Rispondi a: inquieto:Pryriel

Home Forum L’AGORÀ inquieto:Pryriel Rispondi a: inquieto:Pryriel

#120061

Pyriel
Bloccato

[quote1233701411=romagnoloverace]
il peccato non esisterà, ma esiste il fare male alle persone, e lo chiamerei peccato, poi è una questione di parametri e punti di vista

per esempio, rubare a una persona onesta, non lo chiamerei semplicemente una esperienza “sbagliata”, ma il concetto è chiaro, sono solo dettagli

“E' accaduto nel lontano 1991 da lì è partita la mia ricerca della verità, per cui se veramente vuoi sapere, armati di buona volontà e leggi tutto ciò che è inerente alle tue domande….cerca le risposte.”

vorrei evitare di leggermi libri su libri, in quanto non mi piace propio leggere i libri, sono sincero

per la bibblia, sinceramente non la capisco, è troppo prolissa, e piena di messaggi da interpretare, chi lo interpreta in una maniera chi un altra, direi che si fà di tutto per renderla poco chiara, eppoi mi sembra tanto una storia strana, tutti quei profeti, bahh, preferisco seguire il mio cuore

magari leggendo il forum mi posso fare piu una idea, raccogliendo varie opinioni e idee, per poi crearmi uma mia “risposta”

è coso sbagliato?

per esempio per te Patrizia qualè la Tua verità?
[/quote1233701411]

Bene e Male esistono, non sono delle opinioni. Chi definisce il peccato una “esperienza negativa” dimentica che tale scelta nuoce a sè come agli altri.
Non si può chiamare “libero percorso” un agire che provoca il Male ad altri.