Rispondi a: I Messaggi di Adam Kadmon

Home Forum MISTERI I Messaggi di Adam Kadmon Rispondi a: I Messaggi di Adam Kadmon

#11177
Richard
Richard
Amministratore del forum

Sto ascoltando qualche video
l'iniziativa presa dallo zoo di 105 è utile
questi nomi da “profeta” mi mettono in guardia, ma questo Adam sta facendo qualcosa di utile passando per un media come la radio
pero è da prendere con le giuste pinze
ad esempio qua
[youtube=425,344]rQzZ1yKrIeo
gli mancano dei pezzi e siamo sempre, a mio parere e per mio approfondimento, alla venerazione dei “superpoteri” del “maligno”

http://www.stazioneceleste.it/articoli/wilcock/wilcock_interplanetary_1.htm

https://www.altrogiornale.org/comment.php?comment.news.4875
Betelgeuse: la gigante rossa si restringe rapidamente

https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.4844
“LA PRIMA IMMAGINE DIRETTA DELLA SUPERFICIE DI UNA STELLA diversa dal nostro sole è stata riportata da Andrea Dupree del Harvard-Smithsonian. La superficie della stella, Betelgeuse, è stata ripresa indirettamente usando l'interferometria speckle, in cui molte rapide esposizioni vengono unite per creare una immagine composita.

Le immagini di Dupree, create con il Telescopio Spaziale Hubble, confermano i sospetti precedenti per cui la superficie di Betelgeuse esibisse una macchia luminosa gigante. Secondo Dupree, la macchia è più calda di 2000K rispetto alla zona circostante e questo può indicare un nuovo fenomeno fisico al lavoro in alcune atmosfere stellari.
http://www.aip.org/pnu/1996/split/pnu255-3.htm

Supergigante rossa
Famiglia
{{{famiglia}}}
Galassia ospite {{{host}}}
Classe spettrale M1-2Iab [1]
Tipo di supernova {{{tipo_SN}}}
Stella progenitrice {{{stella_prog}}}
Tipo progenitrice {{{tipo_prog}}}
Tipo di variabile Pulsante semiregolare [2]
Periodo di variabilità 2070-2355 giorni[3]
Designazioni
alternative

{{{designazioni_alternative}}}
Costellazione {{{costellazione}}}
Distanza dal Sole: 600-640 anni luce[4]
Costellazione Orione
http://it.wikipedia.org/wiki/Betelgeuse

Tutto il sistema solare e anche oltre il sistema solare sono in atto modifiche energetiche