allevatore

Home Forum L’AGORÀ allevatore

Questo argomento contiene 100 risposte, ha 17 partecipanti, ed è stato aggiornato da  DESTINO 7 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 61 a 70 (di 101 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #142534
    InneresAuge
    InneresAuge
    Partecipante

    [quote1350436856=kingofpop]
    io non credo di fare il giusto,ma non ho ricevuto una risposta alla domanda che ho fatto,perchè risposta non c'è…
    CARO DESTINO,IL MIO 'DESTINO' COME QUELLO DI TUTTI è DI MORIRE,MA CREDO E SPERO CHE SIA SOLO IO L'ARTEFICE DEL MIO 'DESTINO' PER L'APPUNTO..CERTO NON MI SENTIREI MEGLIO SE SAPESSI CHE QUALCUNO DA LASSù MI HA FATTO NASCERE,PERCHè ARRIVATO AI 30 ANNI(ETà IPOTETICA)DEBBANO 'SCANNARMI' PER MANGIARMI..INSOMMA COME PER LA GALLINA COSì PER ME LA COSA DEVE AVVENIRE IN MANIERA NATURALE E INCONDIZIONATA..SBAGLIATA O GIUSTA CHE SIA..NON CHE QUALCUNO DECIDA PER NOI COME DEVE ANDARE LA NOSTRA ESISTENZA SU QUESTO PIANETA E SE VIVERE O MORIRE..PARLO NATURALMENTE DI QUESTO PIANO FISICO QUANDO PARLO DI VITA O DI MORTE..
    [/quote1350436856]

    Quoto.
    La cosa “comica” è che se invertissimo le parti, troveremmo davvero pochi nell'intimo, d'accordo di essere scannati nel meglio della nostra età… o addirittura nell'infanzia. A quel punto sarebbe una tragedia biblica…

    Detto in due parole, tutti bravi e filosofi con la pelle degli altri 😉


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #142535
    InneresAuge
    InneresAuge
    Partecipante

    [quote1350437180=DESTINO]
    …………………………………….forse ragazzi/e non conoscete l indole vera degli animali da cortile(galline,piccioni,tacchini) sono animali che se potrebbero si sbranerebbero a vicenda,i pulcini bisogna dividerli dagli adulti,altrimenti li ucciderebbero a beccate; animali presi nuovi e messi con altri della stessa specie che non si conoscono non supererebbero la notte !alien , forse si lavora troppo con la fantasia e non si vede come sono realmente le indoli degli animali; nutro massimo rispetto per loro ma sono peggio dei lupi come indole,questo solo per dirvi che non bisogna lavorare con la fantasia e dare un immagine fantasiosa degli animali
    [/quote1350437180]
    A parte che stai parlando di animali cresciuti in cattività, quindi questo non mi sorprende, ma ripeto: provati a mettere nei panni di una razza “altra” che vede noi bisticciare e ammazzarci… che dici, va bene se scende e ci mangia tutti? :hehe:

    Poi in teoria, possiamo essere migliori degli animali (forse, ma solo se lo vogliamo), ma questo non ci autorizza ad approfittarne (penso).

    Duke, cane-eroe salva bimba di poche settimane dalla morte

    Il fedele amico a 4 zampe ha immediatamente allertato i genitori della piccola Harper, accortisi poi che la figlia non respirava più.

    continua su http://attualissimo.it/duke-cane-eroe/#ixzz29WE2Jpxn


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #142536
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1350457084=InneresAuge]
    [quote1350436816=pasgal]
    Destino tu come ti vesti, metti il pantalone o la gonna? Metti le mutande?
    [/quote1350436816]
    Beh per mettermi le mutande non ammazzo nessuno PERO'…
    [/quote1350457084]
    Non mi riferivo alla questione scarpe di cuoio o vestito in pelle prodotto con la pelle degli animali. Probabilmente il quesito che ho posto non è stato ben argomentato.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #142531

    sephir
    Partecipante

    come dice inneres, in cattività accadono cose ben peggiori del dovuto: ho visto “pollai biologici” all'aperto dove la vita era davvero dura per alcune galline che troppi galli dovevano spartirsi in un misero spazio.
    Comunque, da parte mia destino se già scrivi qui i tuoi dubbi qualcosa cambia….

    cosa fare? non si possono tenere animali e lasciarli liberi( i predatori sono sempre in agguato) quindi……… ……vi sembra scontato ma pensate: in natura un piccione, una gallina quante settimane sopraviverebbero? almeno chi alleva li accudisce e difende!!

    Sai anche tu che dietro questa benevolenza si cela un grande inganno/autoinganno:ti proteggo per ottenere da te qualcosa non è mai legato a vero amore. E' più simile al fine che giustifica i mezzi.
    Questo avviene anche fra genitori e figli se non si è compreso bene che un figlio(animale) non appartiene a te che lo allevi ma è un'anima in itinere.

    In natura un animale sopravvive il tempo giusto che l'insieme dei fattori ambientali e propri potrà concedergli: è forse una ingiustizia questa?

    Se liberi un uccello dopo essere stato imprigionato tanto tempo morirà entro breve, e forse non saprà volare… ma è questo il motivo per cui dire “bene, allora se gli uccelli non volano più quando sono in gabbia, non posso certo liberarli, allora ne prenderò altri per PROTEGGERLI, mettendoli tutti in gabbia o in 20 metri quadri di allevamento”… impossibile.
    Quindi sia per cacciatori che allevatori è meglio non parlare di protezione, ma di asservimento ai propri fini o scopi (alimentazione, gioia di vedere la bellezza animale, compagnia, gioco incosciente e sadico etc etc)

    In generale l'addomesticamento è cosa complessa e forse pas dice bene pensando che non è poi così facile uscire dalla relatività del giudizio.

    Ma mangiare gli occhi le zampe le vene e il cuore di chi poco prima saltellava nel tuo giardino felice ha qualcosa di sempre più macabro che solo un velo negli occhi ci ha concesso di perpetrare così a lungo nelle nostre vite, un velo che non giudico ma che vorrei sparisse in tutti noi sempre più.

    Lasciamo che gli animali lottino per la loro sopravvivenza, se abbiamo grandi campagne accogliamo gli animali senza imprigionarli, secondo me saranno loro a venirci incontro e voler capire cosa possiamo donarli e se vorranno si faranno addomesticare come la volpe di principesca memoria.
    Non è facile, perchè il rapporto uomo animale è molto antico e, almeno, che la sofferenza impostagli si limiti allo stare nella casa dell'uomo (spesso posto di immensa sofferenza tacita) per morirci di vecchiaia e non affianco alle lenticchie biologiche.

    Nessuno è colpevole in modo universale e poi la colpa è sempre un etichetta pericolosa che non risolve. destino è bello quando ci si apre a nuove idee e prospettive pur difficili. Ciao


    #142537
    InneresAuge
    InneresAuge
    Partecipante

    [quote1350479226=pasgal]
    [quote1350457084=InneresAuge]
    [quote1350436816=pasgal]
    Destino tu come ti vesti, metti il pantalone o la gonna? Metti le mutande?
    [/quote1350436816]
    Beh per mettermi le mutande non ammazzo nessuno PERO'…
    [/quote1350457084]
    Non mi riferivo alla questione scarpe di cuoio o vestito in pelle prodotto con la pelle degli animali. Probabilmente il quesito che ho posto non è stato ben argomentato.[/quote1350479226]
    No, infatti, non mi riferivo a quello. Quello che ho capito io è che intendevi dire che è “una scelta”.
    Io sono per la libertà, sono quasi un libertario… però la libertà si ferma dove comincia quella dell'altro, “essere” (in questo caso).


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #142538

    GialloKa
    Partecipante

    [quote1350480550=DESTINO]
    [quote1350409540=GialloKa]
    Ciao Destino, magari prova a 'chiedere' ai tuoi animali cosa ne pensano. Mi sembra che tu porti massimo rispetto, secondo me questo conta molto e sono sicuro che loro certe cose le percepiscono. Potrebbero stupirti ed aiutarti a risolvere il tuo difficile dilemma. Io ho capito che non bisogna mai sottovalutare il legame con la propria terra.
    [/quote1350409540]
    …………………………………….forse ragazzi/e non conoscete l indole vera degli animali da cortile(galline,piccioni,tacchini) sono animali che se potrebbero si sbranerebbero a vicenda,i pulcini bisogna dividerli dagli adulti,altrimenti li ucciderebbero a beccate; animali presi nuovi e messi con altri della stessa specie che non si conoscono non supererebbero la notte !alien , forse si lavora troppo con la fantasia e non si vede come sono realmente le indoli degli animali; nutro massimo rispetto per loro ma sono peggio dei lupi come indole,questo solo per dirvi che non bisogna lavorare con la fantasia e dare un immagine fantasiosa degli animali
    [/quote1350480550]

    Ma come, nella fattoria di Nonna Papera vanno tutti d’amore e d’accordo, pure la capra irascibile è simpatica! Hehehe

    Si, hai ragione, mi abbandono spesso alla fantasia, ma non posso farci niente, mi piace assai farlo. E più vado avanti con gli anni più questa cosa si acuisce, è più forte di me e spero sia sempre così. Pure io mentre scrivevo ho pensato per un attimo: ‘ma davvero voglio dirgli ciò?’. Poi ho inviato quasi senza quasi accorgermene. Eppure io sono uno che quando ha qualche dubbio una cosa non la fa. Allora come mai?
    Sephir mi pare abbia compreso. Forse la mia fantasia è legata alla tua risposta. Tu vedi nascere i tuoi animali, li cresci, li pasci; poi li guardi e può darsi che tutto sommato dentro di te non trovi ancora un motivo veramente valido per smettere di ucciderli. Ma non lo dico per critica. Assolutamente, non mi permetterei mai. Io non sono nemmeno vegetariano anche se mi sforzo nel mio piccolo (e con scarsi risultati) di mangiare meno carne possibile. Tra l'altro un po' la campagna la conosco e in parte credo di capirti. Ciao.


    #142539

    DESTINO
    Partecipante

    GIALLOKA A SCRITTO: Tu vedi nascere i tuoi animali, li cresci, li pasci; poi li guardi e può darsi che tutto sommato dentro di te non trovi ancora un motivo veramente valido per smettere di ucciderli. Ma non lo dico per critica. Assolutamente, non mi permetterei mai. Io non sono nemmeno vegetariano anche se mi sforzo nel mio piccolo (e con scarsi risultati) di mangiare meno carne possibile. Tra l'altro un po' la campagna la conosco e in parte credo di capirti. Ciao……………………………………………………………………………….ma veramente so perche uccido gli animali: semplicemente per nutrire la mia famiglia (come a fatto l umanita per secoli) ora parliamo bene di amore per gli altri esseri ma fate che scoppia una carestia poi voglio vedere se non tocchiamo piu gli animali #fisc …………..apparte questo,certo oggi come oggi vedo che si puo cambiare alimentazzione,anzi è un dovere limitare la carne (ed è quello che io faccio) ma certo non posso costringere la mia famiglia a essere tutti vegetariani,quindi scelgo il male minore,allevarmi gli animali(certo il male minore per noi)


    #142540
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1350484748=InneresAuge]
    [quote1350479226=pasgal]
    [quote1350457084=InneresAuge]
    [quote1350436816=pasgal]
    Destino tu come ti vesti, metti il pantalone o la gonna? Metti le mutande?
    [/quote1350436816]
    Beh per mettermi le mutande non ammazzo nessuno PERO'…
    [/quote1350457084]
    Non mi riferivo alla questione scarpe di cuoio o vestito in pelle prodotto con la pelle degli animali. Probabilmente il quesito che ho posto non è stato ben argomentato.[/quote1350479226]
    No, infatti, non mi riferivo a quello. Quello che ho capito io è che intendevi dire che è “una scelta”.
    Io sono per la libertà, sono quasi un libertario… però la libertà si ferma dove comincia quella dell'altro, “essere” (in questo caso).
    [/quote1350484748]

    Io parlavo proprio della libertà.
    Tu quando ti alzi la mattina sei sicuro che tutto quello che fai è la realtà? Quale è la realtà?

    L'uomo mette il pantalone e la donna la gonna. La cravatta… gli auguri…

    Ti sei mai posto la domanda: ma tutto quello che faccio è normale o indotto?

    Avere un parere certo, sicuro, a mio avviso è difficile, soprattutto quando ci si rende conto che sono troppe le cose “indotte” che facciamo.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #142541

    Xeno
    Partecipante

    Destino ti consiglio di farti un porto darmi,comperare un fucile (magari caricalo a salve)
    ne avrai bisogno
    John Titor docet :hehe:

    @Pas
    se un uomo dovesse improvisamente rendersi conto che la sua vita è indotta e tutto ciò in cui ha creduto è basato sulla menzogna,c'è da spararsi (col fucile consigliato a destino però non a salve)
    !dodge

    ps. si scherza ne


    #142542
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    [quote1350491810=Xeno]
    Destino ti consiglio di farti un porto darmi,comperare un fucile (magari caricalo a salve)
    ne avrai bisogno
    John Titor docet :hehe:

    @Pas
    se un uomo dovesse improvisamente rendersi conto che la sua vita è indotta e tutto ciò in cui ha creduto è basato sulla menzogna,c'è da spararsi (col fucile consigliato a destino però non a salve)
    !dodge

    ps. si scherza ne
    [/quote1350491810]

    … cercherò di essere seria #fisc

    siamo indotti su tutto a mio parere … non è menzogna, ma condizionamento …
    mentale (e qui ci hanno messo il carico da 12) e fisico (possiamo respirare solo aria)
    ma fà parte del gioco
    più che spararsi, c'è da ridere 🙂

    nel massimo rispetto verso [u]tutti[/u], possiamo comunque avere un margine di scelta …
    a volte ci conformiamo per non dover affrontare il nostro stesso giudizio
    più riusciamo a non giudicarci, più siamo liberi dai condizionamenti

    ps: mi dispiace per voi (maschietti) ma posso scegliere gonna o pantaloni anche più volte al giorno :hehe:
    … per comodità (e questa è la scelta saggia) me ne infischio della femminilità e trovare una gonna nel mio armadio :lente: si vince un premio ! 😀


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

Stai vedendo 10 articoli - dal 61 a 70 (di 101 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.