Rispondi a: CRISI FINANZIARIA: un nuovo mondo sta nascendo

Home Forum L’AGORÀ CRISI FINANZIARIA: un nuovo mondo sta nascendo Rispondi a: CRISI FINANZIARIA: un nuovo mondo sta nascendo

#116741
Richard
Richard
Amministratore del forum

Non è la prima volta che Marcegaglia chiede con forza all’esecutivo di agire con misure serie per risolvere la difficile situazione economica. Una settimana fa aveva duramente criticato la manovra: ”Non risolve i problemi dell’Italia: non ha nulla di strutturale se non poche cose. E’ tutta tasse”. Poi, ieri, le frasi sulla “credibilità del Paese minata” e sullo stallo del governo “non più tollerabile”. E oggi un ultimatum che arriva poche ore dopo il declassamento deciso da Standard & Poor’s sul rating dell’Italia. Una decisione che Marcegaglia ha così commentato: “L’agenzia valuta l’insieme delle cose, legge i giornali, ma poi credo che valuti anche il debito pubblico, il deficit: credo che faccia una valutazione complessiva”. Insomma, “Standard & Poor’s ci declassa perché c’è una fragilità del governo nell’implementare le decisioni prese e perché non si cresce”. Senza riforme il nostro Paese è a rischio e, a ruota, lo è l’intera Europa. In Italia servono “la riforma delle pensioni, una riforma fiscale che abbassi le tasse su imprese e lavoratori ed eventualmente alzi le tasse sulle cose, sui patrimoni, una grande vendita di patrimonio immobiliare, un investimento sulle infrastrutture e sulla ricerca”.
http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/09/20/ultimatum-della-marcegaglia-al-governo-o-riforme-in-due-settimane-o-a-casa/158674/