2012 L'ultima profezia

Home Forum MISTERI 2012 L'ultima profezia

Questo argomento contiene 150 risposte, ha 24 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Japho 10 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 131 a 140 (di 151 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #10611

    CANERO
    Partecipante

    [youtube=480,385]sdaGOScCVDY


    #10612
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante

    [youtube=425,385]EYWHPE8JJdk 😉


    https://www.facebook.com/brig.zero

    #10613
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    ottimismo!
    [youtube=480,385]1cm1wcwYJgI
    [youtube=480,385]O7bGoBBy45Y


    #10614
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    infatti solo chi vive nell ottimismo dell evento ha capito il vero significato


    #10615
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    ARCHEOLOGIA / Scienzati Usa studiano i Maya con la tecnologia Nasa e scoprono che la vera data della profezia non è il 2012
    http://www.ilsussidiario.net/News/Curiosita/2010/5/20/ARCHEOLOGIA-Scienzati-Usa-studiano-i-Maya-con-la-tecnologia-Nasa-e-scoprono-che-la-vera-data-della-profezia-non-e-il-2012/1/87529/

    questi scoprirebbero che non sarebbe il 2012

    pero se sono gli stessi di questo libro
    http://www.adishakti.org/mayan_end_times_12-21-2012/the_mayan_prophecies.htm

    prima scrivono che è il 2012
    “According to anthropologist, Dr. Arlen Chase, ” The Mayan calendar is one of the wonders of the world. It is so accurate in terms of its counting ability, that it puts our calendar to shame. To the Mayan, time was cyclical. So, you return and cycle back. They have one major cycle that started in 3113 B.C. that is going to come to an end on December 12, 2012.” At this time they believed that there would be a sudden reversal in the earth's magnetic field. The Mayan feared that the sun, which they had nourished with their human sacrifices, would one day no longer send its life force. They believed this would end the last age of man.”

    al quarto minuto:
    [youtube=480,385]CfWtt92qRsY

    Secondo i maya, ciascun ciclo del Lungo computo corrisponde ad un'era del mondo; il passaggio da un'era all'altra è segnata dunque da un cambiamento positivo preceduto da eventi più o meno significativi. Il ciclo attualmente in corso, che secondo la mitologia maya è il quarto, è iniziato il 11 agosto 3114 a.C. ed è molto vicino al termine: il nuovo ciclo inizierà il 21 dicembre 2012.[1]
    http://it.wikipedia.org/wiki/Calendario_maya

    Another peculiarity of this funny odometer, is that the left-most high order column, the Baktun column, clicks-over from 13 to 1; this one peculiarity would demand a paper of its own; for now, just be aware that 13.0.0.0.0 would be understood by our Western minds the same as 0.0.0.0.0, the beginning day … the zeroth day … the first 24 hours of time (mythical, Current Maya Era Creation, which followed the previous of many Maya Creation Eras). Schele delves into this concept, foreign to us, of “days completed” in two of her publications (Schele and Miller, 1986, p321, and Friedel, Schele and Parker, 1993, p63). The next day is 13.0.0.0.1
    http://www.astras-stargate.com/calendar.html

    Data di partenza è considerata il 13.0.0.0.0 (che equivarrebbe allo 0.0.0.0.0, se il baktun cominciasse da 0 anziché da 1), coincidente con quella conclusiva, oltre la quale il ciclo ricomincia.

    Un ciclo siffatto ha una durata di 1872000 giorni, cioè circa 5125 anni (1872000 = 13 x 144000).

    Anche se non vi è certezza assoluta a riguardo, le date più accreditate a corrispondere a quella di partenza sono l'11 o il 13 agosto 3114 a.C. del calendario gregoriano (attenzione: ciò significa il 6 o l'8 settembre 3114 a.C. del calendario giuliano), e quindi quella conclusiva del ciclo (corrispondente al 13.0.0.0.0) dovrebbe cadere il 21 o il 23 dicembre 2012.
    http://xoomer.virgilio.it/esongi/maya.htm

    calcolatore calendari
    http://www.dossier.net/utilities/calendar-converter/index.html

    che poi non si tratti di distruzione siamo d'accordo..


    #10616
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Smelyakov, S.V., Karpenko Yu.B. THE AURIC TIME SCALE AND THE MAYAN FACTOR: Demography, Seismicity and History of Great Revelations in the Light of the Solar-Planetary Synchronism. Kharkov, 1999. ISBN: 966-7309-53-3: http://timeofglobalshift.com/Science/AMCC.pdf

    10.07 3113 a.C. 3113 a.C.

    Ultima inversione geomagnetica (3,2-2,9 millenni a.C.)

    Eclisse Solare Totale nell’equinozio primaverile (3306 a.C.)

    Inizio del Kali Yuga (3100 a.C. circa)

    Inizio del Calendario Maya (3113 a.C.)

    Fioritura della civiltà Sumera e Babilonese (3000 a.C. circa): in quei tempi erano forniti di tavole stellari d’ascensione e (almeno dal 2500 a.C.) usavano il calendario Solare-Lunare

    Fino all’epoca del 3000 a.C. (dal 4000 a.C.) a Memphis l’alba eliaca di Sirio era il calendario “esatto” per l’inondazione annuale del Nilo

    Krishna, la sua era e registrazione della leggenda: oltre 3000 a.C.

    Vyasa, fondatore di Vedanta (3100 a.C. circa)

    Fu-Si (2852 a.C. circa) e i suoi eredi hanno fondato ed espanso l’Impero Cinese fino al Mar dell’Est e organizzato il calendario che è stato poi ampiamente migliorato nei secoli successivi; Fu-Si scoprì anche i Trigrammi che furono ulteriormente sviluppati ne I Ching [dal cinese “la Legge”, n.d.t.] nell’Era di Confucio (vedere sotto)

    Yudistir (morto nel 3101 a.C.): fondatore dell’Indrapresht, sulle rovine del quale fu costruita Delhi nel 17° secolo (vedere Akbar, più sotto)
    http://www.stazioneceleste.it/articoli/wilcock/wilcock_TDC_supplemento.htm


    #10617
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    quello che credo io come ho già affermato più volte è che non bisogna per forza prendere il 2012 come anno decisivo…per me è il periodo giusto non l anno..non so se mi sono spiegato bene


    #10618
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    certo siamo d'accordo
    però non è chiaro cosa dicono
    il calendario maya, il terzo grande ciclo finisce nel 2012
    poi evidentemente intendono che la profezia della presunta distruzione e fine del mondo sarebbe nel 4.946

    Il discorso del 2012 può essere importante ad esempio per l'attività solare, sappiamo che l'ultimo ciclo di massimo solare è stato nel 2001 e ogni 11 anni circa c'è un nuovo ciclo..ha comunque una sua importanza, non è una data qualsiasi e infatti stanno mandando sonde di continuo per capire cosa accade al sole

    Il Ciclo Solare numero 24, che dovrebbe avere il suo picco di attività tra il 2010 e il 2011 “ha tutte le carte in regola per essere il più intenso ciclo solare degli ultimi 400 anni”, afferma il fisico solare David Hathaway (già noto per questo articolo) del Marshall Space Flight Center. Il suo team di ricercatori ha riportato queste conclusioni durante l’ultimo incontro all’ American Geophysical Union, a San Francisco.
    http://www.astronomia.com/2006/12/27/un-ciclo-solare-esplosivo/

    Segnalo l'articolo perche potrebbe diffondersi subito per screditare tutto quanto a 0
    l'articolo di sopra è del 2006 infatti siamo nel 2010 e parlare di picco è affrettato, il picco probabilmente è nel 2012

    [youtube=480,385]q6M5tp4cUNw

    L’attività del Sole è suddivisa in cicli di 11 anni, oscillando tra stati di quiete e stati di grandi movimenti. Attualmente ci troviamo nel ciclo di quiete.
    “Siamo vicini alla fine del Ciclo Solare numero 23, che ha raggiunto il suo picco nel 2001,” spiega Hathaway. Il prossimo Ciclo Solare potrebbe iniziare “da un momento all’altro”, riportando il Sole ad uno stato burrascoso.
    http://www.astronomia.com/2006/08/18/macchie-solari-inverse/


    #10619
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    bhè sicuramente sarà una data importante tra il 2012 e il 2013 secondo me ci saranno parecche cose che saranno raccontate in futuro…poi sia dal punto di vista geologico astronomico sia dal punto di vista spirituale molti cambiamenti sono destinati ad avvenire…ce l hanno detto in passato ce l hanno lasciato 'scritto' o raffigurato e ce lo continuano a fare capire adesso..ho pochi dubbi che non sia così


    #10620
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    è in googlese, ma che ne pensate?

    GRANDE MISTERO: In un sorprendente sviluppo che ha trasformato l'aspetto del pianeta più grande sistema di pannelli solari, una delle due cinture di Giove nube principale è completamente scomparso. Prendi il racconto di Science @ NASA.

    MAGNETICO MEGA-incandescenza: Per il quarto giorno di fila, un magnetico filamento scuro è bisettrice del quadrante nord-orientale sole. Misura più di 100.000 km da un capo all'altro, è letteralmente la cosa più grande sulla faccia della nostra stella. NASA Solar Dynamics Observatory ha una buona vista della struttura; clicca sull'immagine per impostare la scena in movimento:

    Formati video: MPEG 0,5 MB , 1 MB m4v (iPad); 0,5 MB m4v (iPhone)

    Il filmato di 2 ore lasso di tempo ha registrato circa 0.600 UT del 20 maggio mostra relativamente fresca che scorre attraverso il plasma magnetico pareti del filamento. Lungo, filamenti attivi come questo sono stati conosciuti per crescere instabile e scoppiano, producendo un tipo di flare immacolata chiamato un ” flare Hyder . ” Se ciò accade ora, la Terra sarebbe probabilmente si sentono alcuni effetti della esplosione, perché il filamento è svolta ad affrontare il nostro pianeta. I lettori con telescopi solari sono incoraggiati a seguire gli sviluppi.

    PLUME Dominando: Tina Olholm volava su un aereo a reazione 11.000 metri sopra l'Islanda ieri, quando ha guardato fuori dalla finestra e vide qualcosa fluttuanti su attraverso la piattaforma cloud:

    “Sapevo che era proprio quello,” dice, “perché avevo visto la fonte del disturbo da terra, pochi giorni prima. Eyjafjallajökull Il vulcano! ”

    Infatti, Eyjafjallajökull continua a eruttare senza sosta e si sta gettando migliaia di metri di ceneri nell'aria. Nelle scorse settimane, il pericolo cenere a terra migliaia di voli in tutta Europa. Ora, però, i venti stanno soffiando il pennacchio di distanza dalla terraferma e voli europei come quello Olholm era sulla hanno ripreso.

    Entra in sintonia con NASA Earth Observatory per ultime immagini del vulcano dallo spazio.

    http://www.spaceweather.com/swpod2010/20may10/filament_aia193_0600ut.mpg?PHPSESSID=k1pfudbeg012973aa6r9n1ln96


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

Stai vedendo 10 articoli - dal 131 a 140 (di 151 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.