Cerchi nei campi di grano

Home Forum MISTERI Cerchi nei campi di grano

Questo argomento contiene 1,326 risposte, ha 72 partecipanti, ed è stato aggiornato da prixi prixi 5 anni, 2 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 911 a 920 (di 1,327 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #7621
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    [quote1290623896=Richard]
    che la foto in basso è ritoccata con photoshop #p
    [/quote1290623896]
    #ha
    … e sia … ognuno crede a ciò che può credere :vir:


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #7622
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    tanto loro possono dire quello che vogliono..non sono certo io che ho le fette di salame sugli okki


    #7623
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    – Le sue ricerche cosa hanno messo in evidenza?
    “Ho dimostrato che i Crop circles non possono essere lo scherzo di un
    buontempone. Certo, è possibile falsificare un Crop circle, ma non è
    altrettanto facile riprodurre i fenomeni ad esso connessi. All'interno di
    questi disegni, infatti, si riscontrano una serie di anomalie biofisiche,
    chimiche e fisiche, che non possono essere create artificialmente : le
    piantine appaiono bruciacchiate, gli steli hanno una crescita innaturale, e
    si registra una radioattività insolita. Spesso sugli steli si trovano insetti morti, che sembrano esplosi. Tutto questo fa pensare a una forma di
    calore o di radiazione elettromagnetica. Curioso è anche che le spighe di
    grano siano piegate.
    “All'interno dei cerchi, infine, non si trovano mai impronte. Nel 1997 in un
    campo di carote in Olanda apparve una specie di ellisse irregolare tagliata
    da una diagonale e collegata a un rettangolo. Io fui tra i primi ad
    esaminarla. Il terreno era molle, e camminando vi si lasciavano impronte
    profonde alcuni centimetri, eppure non c'era la più piccola orma oltre alle
    nostre. Le foglie delle piante erano schiacciate in avanti in una metà del
    disegno e all'indietro nell'altra metà. Se qualcuno le avesse piegate nel
    corso della notte, avrebbe dovuto lasciare le sue impronte.”
    http://www.margheritacampaniolo.it/crop05/haselhoff.htm

    Haselhoff: Per tanta gente l'occamismo, in questo caso, significa che tutti i cerchi sono fatti da uomini; che prendono un bastone e un po' di corde e creano queste figure nel campo. Qui, secondo me, Einstein avrebbe detto: ” è troppo semplice”, perché non spiega bene il fenomeno. Il problema è che tanta gente non sa quanto è complicato il fenomeno: c'è molto di più; non è solo un'impronta, cioè l'impronta non c'entra più di tanto. Ci sono tutte le altre cose. E per me in questo momento il modello delle sfere di luce che riscaldano il grano, prima che il grano venga messo giù, spiega tante osservazioni che abbiamo fatto, in un modello molto semplice: questo sarebbe un bell'esempio dell'occamismo, ma la domanda rimane naturalmente: ” queste sfere di luce che cosa sono?”. Questo non lo so.
    http://www.merlino.org/crops010.htm

    Segnali di vita?
    Intervista con Stefano Giacomucci
    Ed ecco l'altra campana: intervistiamo Stefano Giacomucci, uno dei maggiori esperti italiani e curatore della traduzione dei testi di Haselhoff
    http://www.fantascienza.com/magazine/speciali/6384/segnali-di-vita-intervista-con-stefano-giacomuc/


    #7624
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    nel cropcircle di poirino sembra esserci un calendario lunare
    calcolando 6 mesi di 30 giorni dalla data in cui è stato riportato arriviamo al 14 dicembre
    http://www.cropcircleconnector.com/inter2010/italy/Poirino2010a.html
    Poirino (Torino). Reported 13th June.
    calcolo http://www.rivaluta.it/calcolo/calcolo-date.asp
    [youtube=480,385]dzjALsEay-o


    #7626
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    xò non voglio che si inizi con queste date rich..non dico a te ovviamente..però qua i calcoli parlano sempre di nuove date!!!


    #7627
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    ma allora non capisci
    nei cropcircle sono spesso fornite posizioni planetarie, fasi lunari ecc.. e indicano periodi e date
    non è strano questo!
    è assurdo che la gente su internet e nei media faccia tanta confusione


    #7628
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum


    cubo di Metatron


    Cropcircleconnector.com

    http://img828.imageshack.us/img828/4425/poirinometa.jpg

    http://img149.imageshack.us/img149/9492/poirinometa2.jpg

    Questa ricerca identifica la relazione geometrica tra lo spazio e la fase sperimentata dalla materia come relativa a (o illustrata da) l'esempio acqua/ghiaccio. La relazione è comunicata geometricamente come una struttura frattale tetraedrica circoscritta da una sfera[color=#ff0000] dove le linee dei vettori delle forze generate dalla disposizione geometrica sono la struttura stessa[/color] dello spazio e [color=#0000ff]la sfera è la forma d'onda risultante dalla fluttuazione dello spazio, che osserviamo come atomi.[/color] La relazione geometrica con la forma d'onda è non-lineare, dato che è un frattale con sfere, dall'infinitamente grande all'infinitamente piccolo, incorporate tra loro in tutte le direzioni, creando così l'esperienza della realtà.
    N.Haramein

    https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.6161

    [youtube=480,385]80aFqxptryY

    Torino e la Geometria Sacra (Torino)
    https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.6546


    #7625

    CANERO
    Partecipante

    PROGETTO ORIONE: IL 24/11/2010 NON E' SUCCESSO NULLA, ANZI, QUALCOSA DI STRAORDINARIO
    Per il tanto atteso 24.11.2010. non è successo nulla d’interessante nel mondo visibile, però qualcosa di straordinario nel mondo invisibile, apparso poi in quello visibile. È successo qualcosa d’impensabile che nessuna mente umana ha avuto la fortuna o il coraggio di immaginare…

    Il 24.11.2010 fu rivelato “l’origine di tutte le origini” il “Gran Disegno di Orione” che per milioni e milioni d’anni fu un faro d'Illuminazione per tutte le civiltà su un raggio di migliaia d’anni luce. Fu scoperto per la prima volta nella storia conosciuta, il fatto che le stelle sulla volta celeste hanno una distribuzione razionale e che nella costellazione d’Orione tutte le stelle si sottopongono ad un Disegno impressionante costituendosi in triangoli, quadrati e cerchi in maniera rigorosamente matematica. Non solo ma le stesse figure geometriche di stelle si dispongono in maniera concentrica componendo archetipi universali.
    Sono questi i “segni nei cieli” di quale parlano tutte le civiltà remote? Per questo l’interesse per il cielo degli antichi?

    Questo è il “Gran Disegno” d’Orione il fulcro del “Programma Orione” frutto di una straordinaria civiltà cosmica che piazzò lassù un modello di studio matematico geometrico per tutti quelli che lo vedevano nello scopo di far evolvere le civiltà meno progredite. In quanto il Programma tratta i fondamenti matematico geometrici espressi anche dalle leggi della Natura perciò universali, fu poi riprodotto in serie anche in altre parti della nostra galassia, simili ai nostri ripetitori satellitari delle telecomunicazioni. Tutto ciò che nei tempi remoti successe sul nostro pianeta ed altre che avrebbero vita, fu influenzato dagli autori di questo progetto. Da questa iniziativa primordiale poi scendono poi tutte le discendenze protostoriche degli dei, degli alieni e delle avanzatissime civiltà terrestri scomparse, tipo Atlantide e poi egizi o civiltà precolombiane.

    Nel gran Disegno Geometrico di Orione è iscritto anche l’archetipo della piramide di Cheope e perciò sotto la supervisione degli “oriani” furono costruite piramidi su tutti i continenti purché gli uomini riuscissero a stabilire la “Correlazione” tra la piramide nel cielo e quella terrestre che costituivano il “mezzo” di conversione delle energie geo-cosmiche.

    Ma tutto questo ebbe una clausola: quella di scoprire quello che è da scoprire in un tempo ben determinato che per il nostro pianeta sembra essere quello del 21.12.2012. dei Maya.

    Il Programma delle Origini, di tutte le origini e la scoperta dell’impressionante ed inaspettata logica delle stelle, conservata dai “Maestri delle stelle”, proprio nella costellazione indicata dagli egizi (come ritorno a casa delle loro anime), fu pubblicata il 24.11.2012.

    La lieta notizia ci avverte che quello che deve venire e del tutto differente di quello che non conosciamo oggi. La nostra mentalità potrebbe farci fallire e non ricevere le soluzioni vitali in tempo utile per l’Apocalisse del 2012 che in traduzione significa RIVELAZIONE. APOCALIPSE = APEX LAPSUS ossia Apice mancante ossia oppure “nessuno vede nulla, si entra in confusione e si scompare tutti insieme”.

    In conclusione: noi non avanziamo perché non conosciamo la scienza degli apici e non siamo consapevoli che la coscienza è rappresentata da una concentrazione come la punta di una piramide. Perciò andate cercare l’Apice, cercate l’Uomo, perché non ce creazione senza creatore e opera senza autore.

    Articolo del Prof. Vasile Droj (scienziato e universologo)

    Fonte: http://www.segnidalcielo.it/index.php/segnidalcielo-news/214-progetto-orione-il-24112010-non-e-successo-nulla-anzi-qualcosa-di-straordinario

    La fonte non è molto attendibile come più volte dimostrato ma la correlazione e il ragionamento sui fatti a noi noti mi sembra sensata…


    #7629
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    questo è un buon video
    e spiega che diversi cropcircle di quest'anno hanno indicato qualcosa, un periodo iniziato il 12 giugno
    http://www.youtube.com/watch?v=dzjALsEay-o&feature=player_embedded

    quella fonte fa la sua parte, ci sono comunque spunti interessanti


    #7630
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    però è vero,noi ci aspettiamo che qualcosa avvenga nel mondo visibile..ma forse chi di noi pensa che la trasformazione stia avvenendo interiormente non va lontano dalla realtà


Stai vedendo 10 articoli - dal 911 a 920 (di 1,327 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.