2012. Vita o morte per questa civiltà? Vita o morte per te e chi ami?

Home Forum L’AGORÀ 2012. Vita o morte per questa civiltà? Vita o morte per te e chi ami?

Questo argomento contiene 464 risposte, ha 25 partecipanti, ed è stato aggiornato da  michele2007 11 anni, 5 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 41 a 50 (di 465 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #98852

    El Mojo
    Partecipante

    Ah bene Gesù ma allora se io non sono brutto (mia moglie dice che non lo sono, bèh potrebbe anche essere che me lo dice così per pietà…) posso venir salvato?
    Senti una cosa, data la tua precedente esperienza qui tra noi e il triste esito che ha avuto tutta quella faccenda, pensi che stavolta ci sia un finale diverso? Mettiamo il caso che ti credano in tanti, diciamo anche milioni di persone, che soluzione avresti per salvare l'umanità?
    Scusa sai non è per diffidenza ma un minimo di anticipazione del progetto vorrei averla altrimenti così a scatola chiusa sai, si corrono pure dei rischi e io non voglio fare la fine di certi santi che l'altra volta hanno avuto a che fare con tutta quella storia.
    Sei simpaticissimo Gesù, comunque..!
    Ciao


    #98853

    mudilas
    Partecipante

    [quote1217516839=michele2007]
    Esiste anche un altra possibilità per salvare tutti e tutto. Far sapere che sono nel pianeta, io sono quello che conosci con il nome di Gesù solo che in questa vita mi chiamo Michele, lo so che ce ne sono 1000 che si spacciano per me, ma io so dimostrarlo che sono quello che dico di essere.

    La mia email è questa: info@illibroparlante.com

    …te la lascio perché dobbiamo far sapere quanto prima che sono nel pianeta. La chiesa non vi dirà mai che sono qui, perché sono quello Vero, e sono un Filosofo scomodo anche al clero.
    [/quote1217516839]
    da quello che ho visto non credo, comunque auguri, nel caso le tue intenzioni siano reciprocamente-buone


    #98854

    deg
    Partecipante

    [quote1217516988=El Mojo]
    Ah bene Gesù ma allora se io non sono brutto (mia moglie dice che non lo sono, bèh potrebbe anche essere che me lo dice così per pietà…) posso venir salvato?
    Senti una cosa, data la tua precedente esperienza qui tra noi e il triste esito che ha avuto tutta quella faccenda, pensi che stavolta ci sia un finale diverso? Mettiamo il caso che ti credano in tanti, diciamo anche milioni di persone, che soluzione avresti per salvare l'umanità?
    Scusa sai non è per diffidenza ma un minimo di anticipazione del progetto vorrei averla altrimenti così a scatola chiusa sai, si corrono pure dei rischi e io non voglio fare la fine di certi santi che l'altra volta hanno avuto a che fare con tutta quella storia.
    Sei simpaticissimo Gesù, comunque..!
    Ciao
    [/quote1217516988]

    Scusa se m'intrommetto, ma Michele ha parlato di progetti brutti per l'umanità, non di salvare i brutti! hahaha
    E il piano di sterminio, ne parlano in tanti non solo lui!


    #98855

    windrunner
    Partecipante

    In questo periodo è stato previsto che tanti si sarebbero spacciati per Gesù. Michele sei uno del club ??? 😉

    Spero che perdonerai il mio sarcasmo ma davvero ci sono tanti oggi che dicono di essere Gesù…

    CHI E MAITREYA ?

    L’Istruttore del Mondo

    Da lungo tempo la Sua venuta è prevista nelle più importanti religioni. I Cristiani lo conoscono come il Cristo e aspettano il Suo imminente ritorno. Gli ebrei lo aspettano come il Messia; gli Indù attendono il ritorno di Krishna; i Buddisti lo aspettano come Maitreya Budda; i Musulmani aspettano l'Imam Mahdi. I nomi possono variare ma tutti indicano lo stesso Essere: L’Istruttore del Mondo di nome Maitreya. Egli ritorna oggi all'inizio dell'Era dell'Acquario, come insegnante e guida per la gente di ogni religione come pure per coloro che non hanno religione.

    Preoccupato soprattutto per gli squilibri economici, politici e sociali nel mondo di oggi, Egli lancerà prima di tutto un appello per salvare milioni di persone che muoiono ogni anno di stenti in un mondo di abbondanza. Inoltre indicherà all'umanità la strada per rigenerare se stessa e per gettare le basi della fratellanza e della pace nel mondo creando una civiltà fondata sull’equa ripartizione, la giustizia e la cooperazione. La Sua presenza è una garanzia che non ci sarà una terza guerra mondiale. Tuttavia è l'umanità stessa che dovrà effettuare i cambiamenti necessari e realizzare quel mondo più sano e più giusto che il Cristo ci ispira.

    Un’Emergenza graduale

    L'informazione sull’emergenza del Cristo è stata trasmessa principalmente da Benjamin Creme, un artista ed esoterista inglese che dal 1975 ha parlato e scritto di questo evento. Secondo Creme, Maitreya, il Cristo, è disceso dal Suo ritiro nell'Himalaya nel luglio del 1977 e si è insediato nella comunità asiatica di Londra. Là vive e lavora come un uomo comune. Il Suo vero essere è conosciuto da pochi. Egli si è rivelato gradualmente al pubblico in modo da non turbare il libero arbitrio dell'umanità.

    Come uomo moderno preoccupato dai problemi attuali, Maitreya ha lavorato a vari livelli dal 1977 per preparare l'umanità alla Sua presenza fisica. L’irradiazione continua della Sua energia nel mondo ci stimola ad agire concretamente per evitare la guerra nucleare, per porre fine alla fame e per prevenire le catastrofi ambientali. Ha anche incontrato privatamente gruppi di giornalisti e dirigenti influenti in tutti i campi mettendoli al corrente delle Sue soluzioni ai problemi attuali più urgenti e chiarendo loro il ruolo che potrebbero avere.

    Nell'ambito della comunità asiatica, Egli si è rivolto ad un vasto pubblico presentando nei termini più semplici le grandi leggi spirituali che governano le nostre vite. E, attraverso segni sempre più numerosi e manifestazioni spirituali in altre parti del mondo, ha toccato i cuori di milioni di persone.

    Un passo importante per attirare l'attenzione del pubblico sulla Sua emergenza è stato compiuto a metà del 1988, quando un giornalista di Londra ottenne la prima fra le tante interviste con uno degli stretti collaboratori di Maitreya nella comunità asiatica. Rilasciate alla stampa e pubblicate mensilmente dal 1988 nella rivista Share International, queste interviste di notevole importanza comprendono l'analisi acuta di Maitreya dell’andamento mondiale, le Sue previsioni di eventi nel mondo e i Suoi insegnamenti su un’ampia varietà di argomenti, dalla realizzazione del Sè alle forze del mercato.

    Siccome sia i segni, sia le testimonianze documentate dell’apparizione di Maitreya si sono moltiplicati e poichè le Sue previsioni si sono progressivamente avverate, l'interesse dei media e del pubblico si è intensificato.

    ‘Il Giorno della Dichiarazione’

    Maitreya manifesterà il più presto possibile la Sua vera identità. Il Giorno della Sua Dichiarazione, le radio e le reti televisive internazionali saranno collegate e Maitreya sarà invitato a parlare al mondo. Vedremo il suo volto in televisione ma ognuno di noi sentirà le Sue parole telepaticamente nella propria lingua quando Maitreya stabilirà un contatto simultaneo con tutta l'umanità. Anche coloro che non lo vedranno in televisione e non l'ascolteranno alla radio faranno quest’esperienza. Nello stesso momento, in tutto il mondo si verificheranno centinaia di migliaia di guarigioni. In questo modo sapremo che quest'uomo, e solo quest'uomo, è veramente il Cristo.

    Maitreya, è comparso di fronte a migliaia di persone vicino a Nairobi nel giugno del 1988. Egli si manifesta in varie forme a diversi gruppi di persone e a singoli individui – ma sempre in una forma che ispira il riconoscimento. L’avvenimento è stato successivamente riportato dai principali media internazionali.

    Qui c'è il sito ufficiale se volete approfondire…

    http://www.share-italiano.org/mait1.shtml

    Alla luce di ciò che dire… tutti questi Gesù hanno buoni propositi… io personalmente in quanto Anima che ha scelto di incarnarsi per la propria evoluzione sento che la strada è solo e sempre sarà dentro di me…
    Le cose non sono fuori sono dentro… se noi cambiamo e prendiamo coscienza del nostro Essere… chi o cosa potrà mai distruggerci?

    Ripeto prendiamo coscienza che siamo ANIMA CHE FA ESPERIENZA MATERIALE E NON IL CONTRARIO !heart


    #98856

    El Mojo
    Partecipante

    Degournay, si lo avevo capito ma…scherzavo un po con Michele perchè si è spiegato male, tutto qui, ihih.
    :bay:


    #98857

    zret
    Partecipante

    Mi dà l'impressione di un falso Messia.


    #98858

    michele2007
    Bloccato

    [quote1217519163=m.degournay]
    [quote1217515050=michele2007]
    Ciao 🙂
    Come stai?

    Certo che ci sono, scrivo poco nei forum perchè sto agendo anche con delle email da far girare per la nazione per far sapere che sono qui.

    No niente ferie, la situazione nel pianeta si sta aggravando Troppo velocemente e questo é l'anno decisivo. O viene fuori la verità che sono nel pianeta, o faremo una brutta fine entro qualche anno.

    La situazione è troppo grave e ci sono dei progetti in corso per salvare solo una parte degli esseri umani che sono brutti, quindi per le ferie ci penseremo più avanti.
    [/quote1217515050]

    Capito.
    Io sto benone.
    Sto un sacco di tempo qui nel giornale e sul forum e sto imparando tante cose, come l'importanza dell'informazione trasversale per esempio.
    Sto imparando a conoscere persone che, come te, si aspettano il giorno del giudizio e si preparano quindi ad essere giudicati da entità superiori.
    Ho sempre avuto dei dubbi in materia: se la religione non ha funzionato per duemila anni, non vedo come potrebbe cominciare a funzionare adesso.
    Sono sempre più convinta che siamo si attori della nostra vita, ma che siamo anche i registi, che si sta facendo di tutto per mantenerci nell'ignoranza, ma che abbiamo delle possibilità ancora ignote che forse si desteranno con l'aiuto della natura stessa.
    Non so ce la faremo, siamo proprio addormentati, ma chissà!

    Lavori su progetti di aiuti già attuabili, ora, nel mondo, cioè insieme con organizazioni umanitarie? Oppure solo per il futuro?
    Cambia qualcosa che la gente sappia la verità sul tuo conto?
    Non sarebbe altrettanto importante la consapevolezza, il cambiamento di direzione radicale, al di la della seconda venuta o meno?
    :bay:
    [/quote1217519163]

    Guarda che io non mi aspetto di essere giudicato da entità superiori, che giudicherà te, sarai solo te stessa, il che è già sufficiente perché peggior giudice di noi non esiste.

    Lavori su progetti di aiuti già attuabili, ora, nel mondo, cioè insieme con organizazioni umanitarie? Oppure solo per il futuro? Faccio sia l'uno che l'altro.

    Non sarebbe altrettanto importante la consapevolezza, il cambiamento di direzione radicale, al di la della seconda venuta o meno?

    Giusto, ma per avere il cambiamento di direzione dobbiamo svegliare le persone. Che mi riconoscano come Filosofo o come Gesù a me non cambia niente a neppure a voi. L'importante é salvarci e causare quello che hai detto, il cambiamento di direzione.

    Sto facendo sapere chi sono in verità, perché il tempo che ci é rimasto per salvarci Tutti e Tutto é poco, ho lavorato 2 anni senza dire chi ero, ora lo sto facendo perché il clero non vuole aiutarmi e nasconde la mia presenza, quindi, siccome questo è l'anno decisivo, o viene fuori la verità che sono qui, o me la vedo brutta per tutti.


    #98860

    michele2007
    Bloccato

    [quote1217519988=windrunner2012]
    In questo periodo è stato previsto che tanti si sarebbero spacciati per Gesù. Michele sei uno del club ??? 😉
    Si è vero quello che dici, ma io sono in grado di dimostare che lo sono. Una precisazione a una tua domanda: chi o cosa potrà mai distruggerci?

    Gli alieni.


    #98861

    deg
    Partecipante

    [quote1217519906=michele2007]
    Guarda che io non mi aspetto di essere giudicato da entità superiori, che giudicherà te, sarai solo te stessa, il che è già sufficiente perché peggior giudice di noi non esiste
    [/quote1217519906]

    Di questo sono proprio convinta! Siamo noi , e soltanto noi ad essere in grado di giudicarci, e nessun lo può fare al posto nostro.

    Sul fatto di fare sapere chi sei, non ho ancora capito che cosa potrebbe cambiare.
    Non basta che lo sappia tu?
    Non puoi lavorare per il bene dell'umanità anche senza avere le credenziali?
    Perché devi far sapere che tu sei Gesù?
    Perché te la vedresti brutta per tutti, tu credi nella storia del sacrificio di uno per tutti?


    #98862

    michele2007
    Bloccato

    [quote1217520156=Zret]
    Mi dà l'impressione di un falso Messia.
    [/quote1217520156]

    Ti capisco perfettamente, anche io dubiterei, ci sono stati 1000 Gesù nel pianeta e altri 1000 ci sono adesso. Ma chi di loro può dimostrare di esserlo? Io si, prova a chiedere agli altri di dimostrarlo.

    Chiedigli per esempio di farti vedere come fanno a causare la condizione del dormiente nelle persone. Vedrai che non sanno spiegarti neanche quello. Io l'ho fatta causare su me stesso per studiarla bene, e l'ho già spiegata in diversi libri che sono gratis.

    Sarebbe una sfortuna anche per voi se lo fossi. Abbiamo circa 4 anni di tempo per salvare un pianeta, ogni essere umano, ed ogni essere vivente.


Stai vedendo 10 articoli - dal 41 a 50 (di 465 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.