amici…

Home Forum EXTRA TERRA amici…

Questo argomento contiene 104 risposte, ha 19 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Chimico 10 anni, 6 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 91 a 100 (di 105 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #27682
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    il concetto che ti posso dare Chimico è
    Amore ed emozioni derivate alzano la frequenza del tuo essere
    Paura ed emozioni negative derivate la abbassano

    Gli Angeli sono Esseri di Frequenza superiore più vicina alla Pura Luce della Fonte, ok? possiamo dire cosi..

    Noi possiamo evolvere in Angeli, per come la penso io, quindi serve spingersi, crescere verso l'Amore

    Se una persona nel nostro piano, livello di frequenza, ha contatti con Esseri di frequenza superiore, ci saranno dei motivi immagino, ma se si trova su questo livello piu basso è perchè deve portare avanti un certo lavoro, delle esperienze, ecc.. quindi non è che deve essere sempre perennemente in contatto con gli Angeli..

    leggiti questi

    http://www.edgarcayce.it/media/Dio.htm

    http://www.edgarcayce.it/media/angels.htm

    http://www.edgarcayce.it/media/guides.htm

    Ad esempio la storia di Edgar Cayce
    http://www.edgarcayce.it/vita.htm

    In quest’epoca il paese attraversava una rinascita religiosa il cui ardore poteva spiegare, almeno in parte, la profonda attrazione che la Bibbia esercitava su Edgar e la sua aspirazione di diventare medico missionario. Nessuno avrebbe allora sospettato in che modo singolare il suo sogno sarebbe diventato realtà.

    All’età di sei o sette anni egli raccontò ai genitori che aveva delle visioni sovrannaturali e che conversava a volte con il nonno defunto. Questi non vi prestarono molta attenzione, pensando che si trattasse del frutto di uno spirito “fantasioso”. Edgar si rifugiò nella lettura della Bibbia, cosa che gli procurò tanta soddisfazione che decise di leggere le Sacre Scritture dal principio fino alla fine una volta per ogni anno della sua vita. Le storie e i personaggi biblici acquisirono così un posto preponderante nella sua esistenza. All’età di tredici anni, un’apparizione lo segnò per sempre: quella di un essere angelico, una bella signora, che gli domandò che cosa desiderava maggiormente. Edgar rispose che desiderava assistere gli altri, in particolare i bambini malati…

    Poco dopo si accorse che gli era possibile memorizzare i suoi libri scolastici dormendovi con la testa appoggiata sopra per un momento, capacità che non si poteva più attribuire ad un’immaginazione esuberante. Senza nemmeno averli letti, era in grado di addormentarsi su dei libri o documenti di qualsiasi lunghezza o complessità e, al risveglio, ripeterne l’esatto contenuto. Questa dote lo favoreggiò a scuola, ma svanì gradualmente. Per aiutare i suoi genitori sul piano finanziario lasciò la scuola a sedici anni e andò a lavorare con uno zio nella fattoria di sua nonna.

    L’anno dopo la famiglia si trasferì a Hopkinsville. Edgar venne assunto in una libreria. Alcuni mesi più tardi, fece la conoscenza di Gertrude Evans e se ne innamorò. Il 14 marzo 1897, quattro giorni prima del suo ventesimo compleanno, egli si fidanzò con lei. Entrambi decisero di sposarsi appena egli avrebbe avuto abbastanza denaro per mettere su famiglia…

    Per quanto ne so Edgar Cayce venne contattato probabilmente da una Entità Superiore da cui ha ricevuto un dono , ma poi non ha passato la vita sempre in contatto con questa o più Entità Angeliche..


    #27680

    Chimico
    Partecipante

    ..


    #27683

    Chimico
    Partecipante

    ..


    #27684

    Chimico
    Partecipante

    ..


    #27685

    Omega
    Partecipante

    [quote=Chimico]si ma la differenza tra l'essere solo un corpo o essere anche dell'altro sottolineo, d'immortale non è cosa a poco – [/quote]
    Noi siamo Esseri, ma questo Essere (Coscienza) che noi siamo possiede sempre e comunque una struttura MATERIALE (che può risultare di diverso tipo, non necessariamente di forma “Umana” e “Umanoide”). Il fatto che la scienza ufficiale non riesce descrivere la vera struttura dell'Essere correttamente, o fa finta di non sapere, non vuol dire che non c'è. Il fatto che diversi Maestri del lontano passato (quando non esisteva la Scienza) hanno predicato l'esistenza dello Spirito autonomo o dell'Anima mistica, non vuol dire che noi abbiamo (o siamo) Essere o Anima immateriali fatti di qualche sostanza soprannaturale. Il nostro Essere può essere immortale (ha questa potenzialità), ma la trasformazione non accade magicamente né automaticamente. La Vita Eterna è una realtà ma occorre meritarla perché nessuno ha la capacità né potere intrinseco di passare nell'aldilà o in altri mondi senza un intervento DIRETTO della Scienza del nostro Padre, quello Celeste – o chi per lui. Non ho mai detto che l'Uomo sarebbe soltanto quello che 'la massa' (e lo scientismo positivista meccanicista) chiama “corpo”, anzi dal punto di vista della Coscienza superiore siamo solo l'Essere, però questo Essere comprende un Corpo (anche se non bisognerebbe MAI indentificarsi con esso) e quindi esiste una struttura materiale (visibile o meno ad occhio nudo) senza la quale non esisterebbe nessun Essere, nessun Spirito (coscienza), nessuna anima – incluso l'Archetipo Cosmico originario (DNA). Studiare l'Essere umano dal punto di vista medico e quello spiurituale non è la stessa cosa – anche se viene analizzata la stessa Materia biologica, poiché nel primo caso la Ricerca viene compiuta dall'esterno mentre nel secondo caso dall'INTERNO (Consapevolezza, Viaggio Interiore) – di conseguenza l'approccio, strumenti e visuale sono TOTALMENTE diversi. Questo è il motivo del perché lo scientismo non conosce quasi nulla dell'Essenza e poco del corpo-essere Terrestre, della sua parte apparente e appariscente. !alien

    con la questione consapevolezza o coscienza individuale con la clonazione non si risolve –

    La Coscienza non può essere Clonata nel modo più assoluto. Ma l'Essere può essere Clonato – e questo Essere contiene ANCHE la Coscienza individuale. Sembra un Paradosso, ma Riflettici comunque. #fisc

    tu acctti l'idea di non esistere più quando il tuo corpo, come dire, cessera le sue funzioni (ovvero morirà) ?

    Dopo la Morte ci sarà un cd. 'Giudizio Universale', ogni uomo sarà giudicato per quello che ha fatto e per quello che non ha fatto, ma anche per quello che ha pensato; tutte le azioni, pensieri, progetti degli umani dalla Creazione fino ad oggi sono memorizzati nel cd. Computer Cosmico Centrale (o Causale), possiamo pertanto essere resuscitati o ri-creati nel cd. 'Paradiso' (presso il Padre su un Pianeta paradisiaco, insieme ai Profeti ed i Giusti di ogni epoca) se il bilancio finale della nostra Esistenza Terrestre risulta nettamente positivo. Non tutti muoiono davvero con la Morte Terrestre e comunque non bisogna avere paura della Morte. :!

    ok ok è che qui la terra sembra che si riprende a rilento, e per terra intendo tutti noi anche ..pero no dai forse si sta bene anche qui ..certo se mi chiedono magari le valige forse le faccio .. ecco mi sarebbe che si ripristinasse l'antico eden, o come dicono anche meglio di alora….

    Se loro ti portano altrove, bene, non ci sarebbe niente di male.. Se non ti portano da nessuna parte vuol dire che c'è un motivo. :cor:

    comunque non si tratta di schiavitu il volerli vedere quand mi va, ma amore ..

    Non esiste nessun Amore incondizionato senza la Giustizia (equilibrio) Universale. Se tu li vedi e gli altri non li vedono, questo si chiama l'ingiustizia – mentre se tutti li vedono –> non è più una Ricerca ma un “vedere per credere” che non ha niente a che fare con Elevazione della Coscienza e la Spiritualità. hahaha

    anche se avrei individuate anime piu elevate che possono esere tipo et come puo esserlo bongiovanni credo ma che in effetti poi cadono nell'errore anche , be si si tratta di una cosa graduale, anche loro son in crescita … anche bob dean, un grande, è un et diciamo incarnatosi o angelo o anima piu evoluta magari dedico un post per lui

    Non bisogna adorare o deificare quelle persone ma SUPERARLE, se no non abbiamo scuse davanti all'Altissimo. :sagg:

    che garanzie per il contatto intendi che loro desidererebbero ? anche se cmq pensi che possa avvenire comunque

    La perfezione. La TUA. Immediata. Le richieste estreme –> soluzioni estreme. :cles:

    che intendi per : “Non hai idea delle responsabilità che una Scelta del genere comporta.” in riferimento a quesa mia frase: ad alcuni è stato chiesto dagli et:”vuoi venire con noi ?” ?

    Modificare il proprio Paradigma, il che richiede la riprogrammazione mentale totale. :nono:

    comunque io si apprezzo sto mondo anche se poi si in effetti..è che i loro son piu puliti ecco.. e prma di ripuli qui .. ma hai letto Ami, un amico dalle stelle ?

    Non ho letto Ami ma Anny – tutti questi libri si assomigliano parecchio: belle parole ma 1.) se non le metti in pratica al 100% diventano inutili e dannose, come una droga; 2.) sono mezze verità nella maggior parte dei casi per di più.

    cmq si chi m'invita dici puo essere satana, in effetti se io son positivo dovrei sentire e incontrare amore, attrarre quindi esseri positivi come dice la legge simile attrae simile dal punto di vista in questo caso della coscienza

    Possibile, ma “l'amore” terreno non corrisponde all'Amore Cosmico:

    [color=#ffcc00]___________________[/color]”8 Non c'è differenza tra chi pianta e chi irrìga, ma ciascuno riceverà la sua mercede secondo il proprio lavoro. 9 Siamo infatti collaboratori di “[color=#0099ff]Dio[/color]” [color=#bb0000](Elohim)[/color], e voi siete il campo di “[color=#0099ff]Dio[/color]” [color=#bb0000](Elohim)[/color], l'edificio di “[color=#0099ff]Dio[/color]” [color=#bb0000](Elohim)[/color]. 10 Secondo la grazia di “[color=#0099ff]Dio[/color]” [color=#bb0000](Elohim)[/color] che mi è stata data, come un sapiente architetto io ho posto il fondamento; un altro poi vi costruisce sopra. Ma ciascuno stia attento come costruisce. 11 Infatti nessuno può porre un fondamento diverso da quello che già vi si trova, che è Gesù Cristo. 12 E se, sopra questo fondamento, si costruisce con oro, argento, pietre preziose, legno, fieno, paglia, 13 l'opera di ciascuno sarà ben visibile: la farà conoscere quel giorno che si manifesterà col fuoco, e il fuoco proverà la qualità dell'opera di ciascuno. 14 Se l'opera che uno costruì sul fondamento resisterà, costui ne riceverà una ricompensa; 15 ma se l'opera finirà bruciata, sarà punito: tuttavia egli si salverà, però come attraverso il fuoco. 16 Non sapete che siete tempio di “[color=#0099ff]Dio[/color]” [color=#bb0000](Elohim)[/color] e che lo Spirito di “[color=#0099ff]Dio[/color]” [color=#bb0000](Elohim)[/color] abita in voi? 17 Se uno distrugge il tempio di “[color=#0099ff]Dio[/color]” [color=#bb0000](Elohim)[/color], “[color=#0099ff]Dio[/color]” [color=#bb0000](Elohim)[/color] distruggerà lui. Perché santo è il tempio di “[color=#0099ff]Dio[/color]” [color=#bb0000](Elohim)[/color], che siete voi. 18 Nessuno si illuda. Se qualcuno tra voi si crede un sapiente in questo mondo, si faccia stolto per diventare sapiente; 19 perché la sapienza di questo mondo è stoltezza davanti a “[color=#0099ff]Dio[/color]” [color=#bb0000](Elohim)[/color]. Sta scritto infatti: Egli prende i sapienti per mezzo della loro astuzia. 20 E ancora: Il “[color=#0077dd]Signore[/color]” [color=#bb0000](YHWH)[/color] sa che i disegni dei sapienti sono vani. 21 Quindi nessuno ponga la sua gloria negli uomini, perché tutto è vostro: 22 Paolo, Apollo, Cefa, il mondo, la vita, la morte, il presente, il futuro: tutto è vostro! 23 Ma voi siete di Cristo e Cristo è di “[color=#0099ff]Dio[/color]” [color=#bb0000](Elohim)[/color]. ” (1Corinzi 3)

    [color=#ffcc00]___________________[/color]
    “L’Apostolo non dice in assoluto che la sapienza è stoltezza presso Dio, ma la sapienza di questo mondo. Né dice in assoluto: se qualcuno sembra essere sapiente tra voi diventi stolto, ma diventi stolto in questo mondo, affinché sia sapiente. Diciamo dunque sapienza di questo mondo quella filosofia che è tutta piena di false opinioni e che secondo le Scritture si rende inutile e superflua. Né chiamiamo assolutamente stoltezza quella buona, ma quella con cui uno sembra stolto a questo mondo.” (Origene)

    e che intendi dire con : “C'è molto trash che gira in rete, molti agenti della Tenebra vestiti di Luce” ?

    grazie

    Agenti delle Tenebre sono tutti coloro (nessuno escluso) che ci Governano con la frusta e terremoti; i scrittori che fantasticano senza saper Essere; giornali tradizionali che pubblicano menzogne; istituzioni che generano schiavi spirituali. Eppure tutti gli credono senza mai porsi le domande premiando il padrone. La gente impaurita davanti alla Bestia tende ad assorbire senza porre resistenza i dogmi della fede newage. :hehe:

    amico omega, ormai rael l'hai detto, non posso far finta che non l'hai nominato … perchè non rispondi ?

    Qui sulla Terra nessuno o quasi accetta il Maitreya, non voglio insistere più di tanto mi accontento davvero di poco e di niente, non ho pretese né aspettative. 🙁


    #27686

    Pyriel
    Bloccato

    [quote1239231352=Omega]
    La gente impaurita davanti alla Bestia tende ad assorbire senza porre resistenza i dogmi della fede newage. :hehe:

    [/quote1239231352]

    Il Regno del Cielo non è fatto per i vili.


    #27687

    ultracorpo
    Bloccato

    forse ci diamo troppa importanza…


    #27688

    Chimico
    Partecipante

    ..


    #27689

    cenereo
    Bloccato

    [quote1239309385=Omega]
    [quote1238776749=Richard]
    ripeto Chimico, questa discussione alla fine dove ci può portare?
    [/quote1238776749]
    [quote1238776738=Chimico]
    ps: freee cara a bongovanni quando ci scrissi ci scrissi con rispetto massimo e si trattava di cose a favore della vita, ok ? tutto è a favore della vita quando si tratta di rispondere, di aiutare il prossio a crescere nell'anima, … non gli chiesi di costruire cannoni
    [/quote1238776738]
    Molto probabilmente il Chimico cerca un Essere umano perfetto da prendere come Esempio per costruirci sopra il proprio Sentiero da percorrere successivamente, ma secondo me è un atteggiamento totalmente sbagliato perché presuppone una sorta di schiavitù e servitù, mentre ci fu detto dal fondatore del Cristianesimo che “la Verità vi renderà LIBERI”. Come possiamo essere liberi però se dobbiamo dipendere dall'insegnamento degli uomini (seppur in contatto con il Cielo)?

    Essere liberi significa saper prendere dalle varie dottrine in circolazione contenenti tracce di verità quanto ci serve, partendo da questi indizi cercare di Conoscerci meglio e di Comprendere la Realtà per giungere infine a Volare autonomamente. Chimico, se esiste un Dio (o chi per lui) mai ti farà incontrare un uomo del genere, non soltanto perché la “perfezione assoluta” sulla Terra non esiste, ma anche e soprattutto perché non c'è alcuna garanzia che tu saresti cresciuto spiritualmente nell'Ombra di un altro Essere umano.

    Ad ognuno il suo compito. Il Padre ci vuole saggi e intelligenti; seguire gli altri uomini denota l'insicurezza, significa non Conoscere chi si E', non sapersi ri-Conoscere in quanto Figli del Giusto e co-eredi con Cristo del Regno. Se la Verità non la senti dentro di te non puoi “essere Cristiano” – e fino a prova contraria Giorgio Bongiovanni e Giorgio Dibitonto entrambi fanno riferimento ad una corrente del Cristianesimo. Non bisogna seguire gli altri ma l'Essere, i Profeti e maestri servono per ricordarci il NOSTRO compito.

    Il fondamento del Cristianesimo in effetti non è “seguire gli altri” ma Comprendere chi se TU. Ovvero un Essere Cosmico- Immortale. Non serve che te lo dica io o GB o GD, serve Saperlo da se. Imparare a 'ragionare' come il Padre Celeste, avere la mente di Cristo, solo a quel punto siamo davvero realizzati e felici.

    I nostri Fratelli non stanno qui per salvarci ma solo per ricordarci che dobbiamo illuminarci da soli. Essi non sono la nostra coscienza ma la promemoria dell'Origine e della Sorgente. Non sono né orgine né la sorgente. Anche Buddha aveva i suoi nemici sulla Terra, non è stato accettato unanimamente da tutta l'umanità, così pure Osho, Gesù o qualsiasi altro maestro. Non è un caso ma la strategia del Padre, farvi capire di rivolgervi dentro l'Essere, di non cercare FUORI, anche se siamo liberi di apprendere dagli altri alcuni dettagli del ercorso se lo riteniamo opportuno.

    Apprendere qualche frammento di Conoscenza di qua e di là, non avere idoli e divinità, non legarsi e dipendere.. Capisci che se un maestro è APPARENTEMENTE malato questo potrebbe essere di grande vantaggio per l'allievo perché ti farà comprendere la Realtà dello 'Spirito' (la Coscienza superiore) che è da sempre dentro di te nonostante tu lo cerchi dove non c'è ossia al di fuori di te ? Non basta chiedere delucidazioni sulla VITA o a favore della VITA, occorre aver accettato la Necessità del cambiamento interiore. Se questa condizione non c'è, inutile che ti risponde perché comunque non può COMPIERE il tuo percorso al posto tuo.

    «Poiché io vi dico che se la vostra giustizia non supera quella degli scribi e dei farisei, non entrerete affatto nel regno dei cieli» (Matteo 5,17-20) Pensate che io sia venuto a portare la pace sulla terra? No, vi dico, ma la divisione..
    [/quote1239309385]
    …si..


    #27690

    Omega
    Partecipante

    [color=#0077dd]scritto da omega: Non bisogna adorare o deificare quelle persone ma SUPERARLE, se no non abbiamo scuse davanti all'Altissimo.[/color]

    ancora ad identificare un “altissimo” con la barba e anziano per giunta ? umano ? mi riferisco all'emoticon.

    L'emoticon sta lì per farti ridere, se è il caso, non per rappresentare un Dio. Ma se vuoi la mia opinione, Dio non c'è, esiste il Padre Celeste che è un extraterrestre come me e come te. E' anziano (ha 25.000 anni) ma ha un aspetto da giovane, ha una barba ma non è bianca, è nera e piccola. Capelli neri.

    e ancora con le minacce

    Da quando la Giustizia viene chiamata minaccia ?

    di un altissimo (che poi tanto alto mi sa che non è), stile adonai antico testamento ?

    Sì, proprio lui, il nostro Creatore e Padre è YHWH dell'Antico Testamento – prendere o lasciare.

    scuse a chi ?

    Un Criminale quando viene arrestato, davanti ad un giudice -se non vuole andare in galera- cerca di inventarsi delle scuse per la sua inConsapevolezza; se non è capace di trovarle (e buone) viene condannato unanimamente, per cui, direi, che le scuse sono importanti nel contesto.

    al nostro papà ?

    Chi Ama incondizionatamente il Padre ed il Prossimo non deve cercare le scuse per il Passaggio alla Vita (Eterna) poiché Vivente è già sulla Terra. Non vedrà la Seconda Morte.

    dobbiamo temere un nostro ipotetico papà che ci ama lassu ? aoooooooooooooooooooo

    Se Io Sono un Giusto come e perché dovrei (o potrei) temere ? L'Amore scaccia ogni Paura.

    anche se si son incappato nel deifica ma or sto a ridimensiona olè devo rianda a rilegge 2 cos

    Non bisogna deificare i nostri Fratelli (e nemmeno gli Angeli) ma al contrario occorre semmai “deificare” se stessi: ri-Conoscere l'Essere immortale che siamo.

    [color=#0077dd]omega: La perfezione. La TUA. Immediata. Le richieste estreme –> soluzioni estreme.[/color]
    la perfezione ? aoooooooooo se ci volesse questa ipotetica perfezione tra l'altro non benissimo identificata mi pare ancora, dibitonto e tutti gli altri non avrebbero potuto vederli manco col binocolo.

    Se il compito di Dibitonto è Testimoniare un incontro tra umani e ET già programmato fin dal principio della Creazione, nel senso che GD è stato fatto nascere sulla Terra per quella missione, tu non puoi sostituirlo a meno di diventare PERFETTO; però lui anche se fosse un delinquente (non mi risulta, ma anche se fosse) li vedeva, li incontrava lo stesso – ci parlava ugualmente – e se leggi attentamente il suo libro troverai la spiegazione del perché ossia c'è un motivo. Insomma, non puoi sovvertire il progetto Cosmico senza gravi conseguenze per la tua 'Anima' (DNA). Ognuno viene giudicato sulla base del successo ottenuto nell'ambito del PROPRIO, non ALTRUI, compito.

    cmq si poi dipende da che tipo di perfezione vai nel mondo idoneo

    Si richiede la PERFEZIONE del Padre. Né più né meno.

    [color=#0077dd]scritto da omega: Modificare il proprio Paradigma, il che richiede la riprogrammazione mentale totale.[/color]

    eeeee va be si riprogrammiamo, hai un nuovo softwear ?

    Il Maitreya lo spiega dettagliatamente, come si fa – non è un mistero.

    hihi scusate nn m'intendo .. si va be si cambia forma mentis totale e si … e quante pretese… in effetti noi ergastolani esiliati (rif. adamsky) dobbiamo redimerci per ben per esser riammessi ai pianeti piu evoluti, nella confraternita, ma piano piano ci arriviamo, suvvia, come quel colonnello e chissa quanti altri che hanno accettato l'invito ad andare con loro

    Importante è abbandonare progressivamente i nostri progetti terreni e cercare di capire la qual'è la Volontà dell'Altissimo per ognuno di noi (ognuno è diverso), se no come possiamo diffondere il Verbo della Verità se in realtà noi non Lo Conoscaimo bene ?

    aridaie, Anny è na battuta scherzosa per dire anni ? un ibrido tra anni e amy ?

    Le interpretazioni delle mie parole sono tante, ma una è quella giusta: parlavo di un altro libro, esattamente questo: Anny, “Il Messaggio di un Extraterrestre”, Edizioni Mediterranee, Roma – 1974.

    si son tanti ed in effetti ci son 2 errori in amy ad esempio ma potrei dirne anche altri, e son anni anche che leggo … certo che è cosi complessa questa realtà

    Questi messaggi parlano del 1° Livello della Conoscenza; ne esiste un 2° ed un 3°, per questo ho parlato di “mezze-verità”, poiché vengono spacciate come rivelazioni definitive ed assolute. Peccato però che ognuna si differenzia dalle altre, a volte le contraddice pure.

    [color=#0077dd]scritto da omega: La gente impaurita davanti alla Bestia tende ad assorbire senza porre resistenza i dogmi della fede newage.[/color]

    e nn solo new age

    Si, ma quella sarebbe la più pericolosa perché ti illude di aver trovato la soluzione dei tuoi problemi, invece si rivela un ponte verso la Tribolazione e la Tentazione dove cadono in tanti, perché si immaginano già comodi e pieni di “certezze universali” sporgendosi troppo in avanti. Niente di più ERRATO infatti dal credersi sicuri stando sopra un Ponte in mezzo ad una Tempesta. Non è che l'inizio di un Percorso fatto di Apparenze e inganni essendo la Giustizia vera o falsa dentro di noi nel mentre abbiamo condannato un innocente alle catene, essendo l'Amore parte integrande dell'Essenza che noi facciamo finta di non vedere, di non avere, di non Essere fino all'ultimo momento – quando è troppo tardi per il cambiamento PROFONDO.

    chi sarebbe il maytrea ?

    L'unico Profeta presente sulla Terra autorizzato dal Padre Celeste per questa epoca l'Era Scientifica.


Stai vedendo 10 articoli - dal 91 a 100 (di 105 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.