Canapa…perchè no???

Home Forum PIANETA TERRA Canapa…perchè no???

Questo argomento contiene 77 risposte, ha 26 partecipanti, ed è stato aggiornato da farfalla5 farfalla5 5 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 41 a 50 (di 78 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #74777

    BIO
    Partecipante

    Interessante, davvero…non immaginavo che con il tabacco si potessero fare così tante cose… :hehe:

    Ho rispolverato le news, ed ho trovato questo:

    https://www.altrogiornale.org/comment.php?comment.news.1067

    Buona giornata :bay:


    #74779

    BIO
    Partecipante

    Dalla Cannabis un'arma contro i superbatteri

    Le molecole THC, CBD, CBG, CBC, e CBN prodotte dalla pianta di Cannabis si rivelano efficaci contro i superbatteri

    E' una ricerca, pubblicata sul Journal of Natural Products, è frutto del menage a trois fra il Cra-Cin di Rovigo, che ha coltivato le piante, l'Università del Piemonte Orientale di Novara, dove sono state isolati i composti e sintetizzati i loro analoghi, e la School of Pharmacy di Londra, che si è occupata dei saggi biologici, a puntare il dito verso la Cannabis, identificandola come possibile soluzione alla diffusione dei batteri iper-resistenti, i cosidetti superbugs, negli ospedali.
    secondo lo studio italo-inglese, da questa pianta non solo si possono ricavare olii, tessuti e sostanze psicotrope, ma anche alcuni fra i più potenti antibatterici, capace di sconfiggere anche i microorganismi resistenti agli antibiotici, come il famigerato stafilococco aureo penicillino-resistente (MRSA) che ogni anno provoca oltre 18 mila decessi ospedalieri, più delle morti per AIDS, che si selezionano negli ospedali dove in genere i batteri, a continuo contatto con sostanze antibiotiche, si scambiano il dna e si fortificano, diventando praticamente invincibili.

    Questa situazione, grave in italia, è ancor peggiore in Inghilterra, da qui la necessità di una sinergia ed uno studio congiunto tra i due paesi.
    Nei tre anni di studi, fra il 2005 e il 2008, i ricercatori sono riusciti a dimostrare che i cannabinoidi di tipo THC, CBD, CBG, CBC, e CBN sono eccezionalmente attivi contro EMERSA-15 e EMERSA-16, due fra i ceppi più virulenti di stafilococco; tra questi i più efficaci si sono dimostrati i cannabinoidi CBD e il CBG, entrambi non psicotropi.
    Le proprietà medicinali e non della cannabis sono note da secoli; i suoi semi sono ricchi di proteine e carboidrati e regalano un olio cosmetico che può essere utilizzato anche come combustibile; le fibre fin dall'antichità vengono utilizzate per fabbricare tessili, corde e guarnizioni idrauliche. Fumare o ingerire i fiori femminili e la resina, che hanno effetti psicotropi, è illegale in Italia ma per i seguaci di alcune religioni, come il Rastafarianesimo, rappresenta il presupposto di ogni preghiera. Secondo i fedeli di questa religione di origine ebraico-cristiana, la marijuana è un'erba miracolosa e le sue proprietà medicinali, dalla cura delle allergie a quella della sclerosi multipla.
    Infine si pensi che una miscela di cannabinoidi è stata messa in commercio nelle farmacie canadesi da GW Pharmaceutical per il trattamento di alcune malattie neurologiche gravi.
    Quella antibatterica è solo l'ultima delle innumerevoli funzioni di questa pianta della quale la scienza sottolinea le proprietà terapeutiche da sempre.
    I campi di applicazione sono numerosi ma è importante evitare semplificazioni, infatti fumare la Canapa, fra i tanti effetti dannosi, facilita anche le infezioni, dato che la somministrazione sistematica della pianta provoca immunosoppressione.

    http://www.molecularlab.it/news/view.asp?n=6201

    :bay:


    #74780

    BIO
    Partecipante

    :kkk:

    Usa. California. Deputato: legalizzare e tassare la cannabis contro la crisi economica

    Le 'canne' possono rimpinguare le casse pubbliche, e abolire la pena di morte puo' far risparmiare milioni di dollari. Con la crisi che ha colpito in pieno gli Stati Uniti iniziano a circolare idee per equilibrare le finanze pubbliche statunitensi, che soffrono sempre di piu'. L'idea di legalizzare, tassando vendite e consumo di marijuana, viene dalla California. Secondo un deputato statale di origine italiana, Tom Ammiano, basta introdurre regole analoghe a quelle sulla vendita di alcol e tabacco, proibendo l'erba a chi ha meno di 21 anni. Ammiano e' convinto che il mercato della marijuana pesi in California 14 miliardi di dollari l'anno, e tassarlo ridurrebbe il deficit previsto quest'anno, pari a 42 miliardi. L'idea e' di introdurre una tassa di 50 dollari l'oncia (1,75 dollari al grammo), il cui prezzo oscilla tra i 300 e i 500 dollari al mercato (nero) attuale. Come spiega il Wall Street Journal, l'iniziativa ha pero' pochissime possibilita' di farcela, perche' la marijuana e' illegale in base ad una legge federale e le (poche) eccezioni riguardano soltanto l'uso terapeutico. Secondo recenti sondaggi, il 58% degli abitanti della West Coast e' favorevole alla legalizzazione tassata della marijuana, una percentuale che a livello nazionale scende pero' al 40% (46% i contrari). L'idea di abolire la pena di morte per risparmiare non e' nuova, ma ci stanno pensando seriamente Stati come il Maryland, il Montana e il New Mexico, dove una legge statale potrebbe essere approvata nei prossimi mesi. Contrariamente a quanto generalmente si pensa, una condanna a morte costa molto di piu' rispetto ad un ergastolo, mediamente 3 milioni contro 1,1 milioni di dollari. L'iter processuale e' generalmente piu' lungo e occorre un maggior numero di avvocati. Alcuni Stati, e tra questi l'Arizona, il Kentucky, il Mississippi, il New Jersey ed il Vermont hanno chiuso un occhio in centinaia di casi di liberta' provvisoria, accettando di non rimettere in carcere chi non ne ha rispettato i termini, per arginare il sovraffollamento nelle carceri. E risparmiare.

    http://droghe.aduc.it/php/articolo.php?id=19311


    #74781

    Spiderman
    Partecipante

    Hanno scoperto l'ennesimo uso di questa straordinaria pianta. 😉


    #74782

    Setep
    Partecipante

    quoto


    #74784

    cenereo
    Bloccato

    #ha :to: #ha :to: ….


    #74783
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    http://www.sciencedaily.com/releases/2007/04/070417193338.htm

    The active ingredient in marijuana
    cuts tumor growth in common lung cancer in half and significantly reduces the ability of the cancer to spread, say researchers at Harvard University who tested the chemical in both lab and mouse studies.

    Marijuana May Stall Brain Tumor Growth
    Active Ingredient in Marijuana Inhibits Cancer Growth in Early Study
    http://www.webmd.com/cancer/news/20040815/marijuana-stall-brain-tumor-growth
    The active ingredient in marijuana may help fight brain tumors, a new study suggests.


    #74785

    deg
    Partecipante

    [quote1235837795=Richard]
    http://www.sciencedaily.com/releases/2007/04/070417193338.htm

    The active ingredient in marijuana
    cuts tumor growth in common lung cancer in half and significantly reduces the ability of the cancer to spread, say researchers at Harvard University who tested the chemical in both lab and mouse studies.

    Marijuana May Stall Brain Tumor Growth
    Active Ingredient in Marijuana Inhibits Cancer Growth in Early Study
    http://www.webmd.com/cancer/news/20040815/marijuana-stall-brain-tumor-growth
    The active ingredient in marijuana may help fight brain tumors, a new study suggests.
    [/quote1235837795]
    O-O O-O O-O

    :ave:


    #74786

    cenereo
    Bloccato

    non so l'inglese,ma so che questa pianta ha delle proprietà,come tutte del resto,ma spesso vengono sbandierate a scagionar la mala fama che la circonda,risollavando molti deboli di coloro che la usano,dai sensi di colpa ,per l'uso che ne fanno,cioè sà fumano e se sballano..punto


    #74787

    Spiderman
    Partecipante

    Fumarla è l'uso più stupido che si possa fare, la mala fama è stata creata appositamente per demonizzarla, cosa che si potrebbe benissimo fare anche con l'uva ad esempio, visto che l'alcool è la piaga peggiore delle droghe. Il fatto è che la canapa dava fastidio (e ne da tutt'ora mi sa) ai potenti prepotenti…

    http://www.luogocomune.net/site/modules/sections/index.php?op=viewarticle&artid=14

    http://www.youtube.com/watch?v=BH1WjTrqmzE&feature=related


Stai vedendo 10 articoli - dal 41 a 50 (di 78 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.