Attacco alle Torri Gemelle

Home Forum MISTERI Attacco alle Torri Gemelle

Questo argomento contiene 32 risposte, ha 15 partecipanti, ed è stato aggiornato da elerko elerko 11 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 21 a 30 (di 33 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #2676

    Erre Esse
    Partecipante

    [quote1291740261=Richard]

    ———–
    pensate un pò quanta fatica e sudore ogni giorno per poi arricchire gente che mette in scena delle stragi per fare delle guerre e rubare altra ricchezza ammazzando migliaia o milioni di persone ecc..ecc.. ci serve la fine di questa Era.
    [/quote1291740261]

    Ci siamo dentro. E' un processo molto lento ma che mi sa che accelererà presto.
    La Rete sta dando un grande contributo in questo. La progressiva accelerazione delle informazioni da un capo all'altro.


    #2677
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    sto seguendo gli eventi e anche io penso che sia cosi ed accelera perchè segue una geometria e non è lineare, è una spirale il tempo, la coscienza, la struttura dello spazio-tempo.
    [youtube=480,385]LVASnX7Z3_0


    #2678

    Erre Esse
    Partecipante

    E se questa accelerazione comunicativa ci fosse per far sì che le “anime” – con la scoperta e l'applicazione di informazioni sul proprio essere prima nascoste e negate dal potere per fini manipolatori – riescano a staccarsi dalla loro parte materiale e superare indenni il cambio dimensionale (che di certo investirà anche il mondo fisico)?


    #2679

    deg
    Partecipante

    Aggiornamenti – ipotesi

    LE VITTIME VIRTUALI DELL'11/9

    Una delle domande che viene rivolta più frequentemente a chi non crede alla versione ufficiale dell’11 settembre è: se davvero gli attacchi aerei erano fittizi, se le torri sono crollate per demolizione controllata e non per l’impatto con i velivoli, allora che fine hanno fatto gli aerei di linea e i loro passeggeri?

    Riguardo agli aerei che sarebbero stati coinvolti negli attentati, la risposta è nota da tempo: non hanno fatto nessuna fine. Erano voli NON in programma per l’11 settembre (vedi questo articolo), quel giorno NON sono mai partiti e i vari “pezzi” dei velivoli raccolti dopo i presunti impatti NON sono mai stati identificati dal NTSB, per ordine dello stesso FBI (vedi questo articolo). Qualunque cosa abbia colpito le torri e il Pentagono non era un aereo di linea. Poteva trattarsi di aerei militari teleguidati camuffati da aerei civili. Potrebbe essersi trattato di una ricostruzione digitale creata appositamente per la TV (in fondo tutto ciò che abbiamo visto dell’11/9 lo abbiamo visto in TV, che non è esattamente una fonte attendibile d’informazione). Una cosa è certa: se davvero esistevano degli aerei, essi non erano i voli passeggeri di cui ci è stato raccontato.

    Sappiamo anche che gli stessi “terroristi” non sono mai esistiti. Alcuni di loro erano comuni cittadini di paesi arabi, tuttora vivi e vegeti; altri erano semplici identità fittizie, inventate di sana pianta e tratte dal database dei veri ideatori degli attentati, cioè i servizi segreti israeliani e americani (in fondo “Al-Qaeda” in arabo significa appunto “il database”); altri ancora, come Mohammed Atta, erano cittadini arabi con domicilio negli USA, fatti sparire dopo averne “rubato” le identità (vedi questo articolo).

    Ma che fine hanno fatto le vittime degli aerei di linea?

    Dando un’occhiata ai vari “memoriali” dedicati su internet ai morti dell’11 settembre ci si può fare un’idea abbastanza precisa: anche in questo caso, la maggior parte di queste vittime è inesistente. Si tratta, ancora una volta, di persone inventate, a cui è stata fornita un’identità somatica fittizia attraverso il procedimento di elaborazione digitale noto come “morphing” (vedi il video qui sopra). Se volete divertirvi da soli ad elaborare facce di persone inesistenti a cui attribuire identità a piacere, qui trovate un programmino di uso comune adatto all’uopo.Se per le torri sappiamo con certezza che vi è stato un certo numero di morti (i cosiddetti WTC jumpers, cioè le persone che si vedono saltare dai grattacieli fumanti dopo l’”impatto”, oltre a quelle rimaste intrappolate e su cui esistono diverse testimonianze), sulle vittime degli aerei di linea le informazioni sono controverse e contradittorie.

    Il sito americano Septemberclues ha svolto un ottimo lavoro, mettendo a confronto le immagini delle presunte “vittime” raccolte qua e là su vari siti internet dedicati all’11 settembre. Fornisco qui sotto una traduzione dell’articolo di Septemberclues relativo a questo nuovo sconcertante aspetto della più grande truffa mai perpetrata dai mezzi d’informazione del potere a danno dell’umanità intera.

    [youtube=425,344]oFIosVv0XcA ……………………………………………………………………………………………………………………………………………….

    Il morphing dei volti

    Nel 2001 il grande pubblico non aveva certo molta familiarità con le tecnologie di morphing dei volti umani. Oggi esistono software scaricabili gratuitamente che permettono di trasformare con facilità un volto in un altro, senza che siano necessarie particolari capacità tecniche. Le vittime dell’11 settembre, con ogni probabilità, furono create e moltiplicate utilizzando proprio questa tecnologia. In effetti, sembra che essa sia stata utilizzata in maniera piuttosto goffa e rudimentale, apportando in certi casi soltanto piccole modifiche ad un’immagine di base per generare – abracadabra – un’altra immagine della stessa o di un’altra vittima. Iniziamo dal caso della signorina “Honor Elizabeth Wainio”.

    “Honor Elizabeth Wainio

    “Elizabeth Wainio” (nota anche come “Honor Elizabeth Wainio”, a seconda del sito in cui incappate) possiede un numero cospicuo di memoriali internet a lei dedicati. Fate una ricerca con il suo nome e date un’occhiata da soli. Non di rado questi siti richiedono donazioni e organizzano eventi per la raccolta di fondi. Il problema è che Liz non è mai esistita. Figura nell’elenco del farsesco “Volo 93”, la stessa esistenza del quale è stata ormai demolita sotto ogni profilo immaginabile. “Liz” è anche uno dei passeggeri a cui viene attribuita una telefonata dal cellulare (diretta alla sua “matrigna”) eseguita pochi minuti prima di andare incontro alla propria “morte eroica”. Non dovrebbero esserci rimaste molte persone su questo pianeta in grado di credere ancora a questa idiozia. Ho scelto Liz per esemplificare in che modo è possibile creare un’identità dal nulla: in ogni caso, vi prego di dare un’occhiata ai molti memoriali dedicati alle vittime dell’11 settembre e di rendervi conto che le stesse tecniche di simulazione possono essere applicate praticamente a TUTTE le presunte vittime degli attentati. Pompieri compresi. A questo punto, tutti i dati emersi dalle ricerche puntano alla stessa incontrovertibile e inevitabile conclusione: l’11 settembre non è rimasto ucciso (quasi) nessuno.

    articolo dettagliato: http://xoomer.virgilio.it/911_subito/vittime_virtuali.html


    #2680
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    [quote1292621950=deg]
    Aggiornamenti – ipotesi

    LE VITTIME VIRTUALI DELL'11/9

    … A questo punto, tutti i dati emersi dalle ricerche puntano alla stessa incontrovertibile e inevitabile conclusione: l’11 settembre non è rimasto ucciso (quasi) nessuno.

    [/quote1292621950]
    … e di tutta questa oscura vicenda di menzogna … sarebbe l'unica notizia positiva


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #2681
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Si da una parte meglio così, ma dall' altra è spaventoso.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #2682
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    [quote1292627205=farfalla5]
    Si da una parte meglio così, ma dall' altra è spaventoso.
    [/quote1292627205]
    si Farfi, e spaventoso è dir poco !
    …terrificante manipolazione in tutti i sensi


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #2683
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    ho fatto qualche controllo, oggi non riesco a dormire fino a tardi :&D
    non saltiamo a facili conclusioni, però in effetti sembra ci sia confusione con queste liste

    ————
    L'FBI mente – il mistero della lista passeggeri del 9/11
    di Ron de Wit
    ronde_wit@hotmail.com
    3-17-2

    Caro Mr. Rense
    ho scelto il suo sito per questa informazione disturbante perche sei uno dei pochi che continua a chiedere al governo sugli eventi dell'11 Settembre
    I NUMERI dei passeggeri di tutti gli aeroplani che sono caduti sono stati pubblicati. Le LISTE dei passeggeri o i MANIFESTI sono stati inviati all'FBI dalla FAA in poche ore dalla caduta.
    Solo parti di quese liste sono state date dalla FBI alla Associated Press. Queste cosiddette liste delle vittime sono state pubblicate dalle agenzie dal 12 settembre in avanti.
    Queste liste non erano complete. Cosa piu sconvolgente, i dirottatori non erano menzionati nelle liste
    Questo mi ha incuriosito e ho voluto trovare esattamente che era su quegli aerei. In 48 l'FBI ha reso pubblici i nomi dei 19 dirottatori. Pero l'FBI non ha rilasciato le liste complete dei passeggeri.
    Fortunatamente delle persone in USA hanno iniziato a creare siti in onore dei passeggeri deceduti. In quei siti le persone erano invitate a contribuire. Con questa informazione ho assemblato le liste complete.

    http://www.rense.com/general21/pass.htm
    ————
    poi
    Dal forum dei “Piloti per la Verità dell'11 Settembre” sezione Volo 93 http://pilotsfor911truth.org/forum/index.php?showtopic=790

    un utente scrive citando il post di altro utente
    ho pensato che questo post fosse troppo interessante perchè andasse perso quindi l'ho spostato qua:

    Posted by: ScaffoldRider Mar 10 2006, 03:36 AM
    Ecco parte di un articolo che ho letto che aggiunge altre menzogne alla montagna già esistente riguardo i passeggeri dei voli del 911. E' interessante che la lista Social Security Death List non contiene molti nomi da questi voli. Ho controllato per vedere se trovavo membri della mia famiglia deceduti e amici sulla lista e li ho trovati. Com'è possibile che i nomi dei passeggeri su questi voli non siano nella stessa lista ? Esistono davvero?

    “Il Social Security Death Index SSDI è un sito privato non affiliato con Social Security. Ha una accuratezza dell83% (inviate una mail se avete domande). Comunque per controllarne l'affidabilità ho messo i nomi di persone che sapevo essere decedute nella mia famiglia e amici e vicini. Come vero scettico non potevo sapere se stessero dicendo la verità o no. Con l'eccezione di un cugino ho trovato tutti quelli che ho cercato. (Assicuratevi di avere il nome della persona corretto, potrebbero non essere elencati per stato ma possono essere nello stato del loro numero di sicurezza sociale). Provate.
    ecc…

    ——–
    E qui cominciano le domande

    Flight 11: di 92 persone dichiarate decedute, solo 20 compaiono nella finestra SSDI (22%)

    Di queste 92, solo 3 compaiono sulla 9-11 Compensation Fund list:

    Judy Larocque
    Laurie Neira
    Candace Lee Williams

    Flight 77: di 64 persone dichiarate decedute, solo 14 compaiono nella finestra SSDI (22%)

    Di queste 64, solo 5 compaiono sulla 9-11 Compensation Fund list:

    William Caswell
    Eddie Dillard
    Ian Gray
    John Sammartino
    Leonard Taylor

    Flight 175: di 64 persone dichiarate decedute, solo 14 compaiono nella finestra SSDI (28%)

    Di queste 65, solo 3 compaiono sulla 9-11 Compensation Fund list:

    Michael C. Tarrou
    Gloria Debarrera
    Timothy Ward

    Flight 93: Di 45 persone dichiarate decedute, solo 14 compaiono nella finestra SSDI (13%)
    http://www.luogocomune.net/site/modules/newbb/viewtopic.php?viewmode=flat&order=ASC&topic_id=4041&forum=7&move=next&topic_time=1199917023


    #2684
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    bhè uno zio della mia ragazza è salito di grado proprio perchè quel giorno i suoi superiori sono morti..lui si è salvato perchè ha perso la metro…quindi non credo che proprio nessuno sia morto..sicuramente hanno amplificato il tutto


    #2685
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1292684057=kingofpop]
    bhè uno zio della mia ragazza è salito di grado proprio perchè quel giorno i suoi superiori sono morti..lui si è salvato perchè ha perso la metro…quindi non credo che proprio nessuno sia morto..sicuramente hanno amplificato il tutto
    [/quote1292684057]

    Purtroppo non avevo dubbi su questo.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

Stai vedendo 10 articoli - dal 21 a 30 (di 33 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.