Rispondi a: io NON sono Charlie

Home Forum L’AGORÀ io NON sono Charlie Rispondi a: io NON sono Charlie

#310012
camillo
camillo
Partecipante

Ramadi liberata civili in festa

Le vicende Siriane e quelle nell’Iraq sono utili per collegare il pericolo di attentati.
Più lo sceicco nero è in crisi più ordina la vendetta santa e scatena gli accoliti ignoranti che si trovano in altri paesi.
Ma la festa dell’ISIS sta per finire e lascerà solo una scia di morte. Speriamo che serva di insegnamento, ma non ci conto.

Una cosa è certa l’ISIS ha fatto da carta moschicida, molte anime in via di maturazione si sono gettate a capofitto nella mischia.
In realtà le vittorie sorprendenti che aveva ottenuto non erano perchè Allah lo vuole ma solo perchè molti soldati sopratutto Iracheni erano schifati dalla situazione e volevano credere ad un ISLAM liberatore e glorificatore, ma si è visto solo il peggio del peggio.


  • Questa risposta è stata modificata 2 anni, 11 mesi fa da camillo camillo.