Rispondi a: inversione dei Poli

Home Forum PIANETA TERRA inversione dei Poli Rispondi a: inversione dei Poli

#82322

Rezlan
Partecipante

Su cosa la comporti assolutamente no, non sappiamo in nessun modo cosa scateni il processo.
Per quanto riguarda il funzionamento, parliamo solo per esclusione, la terrà è piena di materiali ferrosi e abbiamo notato come (per esempio su Marte), i pianeti più anziani e privi di attività di emissione lavica (e quindi con un nucleo ormai raffreddato e poco attivo) il campo magnetico se ne sia andato.

Sono teorie ovviamente, ma le più accreditate.
Per quanto riguarda le “profezie”, copio direttamente dalle dispense di geologia che ho sottomano:

o Inversioni di polarità: le misure di paleomagnetismo hanno rivelato che il cmt ha subito ripetute inversioni relativamente rapide della componente dipolare.

Le inversioni avvengono ad intervalli irregolari, che variano da alcuni centinaia di millenni a qualche centomila d’anni, fino al milione d’anni. La polarità attuale (polarità “normale”) copre gli ultimi 800 000 anni.

L’ordine di grandezza della durata dell’inversione è di 10 000 anni. La natura del campo durante il processo d’inversione è tuttora argomento di studio. Teorie contrapposte:

+ Il campo dipolare mantiene l’orientazione e il momento magnetico diminuisce, passa lo zero, ed aumenta d’intensità con segno opposto.
+ Il campo dipolare subisce una rotazione, per la quale il polo Nord percorre sulla superficie terrestre un cammino da Nord a Sud.

Insomma, non è tanto raro, e vedendo la tranquillità con cui la vita è andata avanti sul pianeta direi che non c'è di che preoccuparsi!

Se poi a qualcuno interessasse posso prendere pari pari la dispensa e metterla a disposizione, davvero bella!