BerlusCojoner

Home Forum L’AGORÀ BerlusCojoner

Questo argomento contiene 359 risposte, ha 44 partecipanti, ed è stato aggiornato da Pasquale Galasso Pasquale Galasso 9 anni, 10 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 281 a 290 (di 360 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #123222
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante

    La sentenza Dell'Utri :yesss:
    Marcello Dell’Utri è stato il mediatore tra gli interessi di Cosa Nostra e di Silvio Berlusconi. Lo sostengono i giudici di Palermo, che hanno ricostruito quasi trent’anni di frequentazioni pericolose del braccio destro del Cavaliere

    [youtube=450,340]FiFVYazFLOQ :ummmmm:

    … qui la sentenza da leggere le conclusioni da pagg. 1757 😕
    http://www.narcomafie.it/sentenza_dellutri.pdf
    Da questo processo di appello iniziato poche settimane fa, forse arriverà
    qualche nuova bordata al cavaliere …


    https://www.facebook.com/brig.zero

    #123223

    Omega
    Partecipante

    [quote1245257564=Marì]

    La battuta del premier durante la cena con Tronchetti Provera a Portofino
    Mancuso, presidente dell'associazione: “Siamo contenti che non sia omosessuale”

    “Manca solo che dicano che sono gay”
    Arcigay replica a Berlusconi: “Complimenti…”

    [/quote1245257564]
    Che bel rappresentante degli Eterosessuali che abbiamo in Italia!
    . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

    La frusta per il cavallo, la cavezza per l'asino

    e il bastone per la schiena degli stolti.

    Come un pazzo che scaglia tizzoni e frecce di morte,

    così è quell'uomo che inganna il suo prossimo

    e poi dice: «Ma sì, è stato uno scherzo!».

    Arciere che ferisce tutti i passanti,

    tale è chi assume uno stolto o un ubriaco.

    Chi scava una fossa vi cadrà dentro

    e chi rotola una pietra, gli ricadrà addosso.

    Chi odia si maschera con le labbra,

    ma nel suo intimo cova il tradimento;

    Anche lo stolto, se tace, passa per saggio

    e, se tien chiuse le labbra, per intelligente.

    Chi disprezza il suo prossimo è privo di senno,

    l'uomo prudente invece tace.

    [Lo stolto non sa neppure di fare il male!]

    Bada ai tuoi passi quando vai alla casa di Dio

    e avvicìnati per ascoltare,

    anziché per offrire il sacrificio degli stolti,

    i quali non sanno neppure che fanno male.

    [È uno stupido chi cerca aiuto presso chi

    non lo può dare se non pagandone un alto prezzo,

    con conseguenze indesiderabili.]

    Efraim è come una colomba stupida e senza

    giudizio; essi invocano l'Egitto, vanno in Assiria.

    tratto dalla Bibbia


    #123224

    marì
    Bloccato

    [quote1245263644=brig.zero]
    La sentenza Dell'Utri :yesss:
    Marcello Dell’Utri è stato il mediatore tra gli interessi di Cosa Nostra e di Silvio Berlusconi. Lo sostengono i giudici di Palermo, che hanno ricostruito quasi trent’anni di frequentazioni pericolose del braccio destro del Cavaliere

    [youtube=450,340]FiFVYazFLOQ :ummmmm:

    … qui la sentenza da leggere le conclusioni da pagg. 1757 😕
    http://www.narcomafie.it/sentenza_dellutri.pdf
    Da questo processo di appello iniziato poche settimane fa, forse arriverà
    qualche nuova bordata al cavaliere …
    [/quote1245263644]

    La famiglia Dell'Utri e' molto cara allo “piscopapi” … vogliamo parlare del gemello di Marcello -Alberto Dell'Utri-? NO, meglio di no 😉 … dei loro figli poi e' meglio tacere.

    PS Brig aggiusta il video a 450, cosi non sbava la pagina 🙂


    #123225
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante

    [quote1245265601=Marì]
    [quote1245263644=brig.zero]
    La sentenza Dell'Utri :yesss:
    Marcello Dell’Utri è stato il mediatore tra gli interessi di Cosa Nostra e di Silvio Berlusconi. Lo sostengono i giudici di Palermo, che hanno ricostruito quasi trent’anni di frequentazioni pericolose del braccio destro del Cavaliere

    [youtube=450,340]FiFVYazFLOQ :ummmmm:

    … qui la sentenza da leggere le conclusioni da pagg. 1757 😕
    http://www.narcomafie.it/sentenza_dellutri.pdf
    Da questo processo di appello iniziato poche settimane fa, forse arriverà
    qualche nuova bordata al cavaliere …
    [/quote1245263644]

    La famiglia Dell'Utri e' molto cara allo “piscopapi” … vogliamo parlare del gemello di Marcello -Alberto Dell'Utri-? NO, meglio di no … dei loro figli poi e' meglio tacere. 😉

    PS Brig aggiusta il video a 450, cosi non sbava la pagina 🙂 :teso2:

    [/quote1245265601]

    :denten: … ambasciatole non polta pene … :kkk:


    https://www.facebook.com/brig.zero

    #123226

    marì
    Bloccato

    [quote1245266837=Marì]

    “Tutte le donne del Presidente”

    Fate attenzione al signore alla destra della Brambilla … e' suo padre … tale padre tale figlia.

    [link=hyperlink url][youtube=450,340]v2I3S2uAqM8[/link]

    :hehe:

    [/quote1245266837]

    Qualcuno si ribella, insorge

    [link=hyperlink url][youtube=425,344]RTyuNEw28ZY[/link]

    :bravo: BRAVI :bravo:

    ed io ci metto il carico 😉

    [link=hyperlink url][youtube=425,344]yAYZUhZ7plA[/link]


    #123227

    marì
    Bloccato

    La notizia e' bella e va pubblicata :hehe:

    La nota del premier dopo le rivelazioni su un'indagine della procura di Bari
    Si parla di induzione alla prostituzione. Berlusconi: “Un complotto contro di me”

    “Pagata per andare a Palazzo Grazioli”
    A Bari un'inchiesta che scotta

    In alcune intercettazioni imprenditori parlerebbero di soldi versati a ragazze
    per partecipare a feste nelle abitazioni sarde e romane del presidente del Consiglio

    ROMA – “Ancora una volta si riempiono i giornali di spazzatura e di falsità. Io non mi farò certo condizionare da queste aggressioni e continuerò a lavorare, come sempre, per il bene del Paese”. Questa volta a far arrabbiare Silvio Berlusconi è il Corriere della Sera: c'è un'inchiesta della procura di Bari su appalti nel settore sanità concessi in cambio di mazzette. Nelle intercettazioni alcuni imprenditori coinvolti parlerebbero di soldi versati a ragazze per partecipare a feste nelle abitazioni romane e sarde di Silvio Berlusconi. Un racconto confermato al quotidiano milanese da Patrizia D'Addario, candidata alle Comunali di Bari con una lista collegata al Pdl. “Ho le prove di quello che dico”.

    Berlusconi ripete: “Progetto eversivo”. In una intervista a Teleuniverso Frosinone, il presidente del Consiglio ribadisce le accuse lanciate qualche giorno fa http://www.repubblica.it/2009/03/sezioni/politica/berlusconi-varie/berlusconi-governo/berlusconi-governo.html?ref=search al congresso dei Giovani industriali: “Io non ho mai parlato di oscuri complotti, ho parlato con assoluta chiarezza e precisione di un chiaro attacco al Presidente del Consiglio: un chiaro progetto eversivo messo in atto da un gruppo editoriale schierato a sinistra e con la connivenza della sinistra”.

    Pdl: Solidarietà al premier. Dall'ufficio di presidenza del Pdl arriva “totale solidarietà” al premier, http://www.repubblica.it/2009/06/sezioni/politica/berlusconi-divorzio-8/reazioni-bari/reazioni-bari.html “anche oggi anche oggi oggetto di un attacco scandalistico tanto privo di fondamento quanto estraneo ai temi di una corretta valutazione dell'operato di un leader politico e del suo movimento”.

    Le telefonate. Il titolare di un'azienda, la Tecnohospital – società barese che si occupa della fornitura di tecnologie ospedaliere, su cui la procura pugliese indaga per stabilire se sia stata favorita negli appalti – avrebbe avuto rapporti con Berlusconi nel corso degli anni, riferisce il Corriere. Si chiama Giampaolo Tarantini ed è già stato iscritto nel registro degli indagati.

    In alcuni colloqui telefonici, l'imprenditore avrebbe parlato delle feste, cui era invitato del premier, e avrebbe tenuti i contatti con ragazze che venivano invitate a partecipare a questi eventi nelle residenze di Berlusconi, con riferimenti anche al versamento di soldi a quelle che decidevano di andare, tutti da verificare.

    L'intervista. Il quotidiano intervista una ragazza, Patrizia D'Addario, che racconta (sostenendo di avere registrazioni che lo provano) di aver ottenuto denaro e una candidatura alle elezioni baresi dopo due feste a palazzo Grazioli. La D'Addario, candidato consigliere comunale per la lista “La Puglia prima di tutto”, che appoggia il candidato sindaco del Pdl Di Cagno Abbrescia, dice di poter provare la sua presenza a Palazzo Grazioli. Una delle due occasioni fu la sera dell'elezione di Barack Obama.

    Dice di essere stata pagata per andare a Roma e di aver incontrato il premier insieme ad altre ragazze. “Un mio amico di Bari mi ha detto che voleva farmi parlare con una persona che conosceva, per partecipare ad una cena che si sarebbe svolta a Roma. Io gli ho spiegato che per muovermi avrebbero dovuto pagarmi e ci siamo accordati per 2.000 euro. Allora mi ha presentato un certo Giampaolo”, dice la D'Addario. Arrivata a Roma, sostiene di essere stata prelevata da un autista e portata da Giampaolo. “Con lui e altre due ragazze siamo entrati a Palazzo Grazioli in una macchina coi vetri oscurati. Mi avevano detto che il mio nome era Alessia”, racconta ancora al Corriere. Poi “siamo state portate in un grande salone e lì abbiamo trovato tante ragazze, saranno state una ventina. Come antipasto c'erano pezzi di pizza e champagne. Dopo poco è arrivato Silvio Berlusconi”. La D'Addario dice di aver ricevuto solo 1.000 euro dei 2.000 pattuiti “perché non ero rimasta”.

    La seconda volta, invece, si è trattenuta. “E' stato sempre Giampaolo a organizzare tutto… Con l'autista ci ha portato nella residenza del presidente, ma quella sera non c'erano altre ospiti. Abbiamo trovato un buffet di dolci e il solito pianista. Quando mi ha visto Berlusconi si è subito ricordato del progetto edilizio che volevo realizzare”, di cui avevano discusso la volta precedente, secondo quanto riferisce. “Poi mi ha chiesto di rimanere”, racconta. Per dimostrarlo assicura: “Ho le registrazioni dei due incontri”.

    Indagini a Bari: “induzione alla prostituzione”. Intanto, fonti ufficiose della Procura di Bari confermano che è in corso un'indagine per induzione alla prostituzione in luoghi esclusivi di Roma e della Sardegna. L'inchiesta, che coinvolge i responsabili della Tecnohospital, Gianpaolo Tarantini ed il fratello Claudio, sarebbe scaturita da elementi acquisiti nell'ambito di accertamenti per presunti episodi di corruzione relativi a forniture di protesi.

    Nell'inchiesta si ipotizza che l'imprenditore abbia contattato e inviato in residenze private alcune ragazze. Il titolare delle indagini è il pm Giuseppe Scelsi, che nell'inchiesta originaria ipotizza i reati di associazione per delinquere finalizzata alla corruzione. Queste ipotesi criminose vengono contestate ai due imprenditori in concorso con Silvia Tatò, titolare di alcuni centri di riabilitazione, e a Vincenzo Patella, primario di ortopedia del Policlinico di Bari.

    (17 giugno 2009)

    http://www.repubblica.it/2009/06/sezioni/politica/berlusconi-divorzio-8/berlusconi-stampa/berlusconi-stampa.html

    LA CANDIDATA PDL COL PREMIER E FITTO
    http://www.repubblica.it/2006/05/gallerie/politica/bari-inchiesta/1.html

    D'Alema risponde a Berlusconi

    [link=hyperlink url][/link]

    E mo buonanotte a tutti quanti :bay:


    #123228

    Anonimo

    Ma và, che siete talmente politicamente morti, che vi aggrappate a queste boiate.
    Non avete più idee, gli operai vi prendono a calci nel culo e votano la Lega, l'estrema sinistra è morta, e la sinistra moderata è in coma.
    Prendete mazzate elezioni dopo elezioni…
    Esistete solo sui forum di sinistra…
    Vi piacerebbe seccare il governo con una scusa “gossippara”, quando invece il senatore che andava a puttane con la coca era dell'UDC, Sircana andava a sbirciare il pisello ai trans, il travestito era nella vostra maggioranza, e pure i “disubbidienti” cannaioli…
    Ma andate a cagare.
    Con affetto,
    Papi.


    #123229

    raistlin
    Partecipante

    [quote1245316262=Papi]
    Ma và, che siete talmente politicamente morti, che vi aggrappate a queste boiate.
    Non avete più idee, gli operai vi prendono a calci nel culo e votano la Lega, l'estrema sinistra è morta, e la sinistra moderata è in coma.
    Prendete mazzate elezioni dopo elezioni…
    Esistete solo sui forum di sinistra…
    Vi piacerebbe seccare il governo con una scusa “gossippara”, quando invece il senatore che andava a puttane con la coca era dell'UDC, Sircana andava a sbirciare il pisello ai trans, il travestito era nella vostra maggioranza, e pure i “disubbidienti” cannaioli…
    Ma andate a cagare.
    Con affetto,

    Papi.
    [/quote1245316262]

    Sono soprattutto travolta dall'affetto, ti voglio bene anch'io! :—


    #123230

    Omega
    Partecipante

    [quote1245318529=Papi]
    Ma và, che siete talmente politicamente morti,
    [/quote1245318529]
    La destra e la sinistra sono la stessa cosa: il grande inganno fatto a misura per il gregge senza Coscienza.


    #123231

    Spiderman
    Partecipante

    [quote1245326395=Omega]

    La destra e la sinistra sono la stessa cosa: il grande inganno fatto a misura per il gregge senza Coscienza.
    [/quote1245326395]

    L'illusione della libertà di scegliere.


Stai vedendo 10 articoli - dal 281 a 290 (di 360 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.