Rispondi a: Maestri e guide,…speranza o truffa?

Home Forum TEOLOGIA Maestri e guide,…speranza o truffa? Rispondi a: Maestri e guide,…speranza o truffa?

#34099

windrunner
Partecipante

[quote1219656540=mudilas]
Non ho mai conosciuto “maestri” che non avessero anche un forte ego e che con i loro poteri non cercassero di attrarre adepti, i quali devono basare le loro decisioni sulla fiducia o sui loro sensi mutevoli…mah!
Spesso i “maestri” sono persone che hanno sì, delle capacità notevoli, ma non approvo quando cercano di ciruire, di creare dipendenza;
spesso mi capita di affidarmi alle densazioni e all'intuito e o di fidarmi delle persone senza ragionarci su, ma la devozione cieca, proprio non la comprendo…

[/quote1219656540]

E' proprio vero mudilas ed anch'io personalmente credevo fosse così fino al momento in cui ho cominciato ad interessarmi a Yogananda. Spero di non essere ripetitivo… il mio è solo un po di entusiasmo che condivido con voi !!! 😉

Lo scopo principale che ha avuto nella sua vita (ricordiamo che ha lasciato il corpo nel 1952 quindi ha vissuto in un periodo passato che ha visto anche delle guerre) è stato quello di portare il Kriya Yoga in occidente che fino a quel momento era sconosciuto.

Per renderlo poi più “malleabile” agli occidentali ha apportato qualche modifica e per questo ha ricevuto alcune critiche. E' stato molto criticato ma anche molto apprezzato.
E' riuscito a far avvicinare molti occidentali e per quel periodo non credo sia stata impresa semplice.

Nelle sue conversazioni si nota subito che di ego non vi è neanche l'ombra ed anche se venne fondata una sorta di associazione (la SFR) lui la gestiva minimamente delegando ad altri.
In fondo il suo scopo era ben chiaro.

Ho letto ed ho approfondito anche altre vite di altri “maestri” come Sai Baba & Co. ma davvero ho sempre avuto “intuizioni” negative su di loro fino a Yogananda.

Sarà che mi sta simpatico??? Forse !!! 😉
Ad ogni modo quello che credo è questo… ho letto la sua vita.
Ho letto le sue conversazioni ed i suoi insegnamenti.

Sono utili nella mia vita? Ne ho ricavato qualcosa di buono?
Per “me” SI. Ecco questo è il mio metro !!! 🙂

Ciao ! 🙂