Rispondi a: EFT materiale e Testimonianze

Home Forum SALUTE EFT materiale e Testimonianze Rispondi a: EFT materiale e Testimonianze

#52101

windrunner
Partecipante

Testimonianza reale su EFT

Come ho risolto la mia PTSD da sola

Ciao a tutti,

questo articolo della autodidatta Lisa Rogers dovrebbe essere diffuso in tutto il pianeta. Rappresenta una splendida testimonianza della tenacia e illustra i potenziali illimitati di EFT.

Gary

By Lisa Rogers, EFT-CC

Caro Gary:

il mio nome è Lisa Rogers e non sono una terapeuta. Non ho educazione nel campo della salute mentale e in realtà ho fatto fatica a diplomarmi. Sono una persona ordinaria con un problema straordinario. Ho sofferto di Disordine Post Traumatico da Stress (PTSD)
A partire dai 12 anni di età, ho visto dozzine di terapeuti in cerca d'aiuto per i miei problemi di depressione e ansia. Anni di counseling e di farmaci mi hanno lasciata frustrata e nemmeno vicina alla soluzione. La mia frustrazione mi ha portata ad utilizzare droghe e alcool, nel tentativo di “medicarmi” da sola.

Quando ho trovato EFT non avevo idea di quanto avrebbe cambiato la mia vita. Sembrava troppo bello per essere vero. Null'altro aveva funzionato fino ad allora e poiché era qualcosa che potevo fare da sola, ho deciso di provare. In fondo, cosa avevo da perdere? Ho picchiettato ogni giorno. Il mio rituale era che avrei usato EFT ogni volta che fossi andata in bagno. Era una situazione intima e sapevo che ci sarei andata un pò di volte al giorno!

Nonostante ci fossero molte problematiche principali da trattare, ho pensato fosse meglio focalizzarsi su una alla volta. Ho deciso di partire dall'inizio, ovvero dagli abusi sessuali vissuti nell'infanzia.

Quando ero bambina, sono stata abusata -emozionalemte, fisicamente e mentalmente- da un membro della famiglia. Gli abusi sessuali sono iniziati al'età di 8 anni e sono continuati per 4 anni su base regolare. Quando l'ho detto a mia madre, non mi ha creduta. Quasto mi ha lasciata con un sentimento di vergogna e colpa poichè in qualche modo mi sentivo responsabile. La mia famiglia mi ha trattata da traditrice. Mi sono sentita emarginata. Sono scappata di casa a 12 anni e per anni ho vissuto per la strada. A 14 anni mi drogavo ed a 15 sono rimasta incinta del mio primo figlio.

Mentre gli anni passavano, la mia vita era uno schifo. Mi sentivo sola e non capita. Pensavo di essere una cattiva persona. Mi odiavo, ed ero arrabbiata con il mondo intero.
Ero sull'orlo del suicidio e, disperata, ho trovato EFT. Ho scaricato il manuale per apprendere la tecnica. Avevo paura di scavare troppo in profondità, perciò all'inizio ho picchiettato solo sui sintomi fisici.

Anche se mi sento braccata…
Anche se il mio cuore mi batte fuori dal petto…
Anche se mi sento come se qualcuno sia sbucato fuori all'improvviso per spaventarmi…
Anche se non riesco a concentrarmi…
Anche se questo rumore mi disturba…
Anche se questa luce mi disturba
Anche se sono così nervosa senza motivo…
Anche se sono terrorizzata e sto solo guardando la TV…
Anche se continuo ad avere questi incubi notturni…

Dopo circa un mese passato a picchiettare sui problemi più superficiali, ho potuto notare che EFT funzionava davvero. Mi sono sentita fiduciosa e abbastanza al sicuro per iniziare EFT su emozioni dolorose specifiche.

Anche se odio me stessa…
Anche se sono spazzatura…
Anche se non valgo niente…
Anche se me lo sono meritata…
Anche se non lo meritavo…
Anche se nessun bambino lo merita…
Anche se i miei genitori non mi hanno amata…
Anche se i miei genitori non mi hanno protetta…
Anche se non avrei mai dovuto dirlo…
Anche se avrei dovuto dirlo prima ma ero troppo spaventata…
Anche se l'ho detto ed ho rovinato la mia famiglia e la mia vita…
Anche se non posso dimenticare…
Anche se questi ricordi non se ne andranno mai…
Anche se sono passati anni e ancora fa male…
Anche se provo vergogna e colpa…
Anche se mi sento diversa…
Anche se una parte di me ancora pensa che sia colpa mia…
Anche se so che non è stata colpa mia…
Anche se la mamma non mi ha creduta…
Anche se tutti hanno creduto che fossi una bugiarda…
Anche se ciò mi ha fatto odiare il mio corpo…
Anche se i servizi sociali lo sapevano e non mi hanno protetta…
Anche se mia mamma sapeva e ancora oggi non lo ammetterebbe…
Anche se non sarò mai normale…

Ho continuato a picchiettare su qualunque cosa mi venisse in mente. Alcune idee le scrivevo e ci applicavo EFT in momenti diversi se non potevo farlo subito. Ero determinata. Ho picchiettato per altri 6 mesi, ogni giorno. Controllavo sempre i miei progressi utilizzando la scala 0-10.

Devo notare che per i primi mesi non ho mai agito su ricordi specifici degli abusi perché era troppo doloroso. Non volevo viverli ancora perciò ho semplicemente picchiettato sui sentimenti che circondavano gli abusi. Quando mi sono liberata della colpa e della vergogna provate per così tanti anni, è stato molto più facile agire su eventi specifici, poichè sapevo che non era colpa mia. Da allora ho usato la Tecnica del Trauma Lontano dove puoi immaginare di pensare all'evento senza focalizzarti direttamente. Questo è una grande strumento che uso spesso.

Un anno dopo aver trovato EFT, la mia vita è completamente cambiata. Da più di 5 anni non tocco alcool e droga, e non ho più avuto nemmeno un attacco di panico. Ora amo la mia vita e me stessa. EFT mi ha dato la libertà di essere un essere umano valido e produttivo.
Il mio successo personale con EFT mi ha ispirato ad aiutare gli altri. Ora sono una Operatrice EFT, e aiuto la gente a superare i problemi con EFT.

Lisa Rogers

http://www.eft-italia.it/traumi_emotivi/trattare_PTSD_da_sola.htm