AFFRONTIAMO LA PORTA DELLO SPAVENTO SUPREMO.

Home Forum L’AGORÀ AFFRONTIAMO LA PORTA DELLO SPAVENTO SUPREMO.

  • This topic has 13 partecipanti and 68 risposte.
Stai vedendo 10 articoli - dal 21 a 30 (di 69 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #137322
    sphinxsphinx
    Partecipante

    [quote1301810310=prixi]
    La mia domanda era per capire se, le persone a cui non importa niente, per pigrizia, per paura, per ignoranza, o perchè robot, sarebbero comunque in grado di seguire persone che invece cambiano il loro atteggiamento …
    Questa “massa inerte”, non decide proprio nulla secondo me, ma fà numero … ed è il numero che utilizzano “i potenti” per avere la meglio …
    Ora, se si potesse dimostrare, in qualche modo, a queste persone, che cambiando si stà meglio, non credete che seguirebbero questo trend ?

    [/quote1301810310]

    non lo so,cara Prixi..e come glielo dimostri ? è un atto di fede. Sarebbe un atto di fede,per loro. Sicuramente avrai provato nel corso della tua vita a prendere “certi discorsi” un pò…come dire..fuori dall'ordinario..ci sono persone che non credono a nulla anche se poi magari li vedi a messa la Domenica..in realtà non hanno fede nemmeno in Dio….a che pensano?
    Pensano che “noi” quelli strani,stiamo esagerando..si stiamo esagerando perchè da che mondo è mondo le guerre ci sono sempre state e così i terremoti,le malattie…gli diciamo che non è vero? si può ribattere che tutto questo è aumentato in modo vertiginoso..no, è sempre stato così,ti diranno, è che adesso i media ti informano di tutto in tempo reale e quindi ne restiamo sopraffatti.Una volta non sapevi cosa succedeva nella città vicina..in parte è vero..si ma non vedete che c'è un sacco di roba che non quadra? gli viene in mente il loro bilancio familiare e le banche che si,sono davvero troppo care,strozzini,ecco cosa sono.Effettivamente non quadra…no di certo.
    No, mi riferisco ad altro..cioè? …..ma che fai a questo punto? ti metti a parlare di ufo? hahhahaah…provaci dài…e guarda che facce..HAAHAAHHH….HAHHAH….se ti mettessi a dire che il problema degli ufo e di tutto quello che ne deriva è di mondiale importanza,se parlassi di HAARP,di scie chimiche, del fatto che continuo a vedere numeri maestri sull'orologio digitale, che parlo coi miei mastri interiori,che fotografo orbs continuamente, che se andate a leggere ciò che dice Kryon…
    Se fossimo tutti più spirituali ( ok,lasciamo perdere gli ufo) se fossimo tutti più altruisti…se pregassimo davvero…a questo punto ne convengono…se fossero più altruisti..se dessero di più agli altri, se facessro di più…gli altri of course…gli altri,loro,quelli che sbagliano,tutto il resto del mondo. Noi siamo bravi,noi ci comportiamo bene..non siamo santi…ma poco ci manca…

    Quindi no,cara Prixi,non credo che seguirebbero questo trend..
    Il loro gli sta bene com'è,cambiare perchè per cosa?

    Ok…questa è la parte deprimente…la parte più incoraggiante invece è un'altra…. e cioè quello che una parte dell'umanità sostiene. Io credo che i primi a dire che raggiunta una certa percentuale di persone che vibrano ad una certa frequenza,inevitabilmente “tutti” saranno portati a vibrare insieme,siano stati i cabalisti…ma ce ne sono tanti altri…
    io vi chiedo ancora perdono, per questi sfoghi deprimenti di cui vi ho messo a parte..cari,carissimi amici di AG, credetemi se vi dico che nonostante la rabbia e il senso di impotenza che a volte mi attanaglia,io SONO OTTIMISTA E SPERANZOSA PER IL NOSTRO FUTURO…io sono sicura che alla fine ce la faremo..e Gaia,la mia bella amatissima Mamma Gaia,risorgerà a nuova vita,con vigore rinnovato e sarà bellissimo e saremo felici…ci sono giorni in cui questo,lo ammetto,è per me un atto di fede…ma ci sono giorni in cui io lo sò..lo sò che sarà così…oggi è uno di quelli.

    Ti abbraccio forte Prixi e a tutti pace nel cuore.
    :cor:


    #137323
    prixiprixi
    Amministratore del forum

    Mia cara Sphinx, ufo, haarp, scie chimiche, sincronicità, orbs, canalizzazioni … cosi come tante altre, sono convinzioni che non necessariamente devono essere condivise.
    Non possiamo, in nessun caso, obbligare qualcuno a credere a qualcosa, neppure quando per noi sono cosi importanti da essere ragione di vita.

    E se per assurdo, all’improvviso, tutta l’umanità, credesse alle stesse cose, non credo proprio che servirebbe a granchè.

    Voglio dire, che il problema non è nella credenza comune, ma nel sentire.

    Poco importa (e lo ammetti anche tu) se la gente dice di appartenere alla stessa religione quando questa è qualcosa che non è sentito.

    Penso che siamo troppo attaccati all’idea che la nostra mente, quindi le convizioni, possano avere il potere di un’eventuale cambiamento.

    Il vero valore, non è quello in cui crediamo, ma ciò che siamo.

    Se qualcuno mi parla di umiltà, ma sento che è per lui solo una convinzione mentale, poiché il suo essere è presuntuoso, allora potrei cadere nell’inganno (mentale) che l’umiltà non mi piace … e questo ad esempio è uno dei motivi del mio allontanamento dalla religione, o meglio dire, dall’istituzione religiosa.
    Le convinzioni, oltretutto, cambiano (per fortuna) nel corso della nostra vita, perciò non mi identifico con queste.
    Cosi come non “giudico” una persona per le sue convinzioni o non convinzioni ma per quello che esprime il suo essere.

    Perciò mi trovo ad amare un essere anche se le sue convinzioni sono diverse dalle mie, poiché quello che esprime il suo essere cancella ogni divergenza.

    La mia fiducia, nel cambiamento, è racchiusa non nelle mie convinzioni, che domani potrei anche scoprire che erano sbagliate, ma in ciò che sente il cuore.

    Scopro ogni giorno che, superate le barriere della mente, i pregiudizi, le convinzioni, le fedi, il cuore ha un linguaggio universale inequivocabile.
    Lo vedo negli occhi, non nelle parole.

    Com-passione


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #137324
    kingofpopkingofpop
    Partecipante

    'E se per assurdo, all’improvviso, tutta l’umanità, credesse alle stesse cose, non credo proprio che servirebbe a granchè'
    non condivido questa tua frase..o pensiero..io invece credo che tale cosa potrebbe solo migliorare l aspetto interiore del pianeta e nostro che lo abitiamo..creerebbe una sorta di unione mistica tra le varie vibrazioni di ogni involcuro su questo pianeta.


    #137325
    prixiprixi
    Amministratore del forum

    [quote1301951188=kingofpop]
    'E se per assurdo, all’improvviso, tutta l’umanità, credesse alle stesse cose, non credo proprio che servirebbe a granchè'
    non condivido questa tua frase..o pensiero..io invece credo che tale cosa potrebbe solo migliorare l aspetto interiore del pianeta e nostro che lo abitiamo..creerebbe una sorta di unione mistica tra le varie vibrazioni di ogni involcuro su questo pianeta.
    [/quote1301951188]
    caro King, prendo atto della tua diversa opinione …
    …. ciò nonostante, continuo a volerti bene ugualmente :p
    !heart


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #137326
    sphinxsphinx
    Partecipante

    Una volta,quando le persone non la pensavano come me,mi irritavo..è vero. E' da tempo che ho smesso di farlo,non ne resto irritata,casomai quasi incredula che si possa ancora avere una mente tanto retrograda da pensare di essere gli unici abitanti dell'Universo..ma è un problema loro ,non mio.
    Il credere o meno a orbs,rapimenti alieni e altro,sono per me,in questo momento,certezze più che convinzioni..ma hai ragione Prixi quando dici che le opinioni possono cambiare e che questo è un bene..sicuramente non sono condivise dai più e anche questo non è un mio problema..lo accetto,non mi interessa
    ..
    Ma sono d'accordo con King quando dice che credere alle “stesse cose” potrebbe solo migliorare l'aspetto interiore del pianeta e nostro…creerebbe una sorta di unione mistica tra le varie vibrazioni..
    allora,io credo che King,come me del resto,non faccia riferimento tanto a credere a cose…diciamo così inusuali…ma quanto avere un [u]accordo[/u] nel senso di essere accordati proprio come degli stumenti, su un sentire che sia un pò più spirituale del Pil o dell'indice Mib…che per carità hanno la loro importanza,ma fare ruotare la propria esistenza su questo…tu mi dici che stai più attenta all'Essere, al Sentire di una persona,piuttosto che alle sue opinioni su questo o su quello…d'accordissimo, in assoluto…però, forse mi darai atto che le persone più interessate allo spirito, in genere e ripeto in genere, hanno anche una mentelità più elastica e aperta…adesso non voglio essere fraintesa…non sto affatto dicendo che chi crede agli ufo sia più spirituale di chi non condivide qust'idea e viceversa…però questa chiusura mentale verso l'ignoto verso l'alternativa, denota spesso,molto spesso una grettezza e una chiusura anche verso lo spirito e l'osservazione di Sè.
    Ciò detto, anche se “forse”,detto in modo non ironico perchè alla fine credo che più o meno stiamo dicendo tutti la stessa cosa, non la pensiamo alla stessa maniera, vi voglio bene lo stesso…hahahahha……niente ironia,giuro!
    Abbraccioni a tutti e…Pace,Pace in ogni cuore..
    :cor::cor:


    #137327
    kingofpopkingofpop
    Partecipante

    esatto sphinx intendevo proprio quello..un affinità interiore
    prixi anch io ti voglio bene questo non è messo in dubbio :fri:


    #137328
    InneresAugeInneresAuge
    Partecipante

    [quote1302011622=kingofpop]
    'E se per assurdo, all’improvviso, tutta l’umanità, credesse alle stesse cose, non credo proprio che servirebbe a granchè'
    non condivido questa tua frase..o pensiero..io invece credo che tale cosa potrebbe solo migliorare l aspetto interiore del pianeta e nostro che lo abitiamo..creerebbe una sorta di unione mistica tra le varie vibrazioni di ogni involcuro su questo pianeta.
    [/quote1302011622]

    Condivido, anche se solo fino a un certo punto.
    Sarebbe un pianeta diverso… ma basterebbe partire dall'abc di valori condivisi… che in realtà non lo sono nemmeno nelle democrazie.
    Sono quasi certo però, che è solo un utopia. Il caos e il male fanno parte di questa realtà come il bene e l'ordine (inteso come rispetto di valori volti al bene, non certo in senso politico fascista).
    Ancora non riesco a capire perché… magari è proprio grazie a queste 2 forze uguali e contrarie che c'è vita, movimento e cambiamento… non so.


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #137329
    Anonimo

    A questo punto sono convinto che solo una catastrofe riuscirebbe a unirci, non c'è futuro continuando così


    #137330
    sphinxsphinx
    Partecipante

    [quote1302068441=Pier72Mars]
    A questo punto sono convinto che solo una catastrofe riuscirebbe a unirci, non c'è futuro continuando così
    [/quote1302068441]
    [youtube=]9FzXeLM54NU

    Pier…non farlo,non facciamolo di rinunciare ai nostri sogni..è quello che vuole le parte oscura…
    Dobbiamo sperare..lo so che è difficile..ma dalle cose facili si ottiene ben poco.
    Facciamolo per noi stessi e facciamolo per tutti..
    Abbiamo il dovere di farlo.
    Cosa vogliamo fare..? Vogliamo rimanere schiavi o vogliamo diventare guerrieri?
    I guerrieri non stanno in un angolo sconfitti a tremare di paura.
    I guerrieri alzano la testa e guardano il pericolo negli occhi..consci che vinceranno…noi vinceremo..si che vinceremo.
    :cor:


    #137331
    maraxmamaraxma
    Partecipante

    [quote1302073778=sphinx]
    [quote1302068441=Pier72Mars]
    A questo punto sono convinto che solo una catastrofe riuscirebbe a unirci, non c'è futuro continuando così
    [/quote1302068441]
    [youtube=]9FzXeLM54NU

    Pier…non farlo,non facciamolo di rinunciare ai nostri sogni..è quello che vuole le parte oscura…
    Dobbiamo sperare..lo so che è difficile..ma dalle cose facili si ottiene ben poco.
    Facciamolo per noi stessi e facciamolo per tutti..
    Abbiamo il dovere di farlo.
    Cosa vogliamo fare..? Vogliamo rimanere schiavi o vogliamo diventare guerrieri?
    I guerrieri non stanno in un angolo sconfitti a tremare di paura.
    I guerrieri alzano la testa e guardano il pericolo negli occhi..consci che vinceranno…noi vinceremo..si che vinceremo.
    :cor:
    [/quote1302073778]

    :ok!:


Stai vedendo 10 articoli - dal 21 a 30 (di 69 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.