Rispondi a: Poesia

Home Forum L’AGORÀ Poesia Rispondi a: Poesia

#106366

Galvan1224
Partecipante

[quote1370068693=Tru]
Visto questo topic vi rompo con poesie che ho scritto nel 1980 e mai dette a nessuno ma visto erano nate almeno rimarrano vive in qualche archivio.
E poi non sto bene non ci sarò per sempre ma ecco che può essere una buona idea un sito che raccoglie le cose la memoria di se stessi
——————————————
Se tu fossi qui
se tu fossi qui farei il pazzo per attirare uno sguardo dai tuoi occhi
clown per te nel cuore
e gli amici riderebbero da matti
o morirebbero dalla sorpresa
ma se tu fossi qui
io troverei il mio posto nel starti accanto.
—————————————-
…… e la sera scivola inconsciamente nella notte
si accendono le luci
Piove
ogni cosa si bagna
la sigaretta brilla nella stanza come stelle nel cielo
il pensiero si accuccia nella mente
sprofondando nel sonno.
————————————–
Potrei fare da baby sitter a un bambino stasera
guardare con lui la tv
leggergli qualcosa di carino
inventare giochi per ridere d'infanzia
o magari potrei bermi una bottiglia
poi uscire a cercare una ragazza
o fare il giro dell'isolato con la radio a tutto volume
aspettando di finire la benzina o
sedermi accanto al fuoco e scivolare lentamente
nell'intimità della casa
cercando di trovare quella strada che finisce dove cominci tu
———–
La città ondeggia
incespico i marciapiedi
guardo il cielo cerco una stella
che ho lasciato con un bacio nella sera bianca
per favore non rompete i magici cerchi che ci uniscono i riflessi di cristallo colorato
le streghe cavalcano i loro istinti per incontrare i volti.

[/quote1370068693]

Buongiorno Tru,

se mi leggi nel forum sai che son sensibile alla parola “memoria” che attira immediatamente la mia attenzione e che hai usato all'inizio.
Fai bene a mettere le tue poesie che ho letto e tra le quali la prima, se tu fossi qui, fa risuonare qualcosa in me attivando memorie profonde.

Seguirò il tuo esempio riportando anche qui le prose che ho scritto altrove, ma le metterò dopo di questo post, dedicato a te.
Un invito, riprendi a scrivere.

saluti cordiali

Galvan