Rispondi a: oggi internet domani magari i nostri sogni.

Home Forum L’AGORÀ oggi internet domani magari i nostri sogni. Rispondi a: oggi internet domani magari i nostri sogni.

#96367
Richard
Richard
Amministratore del forum

Da un brevetto del Politecnico di Milano al Progetto EU Polycom

Con il Progetto Europeo Polycom, nato per sviluppare nuovi sistemi per la trasmissione di dati tutta ottica, l’ultimo miglio diventa di plastica!
Il progetto, nato da un brevetto del Politecnico di Milano, riguarda le fibre ottiche di plastica (POF) e sfrutta conoscenze acquisite dalla ricerca di base sui semiconduttori organici.

Oggi la velocità di trasmissione dei dati in Internet si basa su network di fibre ottiche in vetro.

Un sistema troppo fragile e costoso per essere utilizzato per la connessione di reti locali e in piccole distanze come le connessioni domestiche, il cosiddetto “last mile”, dove coesiste ancora con reti in rame.

In un futuro molto prossimo, grazie alle fibre di plastica, come quelle sviluppate da Polycom, avremo a disposizione uno strumento dotato di maggiore flessibilità meccanica e per questo più facile da installare e, quindi, meno costoso.

Le POF hanno una maggiore dissipazione rispetto alle fibre ottiche tradizionali, sono quindi adatte per distanze minori, il cosiddetto “last mile”, e per reti di piccole dimensioni come le LAN (Local Area Network) di ospedali, strutture pubbliche, autobus e automobili per la gestione dati delle apparecchiature elettroniche del mezzo.
http://www.lswn.it/comunicati/stampa/2009/telecomunicazioni_la_fibra_ottica_di_plastica