Aspettando il 2012 di Roberto Morini

Home Forum PIANETA TERRA Aspettando il 2012 di Roberto Morini

Questo argomento contiene 211 risposte, ha 30 partecipanti, ed è stato aggiornato da Pasquale Galasso Pasquale Galasso 8 anni, 9 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 181 a 190 (di 212 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #87846
    InneresAuge
    InneresAuge
    Partecipante

    Non capisco come si fa a parlare allegramente di catastrofi immani ed “evacuazione” e contemporaneamente di “guida alla sopravvivenza”…
    Se le energie in ballo sono quelle che dicono, c'è poco da stare allegri e nulla da sperare.


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #87847
    InneresAuge
    InneresAuge
    Partecipante

    [quote1275341239=kingofpop]
    io non ho paura nemmeno anzi al contrario so che è necessario tutto ciò affinchè tutto vada poi per il verso giusto

    comunque grazie almeno so che quello che vedo ogni giorno devo prenderlo con le pinze
    [/quote1275341239]

    Cioè i due gatti che sopravviveranno si godranno la nuova terra? E chi non sopravvive?


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #87848

    fred b.
    Partecipante

    [quote1275345767=Richard]
    [quote1274811916=CANERO]
    …caro richard conosco il tuo punto di vista e neanche a me piace il catastrofismo ma da quei messaggi è evidente che una “pulizia”, come dici tu, sta per avvenire.

    [/quote1274811916]
    sono canalizzazioni, penso che derivino dai Phoenix Journals
    non so tutta la storia..
    http://www.phoenixarchives.com/
    [/quote1275345767]

    Ne ho letto una parte, i msg della pagina “aggiornamenti”, da interiorizzare con grande attenzione direi.
    Tuttavia, pur col dovuto distacco, devo dire, che dopo aver letto il msg riguardante l'idividuzione della faglia da cui tutto dovrebbe iniziare (Tonga), avuta la notizia del fortissimo terremoto a Vanuatu (medesima zona), un brividino l'ho sentito.

    Dovrebbe accadere tutto entro poche settimane dicono, dobbiamo solo aspettare (tra l'altro gli aggiornamenti si sono fermati).

    Ah, sono nuovo, ma vi pubblicizzo su altri forum da tempo. :bay:


    #87849
    giusparsifal
    giusparsifal
    Partecipante

    Dal programma che ho sul cell, che mostra quotidianamente i terremoti in tutto il mondo, ho scoperto appunto una località che si chiama Vanuatu proprio perchè lì i terremoti sono giornalieri…


    #87850

    CANERO
    Partecipante

    [quote1275347484=pasgal]
    [quote1275336411=pasgal]
    Il primo post di questo topic, nonchè la news che lo riguarda è stato modificato con questa aggiunta:

    NOTA: Roberto Morini ha disposto di eliminare il materiale in download dal server di AG il 31 maggio 2010, perché in quel giorno avrà fatto il suo tempo e “l'ora sesta sarà scoccata”.
    [/quote1275336411]

    Da questo momento gli studi di Roberto non sono più scaricabili.
    [/quote1275347484]

    …credo che con “l'ora sesta sarà scoccata” Morini intende l'inizio del 6° Sole e quindi il riferimento sui maya è evidente.


    #87851
    giusparsifal
    giusparsifal
    Partecipante

    [quote1275348246=pasgal]

    Non fare così. Se tutto accadrà, ci sarà una rinascita per tutti, alcuni sulla terra che rinascerà, altri faranno il passaggio. La morte non esiste.
    [/quote1275348246]
    Scusate se quoto questo “vecchio” passaggio di pas, purtroppo non mi ero accorto che si doveva scaricare materiale quindi sto facendomi un'opinione leggendo i vostri commenti 🙂
    Ho quotato quanto ha scritto pas perchè proprio questa domanda mi viene in mente da parecchi giorni.
    Essendo anche io “convinto” (ascoltando Rol) che la morte non esista, mi chiedevo il perchè di tanta preoccupazione.
    Il discorso, in realtà si fa complicato perchè a questo punto la vita non avrebbe più tanto valore eppure è questo pensiero che da giorni mi risuona nella testa, proprio quello che ha scritto pas.
    Volevo scriverlo da qualche parte per sapere cosa ne pensavate voi, ma vedo che è stato già espresso 🙂


    #87852
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    se per due gatti intendi poche persone bhè se questo serve a creare una nuova umanità spero di si


    #87853
    PRHOTEUS
    PRHOTEUS
    Partecipante

    dico la mia: forse l'ultimatum del dott. Morini e alquanto esatta nello scattare dell'ora sesta, vedasi il comportamento d'Israele contro le navi umanitarie, e cio in “ACQUE INTERNAZIONALI”, ripeto acque internazionali, dove nessuna scusa puo reggere un comportamento del genere .
    io possoessere un terrorista, un'assassino, trasporto armi, o tutto cio che volete , ma in acque internazionali non hai nessun diritto di attaccarmi, ci troviamo in acque internazionali e tu non puoi in nessun modo attaccarmi e dire che sia stato io ad attaccarti, non c'é nessun valore legale . ma come si sà Israele troverà la solita scusa per rimediare all'ennesima sopraffazione dei diritti civili. non c'é l'ho con il popolo ebraico, e non sono un'antisemita. ma c'é l'ho con un governo che utilizza lo squallore della Shoa e delle deportazioni di un popolo , per trarne profitti personali, invadendo una regione che non gli apprtiene appropiandosi di terre altrui , come nel passato noi europei abbiamo fatto con i nativi indiani, ma loro continuano ad abusare di un potere che si sono attribuiti giocando le carte della vittima perenne. ed oggi ancora una volta gli cade la maschera , ma il mondo vuole aprire gli occhi oppure aspetta che si arrivi all'inevitabile?
    puntare il dito contro Israele non é essere razzisti o anti semiti , al contrario di quello che fin ad oggi vogliono farci credere , e spero che con questo ennesimo comportamento la gente si mobiliti per mettere un freno a questo potere che oramai controlla tutti.
    pensate solo a un momento, se a fare cio fosse stato l'Iran o un'altro paese, oggi 1° giugno2010 già sarebbero partiti migliaia di soldati dei paesi della nato e non solo , per rispondere con forza armata a questa provocazione, ma visto che si tratta d'Israele si aspetta che ci diano delle spiegazioni.
    cazzo ma quale spiegazioni io mi trovo in acque internazionali , quindi non sono entrato nel tuo territorio , allora perché mi hai attaccato??????
    io posso giustificarmi nel dire che la mia destinazione non era Israele , ma tu che mi dici come giustificazione , che ci fai in acque internazionali,e poi perché mi hai attaccato. comunque alla fine troveranno la spiegazione che conviene ai leccaculi, e come dice Morini, ” l'ora sesta é scoccata”. interpretatela come volete , per me siamo al punto di non ritorno.


    #87854

    CANERO
    Partecipante

    [quote1275373990=PRHOTEUS]
    dico la mia: forse l'ultimatum del dott. Morini e alquanto esatta nello scattare dell'ora sesta, vedasi il comportamento d'Israele contro le navi umanitarie, e cio in “ACQUE INTERNAZIONALI”, ripeto acque internazionali, dove nessuna scusa puo reggere un comportamento del genere .
    io possoessere un terrorista, un'assassino, trasporto armi, o tutto cio che volete , ma in acque internazionali non hai nessun diritto di attaccarmi, ci troviamo in acque internazionali e tu non puoi in nessun modo attaccarmi e dire che sia stato io ad attaccarti, non c'é nessun valore legale . ma come si sà Israele troverà la solita scusa per rimediare all'ennesima sopraffazione dei diritti civili. non c'é l'ho con il popolo ebraico, e non sono un'antisemita. ma c'é l'ho con un governo che utilizza lo squallore della Shoa e delle deportazioni di un popolo , per trarne profitti personali, invadendo una regione che non gli apprtiene appropiandosi di terre altrui , come nel passato noi europei abbiamo fatto con i nativi indiani, ma loro continuano ad abusare di un potere che si sono attribuiti giocando le carte della vittima perenne. ed oggi ancora una volta gli cade la maschera , ma il mondo vuole aprire gli occhi oppure aspetta che si arrivi all'inevitabile?
    puntare il dito contro Israele non é essere razzisti o anti semiti , al contrario di quello che fin ad oggi vogliono farci credere , e spero che con questo ennesimo comportamento la gente si mobiliti per mettere un freno a questo potere che oramai controlla tutti.
    pensate solo a un momento, se a fare cio fosse stato l'Iran o un'altro paese, oggi 1° giugno2010 già sarebbero partiti migliaia di soldati dei paesi della nato e non solo , per rispondere con forza armata a questa provocazione, ma visto che si tratta d'Israele si aspetta che ci diano delle spiegazioni.
    cazzo ma quale spiegazioni io mi trovo in acque internazionali , quindi non sono entrato nel tuo territorio , allora perché mi hai attaccato??????
    io posso giustificarmi nel dire che la mia destinazione non era Israele , ma tu che mi dici come giustificazione , che ci fai in acque internazionali,e poi perché mi hai attaccato. comunque alla fine troveranno la spiegazione che conviene ai leccaculi, e come dice Morini, ” l'ora sesta é scoccata”. interpretatela come volete , per me siamo al punto di non ritorno.
    [/quote1275373990]

    …credo che Morini si riferisca ai cambiamenti geologici in atto in questo ultimo periodo e all'inizio di un probabile ed imminente cambio di ciclo solare (il sesto sole dei maya)…cmq sono d'accordo con il tuo punto di vista su Israele.


    #87855
    PRHOTEUS
    PRHOTEUS
    Partecipante

    concordo con canero, riguardo a morini,
    forse io ho voluto fare di tutta l'erba un fascio ma chissà se poi il tutto non coincide nei cambiamenti che stiamo attraversando.
    Sinceramente , io sto verificando su me stesso alcuni cambiamenti di vita e di riflessione , e cio che vedo succede anche a molti di voi che si affacciano qui su AG , anche attraverso le vostre testimonianze , che sentite in voi qualcosa di diverso, dei cambiamenti di consapevolezza, io lo sto sperimentando su me stesso , e vi assicuro che vedo il tutto sotto altri aspetti .
    Cio che ieri mi faceva paura , oggi lo affronto senza problemi . Forse mi sono autoconvinto, oppure mi sono fatto manipolare da tutto cio che ho incontrato in questi pochi anni che mi sono affacciato ad una verità cosidetta virtuale , utilizzando il net , ma sinceramente non mi sono mai sentito bene come adesso, non ho paura del futuro , al contrario mi sento tranquillo a tutto cio che ci puo arrivare, “cataclismi, cambio di coscienza , eccetera e chi più ne ha più ne metta”. forse sarà che ho preso coscienza , e stima di me stesso e vedo il tutto differente sotto ogni aspetto in rapporto a prima.
    se la mia é una crescita di consapevolezza , questo lo devo anche a molti di voi che sono qui su AG, perché con i vostri commenti, e anche battibecchi , mi hanno dato sempre il modo di riflettere e ricercare su tutto , anche se facevo errorri nel giudizio di un'iformazione , o altro, mi avete dato lo stimolo di ricerca.non dico che sono rrivato alle conclusioni, ma nella mia ignoranza credo di cominciare a capire cio che ci circonda.
    comunque ritornando al topic , anche se Morini , con l'ora sesta si riferiva a sconvolgimenti naturali e/o cambiamenti geologici, rifacendosi anche alle nostre vite, io , forse nella mia ignoranza , visto gli accadimenti di queste ultime ore , ho voluto fare un coinvolgimento del tutto.
    Che poi se alla fine guardiamo le varie profezie, maya , raspuntin, nostradamus , il ragno nero, ed altri , alla fine tutto coincide nel cambiamento che ci hanno predetto. adesso lasciamo stare i catastrofisti e tutti quelli che approfittano della data del 2012 solo per trarne profitti , vendere libri eccetera.
    comunque vedo in questi ultimi tempi una consapevolezza in più tra la gente in rapporto a qualche anno fà.
    ne ho avuto dimostrazione durante la mia ultima scappata in italia nel mio paese nativo, che fino ad agosto , qualcuno con cui mi confidavo, mi prendeva per un visionario o stupido, eccetera , quando gli parlavo delle scie chimiche.
    Trovandomi li nel mese di dicembre 2009 molte di quelle persone alla quale esponevo cio che vedevo non hanno fatto che affermare le mie critiche sulle scie chimiche eccetera ammettendo che effettivamente prima non se ne rendevano conto. ma questo grazie anche al net che per molti di loro é stato un'apertura in più sul mondo, mentre prima erano legati solo alle dicerie dei vari notiziari quoditiani e televisivi , mentre per molti di loro che hanno avuto la possibilità di accedere ad internet si sono visti aprire altre finestre che ci raccontano il tutto ed il contrario di tutto , poi sta a noi valutare le differenze. comunque senza essere catastrofisti ragazzi forse veramente siamo all'ora sesta , cio che ci resta da fare é essere uniti gli uni agli altri senza distinzione di razza colore o religione, siamo tutti “UNO” e se ci ritroviamo in questo allora se c'é da essere un cambiamento , questo si é già attivato , se viviamo ancora con l'odio del nostro vicino, allora tutto é inutile siamo condannati a rimanere che degli esseri primitivi , perché se crediamo di essere evoluti rispetto a quelli che ci limitiamo a chiamare indigeni, e/o primitivi , solo perché noi utilizziamo le posate per mangiare, ci sbagliamo di grosso.


Stai vedendo 10 articoli - dal 181 a 190 (di 212 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.