Rispondi a: Heil Europa!

Home Forum L’AGORÀ Heil Europa! Rispondi a: Heil Europa!

#137501
InneresAuge
InneresAuge
Partecipante

[quote1303484507=Erre Esse]
[quote1303483729=InneresAuge]
E' questo il risveglio di cui si parla? Io spero sia solo fumo prima della luce… Ma il mio istinto mi dice che stiamo andando verso il baratro. Ci comportiamo sempre allo stesso modo… Come diceva Battiato: “sempre gli stessi errori, sempre gli stessi orrori”…
[/quote1303483729]

Mi pare quasi fisiologico che, come reazione ai guasti dell'UE e della BCE, ci sia una voglia di punirla con spinte nazionalistiche.
Non conosco gli altri, ma per quanto riguarda il partito di Le Pen (c'è sua figlia adesso) so che è molto critico nei confronti della struttura bancaria europea.
Se una buona fetta di queste persone di destra la pensano come Nigel Farage o Daniel Estulin, non la vedrei poi con grande antipatia questa deriva. Anzi, sarebbe un segnale potente che le cose stanno cambiando, e i signori che hanno firmato il Trattato di Lisbona non sono più così saldi e sicuri di sè come quando straparlavano che con l'euro e la banca centrale sarebbe cambiato tutto in meglio.[/quote1303484507]

A cosa mai servirebbe continuare a dividerci per nazioni, se non a renderci più deboli? Significa semplicemente sostituire un mostro con un altro che può essere ancora peggiore.
Il Nazionalismo non è altro che un sistema di back-control del potere, che non fa altro che scaricare “sull'altro/diverso” tutti i problemi divenuti ormai insormontabili condita da una falsa ideologia. Anziché migliorare le persone individualmente, incita a prendere di mira “gruppi di persone”.

Io sono molto più simile ad un ragazzo arabo magari, che al mio vicino di casa. E allora?!

[quote1303484507=Erre Esse]ps: ma il movimento di Grillo non si considerava “nè di destra nè di sinistra”?[/quote1303484507]
Infatti lo è… Ma poi chi decide cosa è di sinistra e cosa è di destra? :hehe: Se guardiamo al di la' degli schemi che ci confezionano i media come la tv, la realtà è molto più complessa e allo stesso tempo piatta per quanto riguarda almeno la politica “nostrana”.
Poi c'è tanto bel folklore e apparenza che invece ci distoglie e distrae…


Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
- Franco Battiato