Avvoltoio

Home Forum SPIRITO Avvoltoio

Questo argomento contiene 26 risposte, ha 12 partecipanti, ed è stato aggiornato da  karonte 9 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 27 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #44222

    Errante
    Partecipante

    [quote1244186889=karonte]
    mi piacerebbe che qualcuno potesse svelarmi il significato di questo sogno: in mezzo ad un cortile noto un grande avvoltoio ,è fermo appoggiato a terra ,io da circa dieci metri noto che il suo torace è totalmente spolpato da riuscire a vedergli il cuore,poi più mi avvicino il torace comincia a ricoprirsi,nell' ultima visione lo vedo con il costato privato dalla pelle praticamente con le coste e la relativa carne, ps.ieri sera non ho mangiato pesante. :ummmmm:
    [/quote1244186889]

    Ci provo a grandi linee 🙂

    Il cortile potrebbe indicare la tua mentalità, l'avvoltoio di solito è associato a qualcosa di negativo e nel contesto sembra più un atteggiamento, pensiero negativo nella tua mentalità, avvicinandoti cioè cercando di capire cosa sia ti sembra che si chiuda quindi di non riuscire a scorgerne il contenuto (il cuore che potrebbe essere associato a qualcosa di positivo) nell'ultima immagine ti si rivela spoglio, come se alla fine il tuo tentativo abbia successo.


    #44223

    Errante
    Partecipante

    [quote1244188158=farfalla5]
    e il mio…
    ho sognato mio suocero cadavere che giaceva sul letto da troppo tempo e quando abbiamo deciso di seppellirlo… partoriva dalla bocca un pesce vivo…che poi l'ho ammazzato….
    [/quote1244188158]

    Qua è più difficile perchè servirebbero più informazioni, ad esempio che tipo di rapporto esisteva con il suocero e il contesto del sogno, lo hai sentito come senso di liberazione o di angoscia?

    In linea di massima potrebbe significare la volontà di distacco da una situazione ferma, di una qualcosa di passato che si vuole disfare (seppellire), l'uccidere il pesce anche qui è un qualcosa che riguarda la volontà di terminare qualcosa che non si vuole più.


    #44224
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1244208418=Errante]

    Qua è più difficile perchè servirebbero più informazioni, ad esempio che tipo di rapporto esisteva con il suocero e il contesto del sogno, lo hai sentito come senso di liberazione o di angoscia?

    In linea di massima potrebbe significare la volontà di distacco da una situazione ferma, di una qualcosa di passato che si vuole disfare (seppellire), l'uccidere il pesce anche qui è un qualcosa che riguarda la volontà di terminare qualcosa che non si vuole più.

    [/quote1244208418]

    Ciao Errante…. :bay: (ti senti errante nel senso spiegato da Ra?)

    grazie della risposta, lo so che i sogni sono difficili da interpretare e poi spesso sono infatti molto personali…

    con il mio suocero avevo un raporto di odio e amore…strano direi….da una parte mi voleva bene,credo, sapeva che poteva fidarsi di me e di contare su di me…

    dall'altra parte non mi ha mai digerito….perché ero straniera (mogli e buoi dei paesi tuoi)..e per giunta con il figlio di 9 anni….

    dopo aver vissuto si può dire insieme, nel bene e nel male, abbiamo imparato a volerci bene…

    nel sogno mi ricordo che volevo sbarazzarmi del cadavere…e nel momento che ho deciso di seppellirlo lui ha partorito questo pesce abbastanza grosso ed io l'ho ammazzato….


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #44225

    Errante
    Partecipante

    [quote1244225126=farfalla5]

    Ciao Errante…. :bay: (ti senti errante nel senso spiegato da Ra?)

    grazie della risposta, lo so che i sogni sono difficili da interpretare e poi spesso sono infatti molto personali…

    con il mio suocero avevo un raporto di odio e amore…strano direi….da una parte mi voleva bene,credo, sapeva che poteva fidarsi di me e di contare su di me…

    dall'altra parte non mi ha mai digerito….perché ero straniera (mogli e buoi dei paesi tuoi)..e per giunta con il figlio di 9 anni….

    dopo aver vissuto si può dire insieme, nel bene e nel male, abbiamo imparato a volerci bene…

    nel sogno mi ricordo che volevo sbarazzarmi del cadavere…e nel momento che ho deciso di seppellirlo lui ha partorito questo pesce abbastanza grosso ed io l'ho ammazzato….

    [/quote1244225126]

    Con queste nuove informazioni quindi quello che hai sognato si potrebbe decifrare:

    Il sogno cerca di ribadire che stai effettuando un cambiamento, e lo hai gia attuato, di cambiare qualcosa che era radicato nel tuo inconscio, questo qualcosa potrebbe essere il rapporto di accettazione da parte degli altri, simboleggiato dal suocero con cui hai avuto modo di sperimentare questa cosa in maniera intensa, questo cambiamento è molto forte e lo vuoi portare a termine con decisione.

    Alcuni punti che hanno portato a questa interpretazione:

    “Giaceva sul letto da troppo tempo”: qualcosa che non ha più necessità di stare li dov'è

    “Ho deciso di seppellirlo”: è la simbologia di voler disfarsi completamente da qualcosa e non in negativo ma in maniera decisa, un processo che hai gia in gran parte attuato.

    “non mi ha mai digerito”: in questo punto ci sta anche la simbologia del pesce che esce dalla bocca, il pesce simbolicamente è un pensiero incoscio, più grande e grosso è più in profondidà nell'incoscio è, il fatto che tu lo uccida si ricollega alla tua volontà di non avene più a che fare, in maniera molto decisa.

    In quanto a me ho scelto il nome errante dopo aver letto la legge dell'uno, la descrizione degli erranti da parte di Ra mi ha davvero colpito, come se descrivesse tanti punti di me stesso.

    E la cosa che mi ha davvero fatto pensare è stato il modo in cui alla fine sono arrivato qui, sul sito di wilcock, project camelot etc… una serie di sincronicità e di casualità impressionanti, ad esempio qualche mese fa ho guardato un paio di film, Ember la città di luce, Mizmy, L'albero della Vita e dopo qualche tempo leggendo una notizia sullo spiaggiamento di balene, una sera prima di andare a letto come un flash, un pensiero istintivo che mi diceva “campo magnetico” da li ho girovagato un po in internet e praticamente ogni volta che mi ponevo una domanda aprivo un sito e trovavo esattamente la risposta, ritrovai cosi anche Mizmy da Wilcok, la legge dell'uno, come se stessi seguendo un percorso già prestabilito.
    E queste sincronicità si sono presentate anche quando ho iniziato a parlarne con un carissimo amico, cercavo di spiegargli quello che mi stava succedendo, quello che avevo letto e nel mentre anche in quel momento come era successo solo a me ecco che anche lui inizia ad averne.

    Per sincronicità intendo momenti in cui certe cose accadono esattamente come le hai pensate, dette, o che contengono riferimenti esatti a quella cosa, ma senza uno schema preciso ma assolutamente casualmente.

    Fin da piccolo ho avuto esperienze particolari, e queste successe ultimamente mi fanno davvero pensare.

    🙂


    #44226

    karonte
    Bloccato

    (Chi tollera il Male ne è complice)

    cosa intendi dire con queste parole pryel


    #44227
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1244230215=Errante]

    In quanto a me ho scelto il nome errante dopo aver letto la legge dell'uno, la descrizione degli erranti da parte di Ra mi ha davvero colpito, come se descrivesse tanti punti di me stesso.

    E la cosa che mi ha davvero fatto pensare è stato il modo in cui alla fine sono arrivato qui, sul sito di wilcock, project camelot etc… una serie di sincronicità e di casualità impressionanti, ad esempio qualche mese fa ho guardato un paio di film, Ember la città di luce, Mizmy, L'albero della Vita e dopo qualche tempo leggendo una notizia sullo spiaggiamento di balene, una sera prima di andare a letto come un flash, un pensiero istintivo che mi diceva “campo magnetico” da li ho girovagato un po in internet e praticamente ogni volta che mi ponevo una domanda aprivo un sito e trovavo esattamente la risposta, ritrovai cosi anche Mizmy da Wilcok, la legge dell'uno, come se stessi seguendo un percorso già prestabilito.
    E queste sincronicità si sono presentate anche quando ho iniziato a parlarne con un carissimo amico, cercavo di spiegargli quello che mi stava succedendo, quello che avevo letto e nel mentre anche in quel momento come era successo solo a me ecco che anche lui inizia ad averne.

    Per sincronicità intendo momenti in cui certe cose accadono esattamente come le hai pensate, dette, o che contengono riferimenti esatti a quella cosa, ma senza uno schema preciso ma assolutamente casualmente.

    Fin da piccolo ho avuto esperienze particolari, e queste successe ultimamente mi fanno davvero pensare.

    🙂

    [/quote1244230215]

    Errante che sincronicità….anch'io ho fatto un percorso molto simile al tuo…
    mi fa piacere….perchè ora davvero mi rendo conto di essere in tanti a cercare le stesse cose….

    mi è piaciuta molto la tua interpretazione del mio sogno….in effetti c'è qualcosa che assolutamente ho voluto cambiare e seppellire…
    si tratta infatti del mio rapporto con la mia suocera….che dopo tante traversie le voglio bene e non voglio più apparire una buona nuora ma voglio essere me stessa….

    però devo dire che analizzandomi la grossa fetta di questo mio cambiamento lo devo anche a loro…i miei suoceri….

    Se non sono indiscreta, è un dono il tuo o un lavoro di ricerca…. ????


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #44228

    Errante
    Partecipante

    Per interpretare i sogni la cosa è abbastanza particolare, faccio una parte di ricerca per il simbolismo ma le sfaccettature di solito sono parecchie e allora cerco di memorizzarle, così alla rifusa, dopo di che allo stesso modo aquisisco le informazioni inerenti alla persona che ha fatto il sogno, migliori sono queste informazioni migliore è il risultato.
    Dopo di che da queste informazioni messe alla rifusa provo come a “immaginare” il sogno, e l'interpretazione viene d'istinto.

    Una delle cose che porto con me da quando ero piccolo è una specie di empatia, cioè la capacità di percepire le emozioni e gli stati d'animo delle persone e degli animali, e a volte è come se le provassi assieme a loro, cerco anche di immedesimarmi in quelle persone e mano a mano che le conosco vedo tante sfaccettature della loro personalità.
    E tante volte mi sono reso conto che tutto questo non solo mi mette in condizione di capire meglio le persone, ma anche di vederne i lati negativi per cui soffrono, non è sempre una bella cosa, in tanti casi è difficile poter dare una mano, sopprattutto con persone con cui non ho questa grossa confidenza.

    E' un grande piacere per me trovare altre persone con cui condividere questa meravigliosa nuova esperienza di “risveglio” :fri:


    #44229
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    E allora….Benvenuto Errante 🙂


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #44230

    Pyriel
    Bloccato

    [quote1244285759=karonte]
    (Chi tollera il Male ne è complice)

    cosa intendi dire con queste parole pryel
    [/quote1244285759]


    #44231

    marì
    Bloccato

    E piantala Pyriel ~grrr …


Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 27 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.