Avete fiducia nella medicina moderna?

Home Forum SALUTE Avete fiducia nella medicina moderna?

Questo argomento contiene 533 risposte, ha 58 partecipanti, ed è stato aggiornato da Quantico Quantico 11 anni, 2 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 501 a 510 (di 534 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #49991
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante


    https://www.facebook.com/brig.zero

    #49992
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Per circa duemila anni, gli erboristi cinesi hanno curato la malaria utilizzando l'estratto della radice di una pianta del genere Hydrangea, quello delle comuni ortensie, nota con il nome di Chang Shan, che cresce in Tibet e in Nepal. Studi recenti hanno mostrato che l'alofuginone, un composto derivato da questo estratto, potrebbe essere utilizzato per trattare le patologie autoimmuni.
    http://www.lescienze.it/news/2012/02/14/news/alofuginone_medicina_cinese_analisi_biomolecolare-849559/


    #49993
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1356469210=Spiderman]

    [/quote1356469210]
    è incredibile…per chi volesse acquistare il prodotto, ecco come fare, dal commento sotto il video:

    fabiana chiama questa azienda bio che si trova in sicilia, qui puoi ordinare anche la pianta, foglie o il succo già pronto ( fresco appena preparato ricetta padre romano zago )

    cell. 347.5234082 


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #49994

    pancia37
    Partecipante

    Ciao a tutti , volevo portare alla vostra attenzione questi 7 video che mi hanno lasciato sconvolto , dopo la perdita di un caro amico per colpa de gli effetti colaterali del azt , in pratica i video documentano come sia stato isolato il virus del hiv , ma fa vedere come non sia stato mai purificato , cosa terribile per stabilire la presenza o meno di un virus ..
    http://www.youtube.com/watch?v=L4W4jc6De_U


    #49995

    Spiderman
    Partecipante

    Fiducia o non fiducia, qua si fa come impone la “legge”!

    Regno Unito, “Solo chemio per il bimbo”. I giudici contro la madre

    L'Alta corte britannica ha deciso che il ragazzino di 7 anni dovrà essere curato solo con la medicina tradizionale e non con le cure alternative. La mamma aveva paura di possibili menomazioni causate dalle terapie più invasive

    L’Alta Corte britannica ha detto “no”. Con una sentenza arrivata giusto in tempo per Natale, il tribunale ha deciso che il giovane Alan (nome di fantasia), bimbo di sette anni, dovrà essere curato con la medicina tradizionale. Il tutto contro il volere della donna che l’ha messo al mondo, salita agli onori delle cronache per aver rifiutato più volte la chemioterapia e la radioterapia, per essere scappata con il bambino non si sa dove per una settimana e per aver avviato una battaglia per il diritto alle cure “alternative”. Una madre, quindi, contro il tumore del figlio di sette anni. Ma ora anche contro l’ex marito, un giudice e il medico che vogliono obbligare il piccolo a fare la chemio e la radioterapia. “Se solo mio figlio dovesse soffrire, anche solo un minimo, denuncerò tutti. Se poi non dovesse sopravvivere almeno cinque anni come mi hanno promesso, li denuncerò nuovamente. Qui è in gioco il diritto di una madre a vedere felice il proprio figlio”, ha detto la donna, che è diventata in pochi giorni un personaggio mediatico, al centro dell’attenzione per tabloid e programmi televisivi strappalacrime.

    Ma il giudice dell’Alta Corte, durante la sentenza, ha detto: “Questa madre si è affidata a Internet, ma noi sappiamo che la chemio e la radioterapia sono al momento le cure più efficaci. E nessuna delle soluzioni che la donna ha prospettato sono state ritenute valide dal medico legale”. Il Regno Unito intero ora si interroga su una storia che va ben oltre la superficie, per arrivare a simboleggiare, per alcuni, anche la crisi della famiglia in Gran Bretagna.

    [link=http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/12/27/regno-unito-solo-chemio-per-bimbo-giudici-danno-torno-alla-madre/455645/]Continua…[/link]


    #49996

    Anonimo

    se sbaglia la madre(tanto non gli lasciano scelta) la crocifiggono e condannano, se sbaglia la medicina ufficiale (perché anche la chemioterapia uccide), con chi se la prende la madre?

    Che mondo di mxxxa!


    #49997
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1361482446=raistlin]
    Per chi stesse seguendo la questione sulla ccsvi, e anche magari la storia di Matteo dall'Osso:

    [/quote1361482446]
    http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22438029

    http://translate.google.it/translate?sl=en&tl=it&js=n&prev=_t&hl=it&ie=UTF-8&eotf=1&u=http%3A%2F%2Fwww.ncbi.nlm.nih.gov%2Fpubmed%2F22438029
    Un caso di miglioramento sclerosi multipla dopo la rimozione di intossicazione da metalli pesanti: lezioni apprese dal caso di Matteo.

    http://www.europarl.europa.eu/sides/getDoc.do?pubRef=-//EP//TEXT+WQ+E-2011-004578+0+DOC+XML+V0//IT

    http://www.unipr.it/arpa/facvet/annali/2002/delbono.pdf


    #49998
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    Notizia in anteprima assoluta -[size=18] l'ASL di Milano promuove il vegan per curare il diabete mellito di tipo 2

    ….
    In breve l'ASL di MIlano sta per fare uscire ufficalmente un documento chiamato Progetto PDTA (Preventivo, Diagnostico, Terapeutico, Assistenziale) del paziente affetto da diabete melito di tipo 2. Questo documento è stato redatto da una commissione speciale che coinvolge gli specialisti in diabetologia delle principali realtà ospedaliere della città e i medici di medicina generale. Da questa commissione, dopo mesi di lavoro intenso e di dure contrattazioni (immaginatevi gli interessi in ballo) sono uscite le linee guide mediche, UFFICIALI, a cui dovranno attenersi sia gli specialisti sia i medici di famiglia (Medici di Medicina Generale).

    E… udite dite? Il documento uscirà mettendo al primo posto, ovvero come prima strategia terapeutica ufficiale, non tanto e non solo i soliti classici farmaci antidiabete (metformina, gliclazide, repaglinide), ma ADDIRITTURA lo stile di vita ed in particolare “le DIETE VEGANE, quasi vegane e mediterranee”.

    articolo completo:
    http://www.vegetariani-roma.it/veganismo-2/aspetto-scientifico-2/617-notizia-in-anteprima-assoluta-l-asl-di-milano-promuove-il-vegan-per-curare-il-diabete-mellito-di-tipo-2.html


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #49999

    Spiderman
    Partecipante

    Mi scusi: lei è in cura con il Metodo Di Bella? Bene, dica addio alla cura e ci ridia 113.000 euro!

    Ci risiamo.
    Ennesima cattiveria gratuita, gesto irresponsabile da parte dei giudici che nemmeno hanno voluto ascoltare le motivazioni dell’avvocato della signora Flora Nardelli (da vedere la videotestimonianza sotto).
    Appena è stato fatto il nome “Di Bella” è stato esclamato “Bocciato”.

    La situazione è particolarmente grave, peggio di quello che è capitato a me, condannata anche io, dopo due ricorsi vinti precedentemente con la possibilità di curarmi il cancro con il Metodo Di Bella gratuitamente dopo il fallimento delle cure ufficiali, a risarcire l’ASL di Bologna di 41 mila euro! A Flora toglieranno la cura, che sta facendo da oltre 5 anni, chiedendole indietro la cifra di 113 mila euro. Il prezzo della vita di Flora, per una cura che le ha permesso di restare ancora viva!

    Al di là dei soldi, che non restituiremo per due motivi essenziali, non li abbiamo, non possediamo nulla e non ci vogliamo piegare a un’ingiustizia! Le conseguenze per Flora, a differenzia mia che sto benissimo da molti anni e non mi curo più, è che lei, invece, la cura la deve continuare.

    Com’è possibile che non sia stato nemmeno preso in considerazione che togliere le cure a una persona, la rende a rischio di poter peggiorare la situazione che ad oggi era perfetta?
    Ma questo paese è davvero impazzito.
    Anzi, non è il paese italiano, sono le persone che lo abitano!
    Quanti altri soprusi dovremo ancora sopportare? Io dico basta!

    Se avete voglia di aiutare Flora, vi chiedo di attivarvi scrivendo mail di protesta al ministro della salute e all’asl di Bologna, all’attenzione del direttore Fausto Francia; sul sito, sotto la sua foto, c’è una citazione: “Il Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Azienda USL di Bologna ha la finalità di prevenire le malattie, promuovere, proteggere e migliorare la salute e il benessere dei cittadini” e continua così:

    Il Dipartimento garantisce:

    – attività sanitarie e tecniche, attività di vigilanza, per la tutela della salute in ambiente di vita e di lavoro;
    – supporto tecnico agli altri servizi dell’Azienda USL di Bologna nella definizione delle strategie di promozione per la salute, di prevenzione delle malattie e delle disabilità, di miglioramento della qualità della vita;
    – supporto tecnico agli Enti Locali e agli altri soggetti coinvolti, in particolare alla Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria, nella promozione della salute e nelle valutazioni di natura epidemiologica.

    Si articola in quattro Aree:
    – Igiene e Sanità Pubblica (Profilassi Malattie Infettive, Igiene Edilizia e Urbanistica, Igiene Alimenti e Nutrizione, Medicina dello Sport).
    – Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro (Impiantistica e Antinfortunistica).
    – Sanità Pubblica Veterinaria (Sanità Animale, Igiene Alimenti di Origine Animale, Igiene degli Allevamenti e delle Produzioni Zootecniche).
    – Analisi, Prevenzione e Comunicazione del Rischio (Promozione della Salute, Epidemiologia Descrittiva, SIRS, Pianificazione e Innovazione, Centro Screening).

    Il direttore è Fausto Francia, la sede della direzione è a San Lazzaro di Savena, Via del Seminario, 1. Tel. 051 6224161/153 /165- Fax 051 6224406.

    [link=http://www.disinformazione.it/flora_nardelli.htm]Continua[/link]


    #50000
    maraxma
    maraxma
    Partecipante

    Perchè non riesco ad inserire il video di youtube???
    L'indirizzo è questo : https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=9aftgFJNamc#t=1898


Stai vedendo 10 articoli - dal 501 a 510 (di 534 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.