Rispondi a: Il nostro destino è gia scritto… nelle foglie di palma.

Home Forum MISTERI Il nostro destino è gia scritto… nelle foglie di palma. Rispondi a: Il nostro destino è gia scritto… nelle foglie di palma.

#15628

Kame1
Bloccato

In India ci sono delle foglie di palma scritte secoli fa su cui c'èdescritto per filo e pre segno il destino delle persone (di coloro che cercheranno la loro foglia!).
L'esperimento fatto vedere ieri è davvero incredibile… voi vorreste saper il vostro futuro?
E poi…E' se il destino è scritto…noi recitiamo una parte?
C'è da riflettere.

Da un video è del tutto improbabile stabilire di cosa si tratti, anzi anche recandovisi di persona dubito che riusciremo a comprendere. Una cosa strana che possono notare tutti è che i due video sono stati proposti in versione speculare, infatti le scritte stanno come se si leggesse in uno specchio, capovolte. Strano anche il fatto delle impronte digitali. Ci sarebbero molti interrogativi da porre in merito a queste previsioni ma sarebbe del tutto inutile dato che non si verrebbe a capo di nulla. Per me conoscere il mio futuro sarebbe del tutti irrilevante, già so quale è il mio futuro e anche da diversi anni. I particolari del mio futuro non li conosco ma so già cosa ho fatto e verso cui sono diretto. Il destino non è scritto, secondo la mia idea suffragata da una grande rivelazione epocale, quella parte che di noi è divina ma non siamo ancora noi (un Frammento divino del Padre Universale) risiede in noi sa molte più cose di quanto mai potremmo immaginare. Questo “Frammento” è anche noto come lo Spirito, esso sa tutto dato che proviene dalla Fonte Primaria, quindi sa anche il destino degli altri. Il problema è che noi normalmente non siamo coscientemente collegati con questo Spirito e neppure con la nostra Anima, unico elemento POTENZIALMENTE immortale che “ci appartiene”. La nostra mente è distaccata totalmente nella sua parte cosciente da questi elementi supermateriali. Un'altra cosa, il nostro corpo attuale non è il riflesso della nostra anima, l'anima infatti è posteriore al corpo e lo Spirito anche essendo anterire al corpo non stabilisce le linee morfologiche dello stesso.