Rispondi a: The Mayan Calendar Comes North – La Nona Onda

Home Forum SPIRITO The Mayan Calendar Comes North – La Nona Onda Rispondi a: The Mayan Calendar Comes North – La Nona Onda

#47375
farfalla5
farfalla5
Partecipante

ecco il terzo video


Ogni computer è prograammato secondo questo calendario.
in una certa misura tutti calendari erano ” calendari fisici”

poi non li usavano più, è vero?

perchè avevano anche degli aspetti spirituali, e così li evitavano, scartavano…tutto è stato portato ad un livello materiale: – questo è il calendario, questo è il giorno..

Allora cosa significa la parola DOGMA?
Qualcuno qui sa di cosa si tratta?

Questa parola non vibra di positivo, vero?

Vuol dire “fede indiscussa”
Dogma. Non sembra salutare.
Sapete qual'è il più grande dogma su questa Terra?

Sapere che giorno è oggi. Nessuno lo contrasta, e se qualcuno lo fa, come Jose Argulles allora è un pazzo.

Si, questo è uno strumento molto forte, potente per sottomettere la coscienza umana, che è superiore ai loro corpi e superiore alle azioni umane.

Vedete, esiste la cascata di eventi…
così che avviene:

– prima la consapevolezza
poi
– la luce
poi
– l' azione

La CONSAPEVOLEZZA è prima, poi la luce e in fine l' evento…è sempre cosi, sempre!!!!

Quindi…..se controlli la consapevolezza di qualcuno controlli tutto di questa persona. L' anima, la mente e il corpo. Tutto è tuo.

Eccoci, tutti dalla nascita, anche i nostri avi, genitori…tutti abbiamo subito il lavaggio del cervello. Ci hanno orientato in questa direzione

Ognuno di noi, anche io, abbiamo subito questo.
Benvenuti nel ciclo di lavaggio.

Ecco, come abbiamo detto prima esistono altri calendari, calendario ebraico

Ok, tutti calendari indigeni di tutte le epoche antiche avevano qualcosa in comune.

Tutti avevano 360 giorni, la lunghezza di 360 giorni.
Gli archeologi lo hanno “capito” e l' hanno chiamato “Anno Vago”.

Hanno svilupato opinione che gli antichi erano così primitivi che non potevano misurare la lunghezza dell' anno e così hanno usato la cosa più facile, hanno calcolato aprossimativamente 360 giorni.

Beh, i Maya hanno avuto il calendario di 360 giorni, ne parleremo abbonndantemente più avanti.

Sapevano con molta precisione quanto tempo impiega la Terra a girare intorno al Sole.

Avevano un calendario chiamato Haab che corrispondeva all'anno solare di 360 + 1\4 giorni.

Tutte le antiche civiltà avevano questo tipo di calendario, di 360 giorni.

Forse osservavano qualcosa altro, non il moto della Terra attorno il Sole.

Forse focalizzavano la loro attenzione su qualcosa di diverso alla prova tangibile….

è possibile questo, vediamo un po'.

I Maya alla base della loro civiltà avevano due calendari, uno si chamava Tzolkin..così si scrive, questo significa “contare” e questo invece “il giorno”…così tutta la parola significa ” contare i giorni”

Il calendario Tzolkin era di 260 giorni, è un calendario astrologico dei Maya, oppure il calendario personale dei Maya.

Chi di voi conosce la parte astrologica del calendario?

Ok, c'è una persona. Si tratta degli aspetti astrologici del Calendario Maya. Esiste l' aspetto astrologico in questo calendario.

Ci sono 13 intenzioni nel processo della Creazione e 20 aspetti (parti) vari della Creazione rappresentate in questo Calendario.

13×20–>260
ed ecco che abbiamo un modello.

Ho preparato questo strumento, l'ho proggettato e l'ho pubblicato.
Il suo compito è sostituire il mese, il giorno e l' anno da calendario gregoriano al calendario dei Maya.

E si vede, che giorno è secondo il calendario dei Maya.

Oggi ci sara utile la 7 intenzione della saggezza.
7 è una delle intenzioni, interagisce con la volontà di Dio, o l'etica.

L' aspetto della Creazione è la Saggezza, oggi.
Quindi, secondo i Maya e il loro calendario intera opera della creazione entra in risonanza con le energie della volontà divina e la saggezza.

Tale è il destino del giorno.
Tale è aspetto astrologico di questo calendario di 260 giorni.

Colgo l' occasione per farvi vedere che tutto questo si trova su queste pagine.

Con tutte queste informazioni sono
andato sulla terra dei Maya, mi sono visto con i sciamani e abbiamo verificato tutto, anzi, loro lo hanno fatto, e così possiamo affermare che queste informazioni sono tradizionali.

Come vedete questo calendario è personale, quanto personale può essere un calendario?

Nella civiltà dei Maya il primo nome che davano al bambino era il nome del giorno in cui era nato.

I Maya erano d' idea che essendo nella forma astrale puoi scegliere in che giorno ti puoi manifestare fisicamente.

Praticamete la scelta del giorno sta a te, e perchè dovresti scegliere un altro giorno?

Probabilmente perchè ti piaceva di più…probabilmente perchè il giorno era addatto all' intenzione della tua vita fisica e cosa vorresti dimostrare con l' aspetto tutto tuo.

Quindi, ogni persona che era nata nella civiltà dei Maya sapeva benissimo per cosa nasceva.

Ed ognuno sapeva del perchè era in quella società.

Sapere questo ci avrebbe risparmiato un sacco di problemi ?!?

Se avete studiato psicologia, io l' ho studiata, e se avete studiato il tema di malati psichici che si trovavano negli ospedali psichiatrici e nei carceri capireste che il problema loro è che non sanno per cosa sono venuti su questo mondo…


IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.