28 ottobre: per un giorno spegniamo il sistema

Home Forum L’AGORÀ 28 ottobre: per un giorno spegniamo il sistema

Questo argomento contiene 23 risposte, ha 8 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Erre Esse 7 anni, 12 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 24 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #138593

    Anonimo

    [quote1319628482=arteluigi]
    [quote1319628297=pasgal]
    [quote1319626847=elisir]
    [quote1319616400=pasgal]
    mai creduto in queste cose
    [/quote1319616400]
    Perchè?
    Non può essere un buon tentativo di raggiungere la “massa critica” di cui tanto si è parlato facendo convergere l'attenzione di più persone su un unico intento?
    [/quote1319626847]

    Speriamo, ma credo poco in queste dimostrazioni di massa, credo nella dimostrazione personale, la scoperta di se stessi.

    Di solito in queste dimostrazioni di massa c'è tanta gente che è sola in mezzo ai tanti, altri che partecipano per divertimento etc etc

    Preferisco un'altra via.

    [/quote1319628297]

    ri-quoto
    preferisco l'egoismo….
    nel senso che ognuno si proccupi di se stesso e non per gli altri….
    “automanifestazioni”

    … :hehe:
    [/quote1319628482]


    #138594

    elisir
    Partecipante

    [quote1319636999=arteluigi]
    [quote1319628297=pasgal]
    [quote1319626847=elisir]
    [quote1319616400=pasgal]
    mai creduto in queste cose
    [/quote1319616400]
    Perchè?
    Non può essere un buon tentativo di raggiungere la “massa critica” di cui tanto si è parlato facendo convergere l'attenzione di più persone su un unico intento?
    [/quote1319626847]

    Speriamo, ma credo poco in queste dimostrazioni di massa, credo nella dimostrazione personale, la scoperta di se stessi.

    Di solito in queste dimostrazioni di massa c'è tanta gente che è sola in mezzo ai tanti, altri che partecipano per divertimento etc etc

    Preferisco un'altra via.

    [/quote1319628297]

    ri-quoto
    preferisco l'egoismo….
    nel senso che ognuno si proccupi di se stesso e non per gli altri….
    “automanifestazioni”

    … :hehe:
    [/quote1319636999]
    Concordo sull' importanza di conoscere se stessi ma che ognuno si preoccupi di se stesso e non degli altri..forse è questo atteggiamento che ha portato la società sull' orlo del baratro 🙂


    #138595

    Anonimo

    Egoismo e disinteresse (per non dire menefre….) sono le peggio cose che abbiamo per portare allo sfascio GAIA.

    Serve coesione tra noi, tra i nostri spirit e i nostri cuori, il problema è che adesso non siamo pronti o, almeno, non siamo pronti a queste cose tipo catene di S.Antonio, che portano a nulla di fatto


    #138596

    Anonimo

    [quote1319644144=Pier72Mars]
    Egoismo e disinteresse (per non dire menefre….) sono le peggio cose che abbiamo per portare allo sfascio GAIA.

    Serve coesione tra noi, tra i nostri spirit e i nostri cuori, il problema è che adesso non siamo pronti o, almeno, non siamo pronti a queste cose tipo catene di S.Antonio, che portano a nulla di fatto
    [/quote1319644144]

    egoismo inteso come introspezione
    se non conosci te stesso non puoi aiutare gli altri….


    #138597

    Erre Esse
    Partecipante

    L'ho riportato anche perchè mi ha colpito il giorno in cui hanno deciso di fare questa cosa, 28 ottobre, la fine del calendario Maya secondo Calleman.


    #138598
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1319658375=Erre Esse]
    L'ho riportato anche perchè mi ha colpito il giorno in cui hanno deciso di fare questa cosa, 28 ottobre, la fine del calendario Maya secondo Calleman.
    [/quote1319658375]

    Ma noi stiamo discutendo su una cosa che hai fatto benissimo a riportare e a condividere con noi. Grazie!


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #138591
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Se non erro l' Induismo e altre filosofie orientali invitano di praticare Satsang

    Il termine Satsang (in sanscrito, m., सत्सङ्ग, satsaṅga, in hindi, m., सत्संग , satsaṅg, da sat = vero, sanga = compagnia) è usato nella religione induista e nella Sant Mat per definire un consesso di persone che tramite il dialogo, l'ascolto, la riflessione e la meditazione si pongano come obiettivo il raggiungimento della realtà, la verità.
    L'Induismo attribuisce molta importanza alle compagnie che si frequentano; per questa ragione il Satsang, ovvero la compagnia di persone spiritualmente elevate, è considerata una pratica spirituale a tutti gli effetti poiché porta l'uomo più vicino a Moksha, la liberazione.

    Io questa iniziativa vederei come una prova di fare qualcosa per il bene comune, un' unione di intenti…per me è stupendo.

    Se poi il problema sta nel stare al digiuno da tutto…questo è un altra cosa.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #138600
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    farfallina i Satsang li ho fatti, quello di cui si discute è ben altra cosa.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #138599
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1319662281=pasgal]
    farfallina i Satsang li ho fatti, quello di cui si discute è ben altra cosa.
    [/quote1319662281]
    Pas a me sembra una cosa simile, una massa di gente che crede nelle stesse cose, condivide gli stessi pensieri, intenzioni…è come voler stare insieme e fare Satsang.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #138601
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    [quote1319661816=farfalla5]
    Se non erro l' Induismo e altre filosofie orientali invitano di praticare Satsang

    Il termine Satsang (in sanscrito, m., सत्सङ्ग, satsaṅga, in hindi, m., सत्संग , satsaṅg, da sat = vero, sanga = compagnia) è usato nella religione induista e nella Sant Mat per definire un consesso di persone che tramite il dialogo, l'ascolto, la riflessione e la meditazione si pongano come obiettivo il raggiungimento della realtà, la verità.
    L'Induismo attribuisce molta importanza alle compagnie che si frequentano; per questa ragione il Satsang, ovvero la compagnia di persone spiritualmente elevate, è considerata una pratica spirituale a tutti gli effetti poiché porta l'uomo più vicino a Moksha, la liberazione.

    Io questa iniziativa vederei come una prova di fare qualcosa per il bene comune, un' unione di intenti…per me è stupendo.

    Se poi il problema sta nel stare al digiuno da tutto…questo è un altra cosa.
    [/quote1319661816]

    … ricordo che questa cosa (Satsang ) mi ha colpito … nel senso che condivido questo modo di intendere le relazioni …
    … non vuole essere un discorso discriminante, ci mancherebbe, ma frequentare assiduamente persone ad un livello spirituale “preistorico” (non per denigrare, ma al contrario per intendere che il mio è poco più alto del preistorico) ho notato che con il tempo è come se in qualche modo “abbassano le tue frequenze” e ti “assorbono energia” privandotene ….
    ed, al contrario, avere relazioni con persone spiritualmente affini, genera una grande ricarica e spinta verso l'alto ….

    Sento moltissimo questa differenza di percezione e per questo che quando avevo letto di questa cosa mi è molto piaciuta …

    E credo che sia per questo che qui su AG mi sento proprio bene °lov


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 24 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.