Rispondi a: LA RETE DELLA CENSURA. E VICEVERSA.

Home Forum L’AGORÀ LA RETE DELLA CENSURA. E VICEVERSA. Rispondi a: LA RETE DELLA CENSURA. E VICEVERSA.

#121124
Richard
Richard
Amministratore del forum

Sri Aurobindo prima della sua morte nel 1950 diede cinque indicazioni che avrebbero preceduto l'alba di una Nuova Era. Riassumendo:
la conoscenza del mondo fisico sarebbe aumentata esponenzialmente ( ) , le persone sarebbero divenute piu psichiche, sarebbe entrato in atto uno sforzo dalle forze oscure per mantenere il controllo, il mondo si sarebbe mosso verso un aumento di unificazione tramite tecnologia e infine, molti come Hitler si sarebbero sollevati col potere di influenzare molte persone.
http://www.experiencefestival.com/a/Supramental_Descent/id/1933

————
Una cosa che ho trovato e che mi affascina è questo antropologo dell'Università del Wisconsin di nome John Hawks, che ha studiato l'evoluzione umana osservando l'informazione genetica disponibile in fossili e altro.

Da questi archivi ha concluso che negli ultimi 40.000 anni, la specie umana è passata in quello che chiama “cambiamento evoluzionistico supercarico”. In particolare, negli ultimi 5.000 anni la nostra evoluzione è accelerata al punto che una persona del 3000 AC è più simile al Neanderthal che a noi. In altre parole, la nostra evoluzione ha accelerato così tanto che c'è una differenza sostanziale tra le persone di oggi e le persone di 5.000 anni fa e questo è un cambiamento genetico del DNA misurabile.
Quindi guardi anche al The Flynn Effect, di cui ha anche parlato Richard Hoagland. Questo mostra che per almeno un secolo, se non di più, il QI medio dell'essere umano è aumentato di tre punti a decennio.

GN: Notevole no?

DW: Molto notevole, specialmente quando guardi al fatto che i risultati del QI che si innalzano di più sono nella categoria del pensiero simbolico e astratto, non in termini di istruzione. Quindi non puoi ipotizzare che questo sia il risultato del fatto che le persone leggano più giornali, magazine e siti web.
Ha più a che fare con la nostra abilità intuitiva, ovvero il pensiero simbolico e astratto. Sono le connessioni intuitive che facciamo spontaneamente durante i pensieri.
https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.5623
http://divinecosmos.com/index.php/start-here/davids-blog/518-coast-disclosure-announcement-updates?start=2

John Hawks
http://johnhawks.net/weblog/topics/minds/intelligence/brain-size-iq-children-2008.html

http://en.wikipedia.org/wiki/Flynn_effect
Flynn effect

Heritability Estimates Versus Large Environmental Effects: The IQ Paradox Resolved
http://www.brookings.edu/articles/2001/0401IQ.aspx
Education, Inequality, Intelligence

William T. Dickens, Nonresident Senior Fellow, Economic Studies
James R. Flynn, Professor

Psychological Review