Rispondi a: Corrado Malanga

Home Forum EXTRA TERRA Corrado Malanga Rispondi a: Corrado Malanga

#19444

AXE
Partecipante

per come la vedo io, sono entrambe interpretazioni di uno stesso fenomeno. Evidentemente Malanga ha avuto un certo tipo di esperienze, le ha studiate, ha esaminato vari casi, e si è fatto una sua idea ben precisa che ora persegue e porta avanti; stesso dicasi per la “fazione opposta”, che invece vede solo della positività in questo tipo di fenomeni. Dando per scontata l'esistenza di questo fenomeno (cosa ancora non possibile, vista la mancanza di prove concrete), è possibile che siano veri entrambi i modi di pensare; è possibile che esistano esseri positivi, ed esseri negativi. E' chiaro poi che ogni ricercatore ci metta del suo, interpreti, raggiunga conclusioni personali. Quella di Malanga è sicuramente una visione disperante della realtà, che concede pochi spiragli di luce, e quindi risulta quella più difficilmente digeribile e meno “popolare”. Insomma, la stessa cosa avviene un po' al cinema: se esce un film sugli alieni buoni (tipo E.T. o Incontri Ravvicinati) le famiglie intere vanno al cinema a vederlo, e ne escono soddisfatte e rilassate; se esce un film con una visione negativa e preoccupante sugli alieni, i genitori quasi impediscono ai figli di vederlo. Questa dualità c'è sempre stata, fa parte del fenomeno in sè.