Rispondi a: Avvistamenti ufo più che triplicati

Home Forum EXTRA TERRA Avvistamenti ufo più che triplicati Rispondi a: Avvistamenti ufo più che triplicati

#29208
farfalla5farfalla5
Partecipante

Padova. Otto ufo nel cielo di Cittadella:
«Sfere luminose, si muovevano insieme»

Automobilista avverte i carabinieri: «Mi hanno detto che le
vedevano anche loro, si spostavano seguendo uno schema»
PADOVA (13 settembre) – Luci dal cielo. Sfere di fuoco, luminose e velocissime. È accaduto la scorsa notte a Cittadella, dove un automobilista di passaggio, A. M., 46 anni residente a Conselve, mentre stava viaggiando sulla regionale 53 Postumia, all'incrocio tra via Copernico e via Zucca, ha avvistato grandi sfere di colore rosso vivo volteggiare in cielo. Otto in tutto, che si spostavano con movimenti rettilinei, ordinati, quasi seguendo uno schema preciso.

«Ero in macchina con mia moglie e i miei figli – racconta l'uomo – e stavamo rientrando da una cena a Belluno. Ad un certo punto, imboccata la regionale, abbiamo notato cinque punti luminosi prima in lontananza e poi sempre più vicini. Allora mi sono fermato e siamo scesi per vedere meglio. Erano oggetti simili a delle sfere luminose, di colore rosso, che si muovevano in senso orizzontale e verticale, seguendo spostamenti rettilinei, a velocità costante ma veloci. Non c'erano suoni o scintille. Allora ho chiamato la centrale dei carabinieri di Cittadella raccontando quello che stavo vedendo e li ho invitati ad affacciarsi alla finestra perché sicuramente potevano vedere anche loro questi punti luminosi. E infatti mi hanno confermato che anche dalla caserma riuscivano a scorgerli. Dopo alcuni minuti, mentre ero al telefono, le sfere sono sparite e subito dopo ne sono arrivate altre tre dalla medesima direzione, due delle quali erano più vicine. Poco dopo anche queste sono scomparse. Mi mordo le dita perchè purtroppo ieri sera non avevo con me né la macchina fotografica né il mio telefonino personale in grado di filmare con nitidezza il cielo. Un vero peccato!».

Oltre al quarantaseienne e alla sua famiglia, anche altri automobilisti di passaggio sulla Postumia hanno assistito all'avvistamento. «Dopo di noi – continua A.M. – altre auto si sono fermate per guardare queste sfere luminose volteggiare nel cielo in tutte le direzioni. Poi anche questi tre oggetti luminosi sono spariti quasi inghiottiti dal buio. Io e gli altri automobilisti testimoni di quest'insolito fenomeno ci siamo chiesti da dove provenissero e, soprattutto, cosa potessero essere».
http://www.gazzettino.it/articolo.php?id=118712&sez=NORDEST


IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.