BOMBE A BOSTON

Home Forum PIANETA TERRA BOMBE A BOSTON

Questo argomento contiene 32 risposte, ha 10 partecipanti, ed è stato aggiornato da maraxma maraxma 5 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 33 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #95755

    Anonimo

    http://comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=11739

    CROLLO DELL’ ORO E DELLA BORSA …TERRORE A BOSTON…”STA PER ACCADERE QUALCOSA DI SINISTRO ? ”

    DI TYLER DURDEN
    zerohedge.com

    La rapidità di caduta dell'oro è tanto impressionante quanto disordinata. Ci sono stati altri due casi simili in cui si è verificata una vendita frettolosa e disordinata negli ultimi cinque anni.
    Nel luglio 2008, l'oro scese rapidamente del 21% – anticipando apparentemente la debacle di Lehman e il crollo del sistema bancario occidentale. Nel mese di settembre 2011, l'oro scese di nuovo del 20% in poco tempo – perché si scoprirono tutti i rischi dell'Europa, le riserve si ridussero notevolmente e fu necessario un intervento coordinato di tutte le banche centrali del mondo di una portata tale, che non si era mai vista prima.
    Quindi osservando il calo quasi-record dell’oro in questi ultimi giorni, ci chiediamo che cosa deve succedere?

    C'è una volatilità estrema dell’ oro e questo è sempre un grave problema per tutti.

    Da un lato ci sono, ovviamente, i venditori sul mercato dell'oro, dall’altro c’è un drammatico calo della domanda da parte di chi cerca di proteggere quello che già possiede (ricordo che deve esserci un compratore per ogni venditore). Il prezzo dell’oro a breve termine (volatilità implicita) è schizzato, a 18 mesi, ad un massimo di oltre il 29%, ma questo è un rimbalzo creato dalla domanda per proteggere la struttura a termine della volatilità. La differenza tra la volatilità a un mese e quella ad un anno è quasi 10 volte – il più alto livello di inversione (rischio a breve termine superiore a quello a lungo termine) dalla crisi di Lehman. Sembra che il mercato abbia una estrema paura di una nuova volatilità nel breve termine, ma si preoccupa meno per quella a più lungo termine.

    Quello che deve preoccupare è che le ultime due volte che l’Indice della Volatilità dall’Oro (Gold's VIX) è risultato molto superiore all’indice di volatilità di S& P (S&P's VIX) era giugno del 2006 (quando gli hedge fund iniziarono ad implodere con la crisi dei subprime) e settembre del 2008 (Lehman). Sembra che la volatilità dell'oro stia dando dei segnali sui timori per il rischio che percepiscono tutte le parti, ancora una volta.

    La volatilità dell’oro a breve termine è ai livelli più alti rispetto alla volatilità a medio termine da quando la crisi di Lehman ha fatto mettere in moto tutte le misure di garanzia …

    continua….


    #95756

    Rezlan
    Partecipante

    Ma ora che ne hanno impallinato uno e catturato un altro vivo.
    Ora che sappiamo che son stati due ragazzini che han fabbricato ordigni artigianali a casa loro e che non sono legati ad Al Qaeda, all'Iran, al false flag e a tutte le vostre teorie astruse e tutte le altre assurdità che andavate sputando nel thread, com'è che lo lasciate cadere così?
    Non avete più voglia di parlarne? Vi sentite almeno un po' ridicoli per tutte le paroline scritte da voi sull'argomento?


    #95757
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1366440255=Rezlan]
    Ma ora che ne hanno impallinato uno e catturato un altro vivo.
    Ora che sappiamo che son stati due ragazzini che han fabbricato ordigni artigianali a casa loro e che non sono legati ad Al Qaeda, all'Iran, al false flag e a tutte le vostre teorie astruse e tutte le altre assurdità che andavate sputando nel thread, com'è che lo lasciate cadere così?
    Non avete più voglia di parlarne? Vi sentite almeno un po' ridicoli per tutte le paroline scritte da voi sull'argomento?
    [/quote1366440255]

    …e tu non ti senti un po aggressivo, saccente e pieno di te?

    Ad esempio io non ho espresso nessuna tesi, eppure non aggredisco i miei amici che hanno utilizzato un forum per come questo debba essere utilizzato: scrivendo opinioni, tesi, pareri.

    Fai una cosa, falla per te, non frequentarci proprio… va li dove tutti sono bravi ed in gamba come te. Saluti.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #95758
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1366440890=pasgal]
    [quote1366440255=Rezlan]
    Ma ora che ne hanno impallinato uno e catturato un altro vivo.
    Ora che sappiamo che son stati due ragazzini che han fabbricato ordigni artigianali a casa loro e che non sono legati ad Al Qaeda, all'Iran, al false flag e a tutte le vostre teorie astruse e tutte le altre assurdità che andavate sputando nel thread, com'è che lo lasciate cadere così?
    Non avete più voglia di parlarne? Vi sentite almeno un po' ridicoli per tutte le paroline scritte da voi sull'argomento?
    [/quote1366440255]

    …e tu non ti senti un po aggressivo, saccente e pieno di te?

    Ad esempio io non ho espresso nessuna tesi, eppure non aggredisco i miei amici che hanno utilizzato un forum per come questo debba essere utilizzato: scrivendo opinioni, tesi, pareri.

    Fai una cosa, falla per te, non frequentarci proprio… va li dove tutti sono bravi ed in gamba come te. Saluti.

    [/quote1366440890]
    Bravo Pas….se fossimo tutti imparati, come si dice in Toscana non si era qui. :legg:


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #95760
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    [quote1366453506=Rezlan]
    Ma ora che ne hanno impallinato uno e catturato un altro vivo.
    Ora che sappiamo che son stati due ragazzini che han fabbricato ordigni artigianali a casa loro e che non sono legati ad Al Qaeda, all'Iran, al false flag e a tutte le vostre teorie astruse e tutte le altre assurdità che andavate sputando nel thread, com'è che lo lasciate cadere così?
    Non avete più voglia di parlarne? Vi sentite almeno un po' ridicoli per tutte le paroline scritte da voi sull'argomento?
    [/quote1366453506]

    non capisco il tuo astio verso di noi,ma sorvolando questo aspetto,io personalmente non ho mai pensato che potesse essere qualcuno di Al Qaeda proprio perchè sto Al Qaeda è una 'montatura' americana…si ok esiste un gruppo che si può definire estremista ecc ecc,ma sappiamo benissimo che il 'vero' terrorismo in America(limitiamoci a quella zona)è causato o creato ,che dir si voglia,dall'interno,ovvero dai 'capi' americani.Quindi il mio pensiero non era altro che:strage=panico=terrorismo cellule islamiche=paura anche di fare la spesa=buon motivo per l elite americana per tenere ancora sotto torchio questi popoli…STOP

    ora puoi non condividere questo pensiero,ma accanirti così è diciamo INAPPROPRIATO


    #95761
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Ma non vi è venuto in mente un dubbio, perchè uccidere uno dei fratelli e così non potrai più sapere nulla.Con tutta loro tecnologia e capacità di individuare il nemico non sono riusciti a prenderlo vivo???? Quell'altro quando lo prenderanno lo ammazzeranno. Nel sito di Alex Jones http://www.infowars.com/ parlano di aver visto degli uomini in nero con dei zaini pieni di qualcosa…


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #95762
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    http://www.nexusedizioni.it/

    Ciò che non è stato segnalato dai media mainstream è che si stava per svolgere una esercitazione con “esplosioni controllate” lo stesso giorno.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #95763

    Rezlan
    Partecipante

    [quote1366466661=farfalla5]
    Quell'altro quando lo prenderanno lo ammazzeranno.
    [/quote1366466661]

    Farfalla, quell'altro l'han già preso, vivo.

    Per quanto riguarda l'aggressività, mi spiace essere “l'antipatico” della situazione e certamente potrei esprimermi meglio, è mia intenzione essere “critico” non “aggressivo”.
    Le accuse di “saccenza” invece non le accetto proprio, non sono io a fingere di -sapere-, appunto, che “Appena sapranno la matrice, noi sapremo a chi dichiareranno guerra gli USA”, con certezza assoluta come Pier.
    Non sono io a -sapere- che “è di nuovo in corso qualche sacrificio”.
    Io sono il tipo di persona che, quando succede una cosa del genere, non da per scontato che sia stata Al CIAeda, penso anche che magari potrebbero anche esserci persone squilibrate tra la gente normale, che magari non tutto sia organizzato dai misteriosi omini grigi del governo del New World Order.

    Quello che mi spaventa è che ad ogni peto particolarmente rumoroso metà del forum scatta e indica l'FBI, L'HAARP e i governi mondiali, questo non è “tenere la mente aperta” a tutte le possibilità, è semplicemente il considerare valide solo possibilità complottiste che mi spaventa.

    Ripeto, sono stato sgarbato? Certamente, purtroppo lo sono troppo spesso.
    Considero ancora valido il mio rimbrotto? Sì, penso che ormai moltissimi non vedano più la vita reale, fatta sì di complotti e macchinazioni, ma anche di casualità vere, e vogliano vedere una mano occulta dietro ogni cosa.

    Capisco però che sia un parere sgradito ed eviterò di importunarvi ulteriormente.


    #95759
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1366467740=Rezlan]

    Ripeto, sono stato sgarbato? Certamente, purtroppo lo sono troppo spesso.
    Considero ancora valido il mio rimbrotto? Sì, penso che ormai moltissimi non vedano più la vita reale, fatta sì di complotti e macchinazioni, ma anche di casualità vere, e vogliano vedere una mano occulta dietro ogni cosa.

    Capisco però che sia un parere sgradito ed eviterò di importunarvi ulteriormente.
    [/quote1366467740]
    Ciao Rezlan #bye è un bene essere critici. Questo è un punto a tuo favore. Ma ci sono modi e modi. Io a dir la verità non mi ero fatta nessuna oppinione, aspettavo cosa succedeva dopo (ok, ho sospettato un sacrificio). Poi ho sentito un po' di cose in due lingue e mi è sembrato più probabile che sia stata fatta una cosa già prestabilita. Non vorrei credere nell'occulto e complottismi per forza, ma purtroppo se ti addentri trovi delle analogie spaventose.
    Questa tipologia di usare il terrore è ormai conosciuta da tempo e si sa che i nostri “governatori” la usano sempre per tenerci fermi e impauriti. Poi ci sta anche che sia casuale…ma come si dice al lupo, al lupo….


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #95765
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1366522242=farfalla5]
    Ma non vi è venuto in mente un dubbio, perchè uccidere uno dei fratelli e così non potrai più sapere nulla.Con tutta loro tecnologia e capacità di individuare il nemico non sono riusciti a prenderlo vivo???? Quell'altro quando lo prenderanno lo ammazzeranno. Nel sito di Alex Jones http://www.infowars.com/ parlano di aver visto degli uomini in nero con dei zaini pieni di qualcosa…
    [/quote1366522242]
    E' assolutamente normale pensarle di tutti i colori, poi uno sul momento può esprimersi in modo più o meno deciso, non capisco dove stia il problema
    Mi pare che sia ancora presto per dire di averci capito qualcosa, comunque la si pensi, uno è morto e l'altro è ferito alla gola e non può parlare se non sbaglio
    Sta di fatto che siamo sempre in guerra, il pianeta viene spolpato continuamente per delle guerre, per un motivo o l'altro, dove si vuol far apparire qualcuno come “buono” sempre e comunque e altri come “cattivi”, ma i giochi sono ben più complessi.


Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 33 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.