Aspettando il 2012 di Roberto Morini

Home Forum PIANETA TERRA Aspettando il 2012 di Roberto Morini

Questo argomento contiene 211 risposte, ha 30 partecipanti, ed è stato aggiornato da Pasquale Galasso Pasquale Galasso 8 anni, 6 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 61 a 70 (di 212 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #87728
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1274078338=psychok9]
    Ho letto tutto…
    C'è una cosa che non riesco a capire: come si integra la parte “scientifica” alla parte che invece parla piuttosto della frequenza selettiva?
    Inoltre se fino al 2018 dovrebbero esserci eventi catastrofici, chi salterà nella 5° dimensione insieme al pianeta… che fine farà?
    Inoltre si parla anche di glaciazioni, ma che durano molto ma molto più tempo…

    Sembrano diversi testi e teorie già lette sul web, inseriti in un unico testo. Intendo dire, non scorgo “integrazione” nel testo. Coerenza.

    Es. “Fra i sopravvissuti agli eventi, resteranno solo coloro che saranno stati previdenti, ma le scorte dovranno bastare per almeno 3-4 anni”. Ma non si diceva che il pianeta restava a chi si sintonizzava alla nuova frequenza? E come si potrebbe sopravvivere, anche avendo scorte di cibo, se ci sarà la distruzione totale della superficie terrestre?
    [/quote1274078338]
    alla fine il discorso del cambio dimensionale è chiaro che non ci credi se non lo vedi..per quanto mi riguarda la prendo come una informazione, non lo trovo impossibile, utile al momento giusto eventualmente.

    Comunque i concetti sono su AG, ma ribadisco, da prendere con le giuste pinze, nella giusta misura, è per avere una idea sulla possibilità di una cosa del genere, che ora per noi rimane fantascientifica..

    https://www.altrogiornale.org/download.php?list.12

    https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.4530

    https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.806

    https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.498

    https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.231
    “LA TERRA DI 4D SARA' “SOLIDA E ABITABILE” DOPO IL 2012

    Ora leggete ancora la sessione. Estrappolerò alcune affermazioni per farvi capire:

    Interrogatore: Quindi ad un certo punto nel futuro, la sfera di quarta densità sarà pienamente attivata. Qual'è la differenza tra attivazione completa o parziale per questa sfera?

    Ra: Io sono Ra. In questo tempo gli influssi cosmici portano alla formazione di particelle dal nucleo di colore reale verde e alla conseguente formazione di materia di questa natura…

    Alla piena attivazione della densità di colore reale verde d'amore, la sfera planetaria diverrà solida e abitabile su di sè..

    DW: Devo interrompere. La 4D, che fino a quel momento sarà un piano di sogno, diviene “SOLIDA E ABITABILE SU DI SE'” per la prima volta dopo il “salto quantico”.

    LA REALE LOCAZIONE DELLA 4D E' AD ALTISSIMA ALTITUDINE, IN TUTTO IL MONDO, RISPETTO A DOVE SIAMO ORA

    Se avete un'esperienza di uscita dal corpo, potete capire che questi piani sono MOLTO ALTI nel cielo rispetto alla Terra. Dovete volare molto in alto prima di iniziare a vedere questi piani e nei miei viaggi ho passato 7 di questi livelli.

    Quindi la sfera di 4D si trova in alto nel cielo, non co-esiste nel nostro spazio. Dopo questo spostamento diverrà infine solida e abitabile. Le persone che Ascenderanno “nasceranno nel paradiso” (Rivelazione) e diverranno parte di questo nuovo posto.”

    Anche secondo il modello di Haramein le dimensioni sono vari livelli di scala, di proporzione e Wilcock li definisce a “cipolla” attorno alla Terra ad esempio.


    #87736
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Io non penso che per ripulire il pianeta ci vuole un massacro totale, penso che qui sulla Terra è sempre esistito un modello di scuola molto complicato ed efficace. Noi apprendiamo attraverso i nostri sbagli, paghiamo tutte le nostre azioni in forma della legge del Karma. E chi si trova in zona triste e pericolosa, lo fa perchè la sua anima ha scelto di vivere questa triste situazione. Chi invece vive bene, senza troppi problemi, è perchè se lo merita.

    Ora noi viviamo, una specie di centrifuga, siamo tutti in qualche modo diversi di prima, e non parlo solo di noi che facciamo la nostra ricerca, tanti si sentono in qualche modo strani, hanno dei sintomi inspiegabili, il tempo che scorre per tutti più veloce…ma lo sconvolgimento secondo me lo sentiamo interiormente e fisicamente.

    Ecco dove sta il cambiamento, come diceva Edgar Cayce,la vera Apocalisse è dentro di ognuno di noi.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #87737
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1274085291=farfalla5]
    Io non penso che per ripulire il pianeta ci vuole un massacro totale (…) [/quote1274085291]

    Forse tu credi che possa esistere la morte.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #87738
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1274086254=pasgal]
    [quote1274085291=farfalla5]
    Io non penso che per ripulire il pianeta ci vuole un massacro totale (…) [/quote1274085291]

    Forse tu credi che possa esistere la morte.

    [/quote1274086254]
    Pas, la morte fisica esiste, dell' Anima no.

    Qui se si va così spaventiamo un sacco di gente, la rete è già strapiena di notizie complottiste, fanno dei film d' orrore,….Wilcock la chiama pornografia della paura….io dico semplicemente che per colpa dei cretini che non sanno vivere non si può distruggere il pianeta. Gli sarà dato un compito più grande invece che morire con la gentaccia che non sa fare altro che calpestare il tutto che trovano su loro percorso.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #87729

    CANERO
    Partecipante

    Monaci tibetani, UFO e il 2012

    “Succederà qualcosa nella politica mondiale e questo accadrà intorno alla fine del 2010. In quel periodo i poteri mondiali minacceranno di distruggersi reciprocamente. Tra il 2010 e il 2012 tutto il mondo si polarizzerà e si preparerà per il giorno delle ultime condanne.Verranno attuati, con poco successo, dure manovre politiche e negoziati. Nel 2012 il mondo inizierà ad affondare in una guerra nucleare distruttiva totale. In quel momento avverrà qualcosa di eclatante”. Lo dicono i monaci buddisti del Tibet e la loro poco tranquillizzante visione ha già fatto il giro della Rete, in vari siti. Lo riprendo anch’io, per il nostro blog, essendoci di mezzo valenze “aliene” nel panorama che è stato tratteggiato. Procediamo, dunque: “Interverranno poteri divini soprannaturali. Il destino del mondo non è l’autodistruzione in questo tempo”, si legge ancora. L’interpretazione delle dichiarazioni dei monaci rende plausibile che i poteri extraterrestri osservino ogni passo del nostro cammino: gli alieni interverranno nel 2012 e salveranno il mondo dell’autodistruzione. Quando è stato chiesto ai monaci la loro interpretazione riguardo ai recenti avvistamenti di Ufo in India e Cina, essi hanno sorriso e hanno detto che i poteri divini tengono tutti sotto osservazione. L’umanità non può alterare il futuro e soprattutto non le sarà permesso. Ogni essere umano, attraverso le proprie azioni compiute nella sua vita attuale, chiamate karma, può alterare le vite future, ma verrà posto un limite all’estremo. I monaci hanno riferito anche che dopo il 2012 la nostra attuale civiltà comprenderà che la frontiera finale della scienza e della tecnologia vada a collocarsi nella sfera della spiritualità e non della fisica, né in quella chimica materiale. “Dopo il 2012 le tecnologie prenderanno una piega diversa. La gente acquisirà l’essenza della spiritualità, la relazione tra Corpo e Anima, la facoltà della reincarnazione e il fatto che siamo collegati l’uno con l’altro e che tutti siamo parte di Dio”. In India e Cina sono aumentati gli avvistamenti di Ufo. Molti sostengono che i governi cinese e indiano vengono contattati dagli extraterrestri. Recentemente le attività degli Ovni avrebbero interessato soprattutto Paesi che hanno sviluppato capacità nucleari proprie. Quando è stato chiesto ai se gli extraterrestri si mostreranno nel 2012, la risposta è stata questa: “Loro si riveleranno in modo che nessuno di noi si spaventi. Lo faranno soltanto se sarà necessario”. Con il progredire della nostra scienza e della tecnologia, siamo destinati a vederli e a interagire in qualche modo con loro. Secondo i visionari remoti, la nostra Terra è benedetta e viene salvata quotidianamente da pericoli di ogni tipo, dei quali nemmeno noi siamo coscienti. Con il progresso della nostra tecnologia ci renderemo finalmente conto di come siamo stati salvati da forze esterne al nostro pianeta.

    Fonte: http://misterobufo.corriere.it/
    http://centroufologicotaranto.wordpress.com/


    #87730

    Pino
    Partecipante

    Ciao a tutti. Leggo da tempo AG anche se non ho mai postato. Oggi è la prima volta perchè forse ho qualcosa da aggiungere al discorso di Roberto Morini, per quanto riguarda i collegamenti con Ra che alcuni hanno fatto precedentemente.
    Ho scoperto la Legge dell'Uno nel 2007 penso, e dopo essermela riletta un paio di volte ho deciso che non potevo fermarmi lì: e mi sono letto praticamente tutte le canalizzazioni raccolte sul sito llresearch.org dai primi anni 70 ad oggi. Sono migliaia di pagine, spesso in un inglese non molto semplice, ma che a mio parere sono altrettanto valide quanto Ra stesso.
    bene, tutta questa premessa per dire che alcune parti del Ra Material (canalizzato nei primi anni 80) sono state superate.
    Sintetizzando al massimo Q'uo (il principale “successore” di Ra nelle canalizzazioni) dice che tutte le profezie riguardanti la fine dei tempi sono “saltate” quando nel 1987 o giù di lì tutti noi abbiamo fatto non so bene quale “salto” di coscienza che ha ribaltato i “vortici di probabilità” che fino a quel momento erano in essere.
    Quindi niente catastrofe globale, ribaltamento dei poli, arresto e inversione della rotazione ecc.
    Madre Terra deve comunque rilasciare tutta l'energia negativa accumulata finora per poter dare alla luce la nuova Terra di quarta dimensione, ma in virtù di quello che è successo nell'87 potrà farlo gradatamente (e lo sta facendo) e non tutto in una volta con effetti catastrofici.
    Ci saranno sicuramente ancora anni di intensità anomala di eruzioni, terremoti e sconquassi vari, ma niente Armageddon. Su questo punto Q'uo è stato molto chiaro più di una volta.
    Questa terza densità andrà per così dira ad esaurimento. Non succederà nulla di particolare sul piano fisico nel 2012 anche se su quello metafisico si avrà il momento in cui l'energia di terza densità sarà esaurita del tutto e avrà lasciato spazio a quella di quarta.
    Da quello che ho capito, ma potrei anche sbagliarmi, questo mondo andrà avanti così ancora per un po' ma spopolandosi pian piano con la morte naturale dei suoi abitanti che si reincarneranno o sulla nuova terra di quarta densità se “promossi” o su altri pianeti di terza in quanto la Terra non sarà più in grado di supportare esperienze di terza per un bel po'.

    Quindi, in base a quanto ho capito delle trasmessioni da queste fonti, il discorso di Roberto Morini era valido fino a un po' di tempo fa, ma ora parrebbe “superato”.
    Del resto il futuro non è scritto: si modifica continuamente essendo “la somma” dell'interazione del libero arbitrio di tutti noi. Cioè cambia non appena ognuno di noi fa una scelta piuttosto che un'altra. Ci sono “futuri” che sono i più probabili in un determinato momento, ma che poi lasciano il posto ad altri grazie alle diverse scelte degli esseri umani. Questo è quello che è successo nel 1987 a quanto pare.
    L'unico pericolo, sempre secondo Q'uo, viene da noi e non dalla Terra. Abbiamo sempre il libero arbitrio, compreso quello di farci qualche guerra atomica. Questo, secondo Q'uo, è l'unica possibilità di Armageddon.
    Ma io sono ottimista. !heart

    bene, spero di essere stato utile, così come spero di essermi ricordato il più accuratamente possibile e non aver detto cazzate. Purtroppo mi sarebbe difficile andare a ritrovare i passaggi in cui si parla di queste cose: ho letto migliaia di pagine e ci ho messo quasi tre anni a finire l'opera


    #87731
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1274091439=Pino]
    Ciao a tutti. Leggo da tempo AG anche se non ho mai postato.
    bene, spero di essere stato utile, così come spero di essermi ricordato il più accuratamente possibile e non aver detto cazzate. Purtroppo mi sarebbe difficile andare a ritrovare i passaggi in cui si parla di queste cose: ho letto migliaia di pagine e ci ho messo quasi tre anni a finire l'opera
    [/quote1274091439]
    Ciao e benvenuto Pino, anch'io ho letto un sacco di testi e qui tra di noi c'è uno bravo che sa trovare subito il riferimento all'argomento di cui si discute…è Rich. :bay:


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #87732
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1274091837=CANERO]
    Monaci tibetani, UFO e il 2012

    Nel 2012 il mondo inizierà ad affondare in una guerra nucleare distruttiva totale. In quel momento avverrà qualcosa di eclatante”. Lo dicono i monaci buddisti del Tibet e la loro poco tranquillizzante visione ha già fatto il giro della Rete, in vari siti.
    Fonte: http://misterobufo.corriere.it/
    http://centroufologicotaranto.wordpress.com/
    [/quote1274091837]
    è probabile anche questo, l'uomo è così sciocco e oserei dire stronzo che non ci penserebbe due volte a usare la bomba nucleare….spero solo che se dovesse succedere qualche forza maggiore ci aiuti….come sembra che a Chernobyl nel 86 ci siano stati dei avvistamenti degli ufo.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #87733
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Benvenuto e grazie Pino!


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #87734

    ezechiele
    Partecipante

    Ciao Pino e bentrovato,

    la tua dissertazione dimostra appunto come dalle stesse premesse si possa giungere a speculazioni deiverse, anche Morini tratta della “deviazione” dell'87 ma ne trae conclusioni sostanzialmente diverse,

    questo non per avallare l'una o l'altra teoria…


Stai vedendo 10 articoli - dal 61 a 70 (di 212 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.