero essere allegate al testo finale.

Roberto Zuccolini
05 giugno 2008

Fonte: http://www.corriere.it/cronache/08_giugno_05/vertice_fao_crisi_alimentare_ogm_20552ac2-32c8-11dd-83ed-00144f02aabc.shtml

Vertice Fao, «documento deludente» ultima modifica: 2008-06-10T10:26:17+00:00 da Richard
About the Author
Richard

Noi siamo l’incarnazione locale di un Cosmo cresciuto fino all’autocoscienza. Abbiamo incominciato a comprendere la nostra origine: siamo materia stellare che medita sulle stelle. (Carl Sagan)