Alla ricerca dei MISTERI

Home Forum MISTERI Alla ricerca dei MISTERI

Stai vedendo 10 articoli - dal 71 a 80 (di 347 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #5789
    deg
    Partecipante

    [quote1294251858=brig.zero]
    SEGNI PREMUNITORI ? Sembrerebbero proprio segni di preavviso.

    http://anno2012.secretsstories.com/t535-segni-premunitori-sembrerebbero-proprio-segni-di-preavviso#3281

    http://essivivonofiglidellestelle.blogspot.com/2011/01/moria-di-animali.html
    [/quote1294251858]

    Tranquillo Briq, sono solo le piogge di sangue annunciate nell'Apocalisse di Giovanni .. #fisc

    Ed ecco, i “rassicuranti” contro informatori passano all'azione:

    ” ….. In ogni caso, niente panico: le morie di alcune specie animali, in genere dovute appunto ad epidemie, ma anche a singoli agenti inquinanti, sono fenomeni più comuni di quanto si pensi. Come segnala Paolo Attivissimo, un caso analogo avvenuto nel 2009 negli Stati Uniti era dovuto a un avvelenamento selettivo effettuato dal Dipartimento dell’Agricoltura per limitare il numero di esemplari di alcune specie….”

    http://www.queryonline.it/2011/01/05/il-mistero-della-pioggia-di-merli/

    Possiamo dormire tranquilli! :hehe:

    P.S. Mi sono accorta che ho postato lo stesso link che avevi segnalato nel pomeriggio. Sorry…


    #5790
    kingofpopkingofpop
    Partecipante

    si e succede nello stesso periodo in diversi posti del mondo???mi puzza di caxxata


    #5792
    brig.zerobrig.zero
    Partecipante

    [youtube=425,344]YEX_5dt6EIA.

    … fra un pò si cagherano sotto … altro che ridere … :eyebro:


    https://www.facebook.com/brig.zero

    #5791
    deg
    Partecipante

    :hehe:

    Magari fossero quei cretini “ottimisti” a cadere morti stecchiti! 😀


    #5793
    farfalla5farfalla5
    Partecipante

    http://expianetadidio.blogspot.com/2011/01/linversione-magnetica-e-piccola-eta-del.html
    leggete questo articolo del nostro amico Alex :ummmmm:
    potrebbe essere questa la causa ????


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #5794
    deg
    Partecipante

    Anche in Italia:

    Faenza: la pioggia delle tortore morte si colora di blu

    GEAPRESS – Sono sicuramente molte centinaia, probabilmente migliaia, le Tortore dal collare orientale che stanno morendo in queste ore a Faenza. Si trovano a mucchietti nelle aiuole, schiacciate dalle macchine nelle strade, appese orrendamente agli alberi come palline di natale. Molte, molte di più, dicono i beni informati, nei terreni recintati ad uso industriale.

    Il WWF ne ha raccolte altre, non tutte già morte. Una decina, infatti, sono state inviate al Centro di Recupero Il Pettirosso di Modena, dove quelle arrivate ancora vive sono però morte poco dopo. Su tutto un mistero. All’interno del becco, in alcuni degli animali, la colorazione era di uno strano blu.

    Cosa può averlo causato? Sia le Tortore raccolte dalla Forestale che quelle inviate dal WWF al Centro di Modena, sono state consegnate all’ Istituto Zooprofilattico dell’Emilia Romagna e della Lombardia. Nessuno, però, si vuole pronunciare e per le analisi potrebbe passare una settimana. Possibile che le Tortore siano morte di … mal di pancia? Così qualcuno avrebbe sostenuto (vedi articolo GeaPress). In linea generale il blu è segno di ipossia, causata ad esempio da un soffocamento. La colorazione bluastra, però, è anche tipica del cianuro di potassio, un potente veleno utilizzato, ad esempio, dai pescatori di frodo. Il cianuro, però, causa anche ipossia, …. magari una tortora con il mal di pancia muore anche soffocata. Un altro veleno azzurrognolo compare in alcuni tipi di grani topicidi. Certo che a credere che le Tortore siano morte soffocate, viene un po’ difficile. E perché solo loro? Nel luogo ci sono solo loro, ma i piccioni che in altri luoghi mangiano verosimilmente le stesse sementi che coincidono essere accatastate in alcune industrie di Faenza? Loro non muoiono soffocate?

    Ieri la Forestale è tornata nei luoghi per continuare le indagini e fare ulteriori prelievi sui prodotti stoccati nei pressi delle aree dove è avvenuta la moria.

    A sbottare è il WWF di Faenza che con il suo Presidente Giorgio Tramonti punta diritto il dito sui controlli di Comune e Provincia, a suo dire molto carenti. Secondo Tramonti, in quei luoghi, non è la prima volta che si registrano queste morie. La Tortora dal collare orientale è praticamente l’unica specie che si recherebbe lì e, puntualmente, muore.

    “Mai come quest’anno – dice Tramonti – Quella verificatasi in questi giorni è una moria quantomeno non “normale”. Sarebbe ora di fare chiarezza su queste indigestioni … Facciamo, inoltre, un appello ai cittadini affinché segnalino prontamente alla sede WWF di Faenza ogni violazione sull’ambiente e sugli animali. ”

    Certo che le Tortore, a vedere le fotografie della Forestale diffuse nel precedente articolo di GeaPress, sono affluite numerose, segno questo dell’ampia disponibilità di cibo e del possibile fastidio causato dai loro escrementi. Di sicuro, però, se in quelle fabbriche si lavorano semi o loro parti per l’alimentazione umana, dovrebbe essere impedito il contatto con animali. Chissà. Intanto le Tortore muoiono. (GEAPRESS – Riproduzione vietata senza citare la fonte).
    http://www.geapress.org/ambiente/faenza-la-pioggia-delle-tortore-morte-si-colora-di-blu/10343


    #5795
    brig.zerobrig.zero
    Partecipante

    [youtube=425,344]708DenY0xM4


    https://www.facebook.com/brig.zero

    #5796
    deg
    Partecipante

    …. UCCELLI MORTI, ANCHE IN KENTUCKY

    22:17 06 GEN 2011

    (AGI) Washington – Continua il giallo negli Stati Uniti per le migliaia di uccelli ritrovati morti senza alcuna apparenti motivo: dopo i quasi 5.000 merli sterminati in Arkansas, i 500 in Lousiana, oggi e' stata la volta del Kentucky dove sono stati trovati centinaia di altri merli morti. Gli animali morti sono ormai piu' di tre milioni in tutto il paese, e dilagano le interpretazioni apocalittiche tra chi teme anche la fine del mondo. .
    http://www.agi.it/iphone-estero/notizie/201101062217-est-rom0127-usa_continua_giallo_su_uccelli_morti_anche_in_kentucky :legg: Questa volta non ho parlato io di apocalisse ..


    #5797
    QuanticoQuantico
    Partecipante

    Acc che strane coincidenze …x chi crede nelle coincidenze


    #5798
    deg
    Partecipante

    Ah ah ah ah! Vi ricordate? hahaha

    Feci di api piovono su un paesino
    Asl risolve il mistero della Lunigiana

    Si temeva una contaminazione chimica e invece la pioggia arancione altro non era che deiezioni di insetti. E' il verdetto emesso dai tecnici della Asl intervenuti dopo numerose segnalazioni degli abitanti di Campiglione, piccolo paese della Lunigiana, nel comune di Fivizzano (Massa Carrara). Quella strana melma che ricopriva i panni stesi e le macchine non è dunque nociva ma una banale evacuzione di, probabilmente, api.

    Qualcuno aveva anche ipotizzato si potesse trattare di scarichi di aerei che sorvolano la zona. L'Asl ha quindi estratto alcuni campioni delle goccioline e li ha inviati all'Istituto zooprofilattico di Roma, che nei prossimi giorni fornirà l'esito delle analisi.

    Intanto, il direttore sanitario dell'Asl di Massa Carrara, Andrea Macuzzi, dà una prima spiegazione: “Al 99,9% si tratta di produzioni biologiche di insetti, in pratica le deiezioni: è un fenomeno abbastanza diffuso. Può capitare di imbattersi magari in un alveare di 100 mila api che 'scaricano'. Non credo si tratti di aerei che scaricano liquami in cielo. Le analisi, ad ogni modo, chiariranno la vicenda”. http://www.tgcom.mediaset.it/cronaca/articoli/articolo486173.shtml

    Sono proprio senza pudore .. :hehe:


Stai vedendo 10 articoli - dal 71 a 80 (di 347 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.