Rispondi a: Keshe Foundation

Home Forum PIANETA TERRA Keshe Foundation Rispondi a: Keshe Foundation

#94340
Richard
Richard
Amministratore del forum

[quote1356457236=pancia37]
@ camillo , assolutamente no , non penso sia una questione di fede almeno come la intendi tu , come nell'esperimento delle feritoie , credo che il pensiero comune faccia in modo che una cosa funzioni , realmente interferisce sul funzionamento ..
visto che keshe parla di macchine vive , che sono molto sensibili alle persone che li stanno accanto , penso al 10 % si che dice greg braden , ma quel 10 % cambia la realtà tangibile , penso che gesù quando parlava di fede si riferiva in qualche modo a risultati come quelli delle feritoie .
camillo , penso che neanche la quantistica riesca a spiegare bene il fenomeno , lo stesso keshe a detto che dobbiamo lavorare tanto per capire bene il famoso gel primordiale che si e formato nelle proffondità marine ….
penso sia tutto collegato , credo che la matrix centri moltissimo , siamo uno , ma questo uno e controllato da pochi che sanno benissimo che se tramite i media bombardano una determinata realtà , la mente di chi ascolta si concentrerà sul creare quella realtà e mantenerla con tutti i mezzi , negando e derridendo tutti quelli che si oppongono e cercano di creare una realtà diversa , in poche parole ti lavorano il cervello , la nostra meraviglia biotecnologica in grado di trasmutare e trasfomare perfino la realtà , guarda anche gli esperimenti militari israeliani , per cercare di provocare la pace , tutti esperimenti elencati anche da greg braden nella matrix divina , camillo , qualcuno sa esattamente come stanno le cose … acetto le critiche volentieri e sono pronto a cambiare idea , ma il fatto che stiano manomettendo il dna umano non e una mia invenzione camillo , i metalli pesanti ce li propinano ovunque , cibo , aria ,acqua, vacini ect ect ..
[/quote1356457236]
Da quanto ho capito non siamo in grado di interpretare correttamente certi esperimenti, perchè non abbiamo la giusta concezione di cosa sia il “vuoto” e di cosa siano le “onde/particelle”

http://www.link2universe.net/2010-08-30/nuova-scoperta-potrebbe-sfidare-lattuale-teoria-sul-nucleo-atomico/

Dobbiamo riprendere la pista lasciata da Bohm con la teoria dell'onda pilota
https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.6604

per ritrovare una comprensione più chiara e meno “fantasiosa” contro la quale si mise anche Einstein riguardo alla fisica quantistica

Questo non esclude comunque l'interazione mente-realtà, perchè in questa visione il vuoto è intelligente e la nostra coscienza risulta da questa stessa intelligenza.

http://phys.org/news/2012-12-paths-photons-random.html
Ricercatori al Niels Bohr Institute hanno dimostrato che i fotoni emessi da una fonte si trovano in una struttura complessa e disordinata e sono in grado di coordinare i propri percorsi attraverso un mezzo. Questo deriva dalle proprieta ondulatorie dei fotoni, che permettono una interazione tra diversi possibili percorsi. I risultati sono pubblicati nel journal Physical Review Letters