Rispondi a: Avvistamenti ufo più che triplicati

Home Forum EXTRA TERRA Avvistamenti ufo più che triplicati Rispondi a: Avvistamenti ufo più che triplicati

#29209
farfalla5farfalla5
Partecipante

“Ufo” su BassanoAvvistate in almeno tre occasioni, nelle sere di sabato e domenica, delle strane luci circolari in formazione “ad albero”. Gli episodi si aggiungono a una segnalazione telefonica giunta sabato notte ai Carabinieri di Cittadella

Le testimonianze, nelle ultime ore, si stanno accavallando e la cosa appare molto più di un semplice “abbaglio” da parte di qualcuno nell'oscurità della notte.
Per due sere consecutive, sabato e domenica scorsi, delle strane luci circolari in formazione geometrica sono state avvistate in cielo in più punti del territorio bassanese.
Una delle segnalazioni risale a sabato sera, attorno alle 23.45, a Cusinati di Rosà dove una testimone, in transito con l'auto sulla Statale 47, ha notato l'insolita “visione” dietro al campanile della Chiesa.
Secondo il racconto dell'automobilista, in cielo – in formazione “ad albero” (un tronco centrale con due rami divergenti) – stazionavano “tante luci fisse di colore rosso” e di “forma circolare”.
Sul “ramo” sinistro della formazione geometrica “una delle luci era molto più grande delle altre”. Le “luci”, tutte d'un tratto, sono quindi “sparite”.
La testimone oculare, che ha tentato di fotografare la scena col telefonino, ha poi telefonato a un familiare a Tezze sul Brenta per segnalare la “strana visione”. E la persona all'altro capo del telefono le ha riferito “di aver visto la stessa cosa”, sopra Tezze, verso le 21.
Ieri sera, dopo le 22.30, un altro “avvistamento” è stato riferito da un gruppo di persone che avevano appena finito di cenare al ristorante “Positano” in Viale Asiago a Bassano. Dal parcheggio del locale, secondo quanto riferito da terze persone, i commensali hanno alzato gli occhi notando la medesima “formazione di luci ad albero”.
Sul “ramo” sinistro, oltre all'“oggetto volante” più grande “con una luce fortissima rossa”, ce ne erano due di dimensione inferiore ma comunque più grandi delle altre “luci” in formazione.
I dischi luminosi, analogamente all'avvistamento di sabato, sono quindi “scomparsi all'improvviso dietro le colline”.
I tre episodi del Bassanese si aggiungono alla segnalazione telefonica giunta sabato notte alla centrale operativa dei Carabinieri di Cittadella ai quali un automobilista – un 46enne residente a Conselve (Pd), di passaggio nella zona di Cittadella sulla strada per casa – ha detto di “vedere otto Ufo nel cielo.”
Secondo quanto riferito dal testimone ai Militari dell'Arma, in cielo ci sarebbero stati “otto oggetti luminosi di forma sferica che si muovevano, con velocità costante, in orizzontale e in verticale”. L'avvistamento di Cittadella sarebbe durato per diversi minuti, terminando nel momento in cui gli otto “oggetti volanti non identificati” si sarebbero allontanati dal campo visivo del testimone con una improvvisa accelerazione.
In un blog sulla Rete, commentando la notizia di Cittadella, un 31enne di Bassano riferisce a sua volta di essere transitato per Cittadella verso le 2.30 della notte tra sabato e domenica, di rientro da Vicenza, e di aver visto – all'altezza dei lavori in corso sulla SS Postumia – “quattro strane luci chiare e molto nitide nel cielo, che si muovevano in modo innaturale”. Di queste, “tre stavano assieme ed una ad una sono scomparse” mentre una quarta “stava per conto suo, più bassa, che è poi finita dietro a un albero e sembrava scendere a terra, e che non abbiamo più visto.”
Non sarebbe stato il solo testimone a notare le luci in cielo. “Lungo la strada – riferisce – c'erano altre macchine con le quattro frecce come noi”.
http://notizie.bassanonet.it/cronaca/6877.html


IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.