Rispondi a: Buone Notizie

Home Forum L’AGORÀ Buone Notizie Rispondi a: Buone Notizie

#112681

sephir
Partecipante

Il mercatino dell'usato… del mentale

di Anne Givaudan

23-08-2011 10:38

E se approfittassimo del periodo estivo per fare un po' di pulizia interiore? L’estate è un periodo propizio ai cambiamenti. E' il momento ideale per cambiare le nostre credenze e le nostre abitudini, almeno per qualche giorno o qualche settimana. Allora approfittiamone per disintossicarci e liberarci di tutto ciò che ci ingombra. Svuotare le nostre abitazioni di tutto quello che le ingombra è una necessità, allora perché non farlo anche con tutto ciò che ci ingombra la testa?
Tutti i nostri lettori ed amici sanno che i nostri pensieri hanno un’influenza non solo su di noi ma anche, su chi ci è vicino, sull’ambiente, sul nostro pianeta e ben oltre…
I media ufficiali ci raccontano qualsiasi cosa e ci riempiono di storie piccanti sui politici, mentre volontariamente si dimenticano di Fukushima e non parlano della centrale nucleare che è stata allagata negli USA.
Alcuni di noi sono sommersi dal lavoro mentre altri sono senzatetto. Il clima cambia e molti si chiedono se sono nel luogo giusto, nel posto giusto, o se stanno compiendo quello per cui sono venuti…
E se questa volta decidessimo di cestinare tutte questi interrogativi che ci inquinano, che avvelenano chi ci sta vicino e che ci impediscono di avanzare, e se decidessimo di essere felici!
Che il vecchio mondo stia agonizzando, è un fatto, ma perché contribuire a prolungarne la fine prestandovi troppa attenzione, avendo paura di questo cambiamento? E’ certo che tutto cambia e che questa volta lo percepiamo in anticipo, ma perché attaccarci alle inquietudini alimentate dal nostro mentale inferiore.
Alleggeriamoci e alleggeriamo il mondo. Questo non significa affatto aspettare beatamente che gli eventi accadano, al contrario, è essere pienamente coscienti che noi siamo il mondo e che contribuiamo a tutto quello che vi succede. Informarsi è indispensabile se vogliamo fare delle scelte più coscienti, anche se sconsiglio di ascoltare più di una volta al giorno la radio o la televisione per il rischio di veder crollare il proprio sistema immunitario sotto il peso delle “cattive notizie”.
Quando parlo di alleggerirsi, intendo l'avere una fiducia totale nel percorso di vita che abbiamo scelto, il prendere delle decisioni con coscienza ma senza paura, sapendo che siamo gli autori di ciò che ci accade e che non passeremo accanto a quello che dobbiamo vivere. E’ sapere che incontreremo le persone giuste al momento giusto e che nulla è dovuto al “caso”. E’ guardare al mondo che si spegne senza rimpianti, sapendo che ha realizzato il suo obbiettivo, è scegliere di essere attori di un altro mondo ovunque siamo e qualunque sia il nostro lavoro, non solo col nostro operato ma ancor più attraverso quello che emaniamo.
Mi ricordo le mie prime esperienze di viaggi fuori dal corpo e di quel momento in cui mi sono trovata in un vuoto assoluto, in cui tutto quello che avevo compiuto non aveva più importanza: i miei diplomi (all'epoca ero una studentessa), le mie conoscenze, erano diventate inconsistenti come delle bolle di sapone. Il solo criterio che mi sembrava importante era: come avevo vissuto sino ad allora e qual’era la misura dell’amore che avevo saputo offrire (intorno a me ed a me stessa).
Quindi quest'estate vi propongo di praticare “lo sguardo nuovo” di cui parlo nel libro “Forme Pensiero” Volume II. Guardate intorno a voi, ogni persona, ogni oggetto, il vostro ambiente, come se li scopriste per la prima volta e dategli la possibilità di essere diverso da quello che fin'ora avete sempre creduto… Vedrete le sorprese che vi aspettano.
Quest'estate iniziate a essere Innamorati, Leggeri e Teneri e accettate che la vostra vita sia quella che è, come la vostra anima l’ha scelta. Questo sarà il vostro più bel contributo alla nuova Terra.
Semplicemente, VIVETE
Anne Givaudan

http://sois.fr/messages_single/?lang=it&tx_ttnews%5Btt_news%5D=74&tx_ttnews%5BbackPid%5D=10&cHash=2e9e1e4624