Author: zret

Articolo

L'investigazione scientifica sulle scie chimiche

Vale la pena investigare scientificamente e scie chimiche? E se ne vale la pena, come va eseguita tale investigazione?
In questo articolo cercherò di rispondere a queste domande.
Come forse non tutti sanno, nel corso degli ultimi anni la questione delle scie chimiche è arrivata in Parlamento. Non solo in quello Italiano, ma anche in

Articolo

Il cielo è l'inferno

Strani fenomeni nel cielo sono osservati sempre più spesso in questi ultimi tempi: aloni, nubi madreperlacee, nuvole dalle configurazioni quasi geometriche…
Bisogna, in primo luogo, ricordare che alcuni di questi fenomeni sono naturali, per quanto piuttosto infrequenti. Si pensi all'alone che è un sistema di cerchi colorati i quali sembrano circondare il Sole o la

Gli scopi delle scie chimiche
Articolo

Gli scopi delle scie chimiche

Molti vogliono conoscere gli obiettivi perseguiti con l’irrorazione chimico-biologica. Precisato che, stante la clandestinità dell’operazione, è evidente che i fini sono ignobili e perversi e porsi certe domande risulta ozioso, poiché si discute soltanto senza mai agire in modo efficace, è comunque opportuno saper indicare a chi ignora il problema le finalità delle chemtrails.
Elenco

Articolo

Rapporto sulle scie chimiche (articolo di G. Peccarisio)

Il processo conoscitivo si basa su due presupposti fondamentali: l'osservazione e la domanda. Quando ciò che si osserva non si riconosce come un qualcosa facente già parte del mondo delle nostre conoscenze, è da quel momento in poi che sorge in noi la domanda. Da ciò si deduce che l'osservazione deve precedere la domanda.

Articolo

Scie chimiche: un tentativo di impedire l'evoluzione umana (articolo di Montalk)

Dopo aver studiato le scie chimiche, ho passato in rassegna alcune delle ipotesi circa gli scopi dell’infame e perniciosa operazione. Le ipotesi prese in esame sono le seguenti:
1) modificazione climatica
2) vaccinazione di massa
3) controllo demografico (depopulation)
Ritengo che la prima congettura, pur avvalorata dalle registrazioni di effetti sul clima e sul tempo,

La moria delle api: perché?
Articolo

La moria delle api: perché?

 
In molti paesi europei è stato registrato un inquietante fenomeno: la diminuzione del numero di api, questi preziosi imenotteri.
“La Svizzera si risveglia in primavera con il 25% in meno di api. La mortalità di questo prezioso insetto è salita da un fisiologico 10% a oltre il 20%-25% nel periodo