Rispondi a: io NON sono Charlie

Home Forum L’AGORÀ io NON sono Charlie Rispondi a: io NON sono Charlie

#312858
camillo
camillo
Partecipante

@omega said:

Ovvio, che per l’ISIS, è soprattutto una guerra di religione – in quanto vorrebbero eliminare da questo pianeta chiunque non la pensa come loro per quanto riguarda lo stile di vita, a partire dagli islamici stessi (moderati). Il fatto sta che l’ISIS non è una religione ma un gruppo armato che ha preso potere nel Medioriente e che si giustifica con credenze random. Credenze che hanno poco/nulla a che fare con il vero islam. Io invece conosco cristiani che vorrebbero eliminare da questo pianeta tutte le donne in quanto colpevoli per la caduta di Adamo.

Cominciamo con l’ammettere che c’è una guerra di religione… bene.
Quindi bisogna far fronte ad una guerra non lasciare che ti ammazzino i vignettisti o quant’altro senza reagire.
Da dove nasce, non certo dalla lettura del vangelo! Nasce invece da un gruppo, tuttaltro che sparuto, che interpreta letteralmente il Corano. Da Molti Imam che predicano l’odio. Da Molti troppi supporter ISLAMICI che giustificano comprendono scusano, esattamente come fai tu.
Islamici o ex islamici (come nel tuo caso) che dicono: noi non c’entriamo… è colpa vostra… guardate che anche voi una volta…

Tu gli dici come può una madre sacrificare il figlio (vedi post precedente), ti dicono è pazza aggiungendo perchè tra voi non ci sono pazzi?
Ora se la madre o i genitori fosse un caso isolato passi, ma siamo difronte ad un’epidemia troppi casi! C’è un agente patogeno che propaga la pazzia… Vai a vedere cosa c’è in comune e scopri il Corano, e imam fuori di testa che lo interpretano alla lettera. L’ISLAM in questa epoca è disastrosamente PERSO! E’ pericoloso.

Cronaca:
Erdogan piccolo dittatore Turco ha costruito la sua scesa appoggiandosi alla religione, le moschee diventavano la sua cassa di risonanza. L’ignoranza la sua base elettiva.
Risultato: La Turchia che aveva una base laica è ridotta ad uno stato clericale. Oggi Erdogan censura Shakespeare.

http://www.lastampa.it/2016/09/02/esteri/erdogan-censura-shakespeare-in-scena-solo-testi-turchi-DW5mZTdNSo5Qrlo5VE49wO/premium.html;jsessionid=88E6A0AB5436F734BB6D31C1D8BB0EEF

Occorre che i laici capiscano il grave pericolo presentato dall’ISLAM attuale, non è più solo questione di segregazione della donna o di velo, ma dove può fa danni. turchia e tutti gli stati Islamici insegnano.