Chi era davvero Gesu Cristo?

Home Forum TEOLOGIA Chi era davvero Gesu Cristo?

Questo argomento contiene 40 risposte, ha 13 partecipanti, ed è stato aggiornato da elerko elerko 11 anni, 2 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 31 a 40 (di 41 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #33851
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    assumendo che l etere trasporta la luce ed e influenzabile dalla coscienza allora possiamo capire, ti ricordi quei video sul chi gong dove un anziano rompe un bicchiere a distanza? conosco un altro video dove un anziano sposta a distanza le persone e dice di usare il pensiero, punta col pensiero una direzione e la persona vicina con un suo leggero spostamento di braccia , si sposta mossa da una forza invisibile. una buona descrizione che ho letto dei campi torsionali e pensare a un momentum di forza nel vacuum quantico e questa onda si muove a spirale , chiramente la potenza dipende dalla coscienza che agisce


    #33852
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum
    #33853

    Pyriel
    Bloccato

    [quote1229958316=elerko]
    [quote1215552593=negue72]
    non toccatemi [color=#ff0000]michele[/color] è già il mio mito!

    …. 😀
    [/quote1215552593]

    NO PERCHE ……..
    ……..IO SONO GESU' !dodge :hehe:

    Siamo tutti esseri Cristici non esiste un solo Profeta!!!!!!!!!
    [/quote1229958316]

    Ma esiste una sola Verità. Ditela.


    #33854
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    JESUS
    29. JESUS, UN GUARITORE ILLUMINATO
    I. JESUS VIENE DALLA PARTE PIU' ELEVATA DELLA QUARTA DENSITA'
    RA: L'entità Jesus era un membro di quarta densità del livello superiore di questa sub-ottava. Desiderava entrare nel servizio planetario per condividere la vibrazione dell'amore nella maniera più pura possibile.
    Questa entità poteva andare in quinta densità, ma invece scelse di tornare in terza densità per questa particolare missione. (B1, 162)
    II. IL GRUPPO DI ORIONE SI OPPOSE A LUI
    DOMANDA: Quando Jesus si incarnò, ci fu un tentativo di screditarlo dal gruppo di Orione?
    RA: Questo è corretto. Costruirono su informazione negativa già presente, data da colui chiamato dalle vostre genti “Yahweh”. Questo portò Judas a credere che Jesus, se spinto in un angolo, avrebbe visto la saggezza dell'uso del potere dell'infinito intelligente per controllare gli altri.
    Questo è risultato nella morte di Jesus.
    III. PERCHE' JESUS ERA UN TALE BRAVO GUARITORE?
    DOMANDA: Se Jesus era di quarta densità e ci sono Erranti sul pianeta oggi che vengono dalla quinta e sesta densità, cosa rendeva Jesus un tale bravo guaritore e queste entità di quinta e sesta densità ora qua, possono fare le stesse cose? (B1, 164)
    RA: Coloro che guariscono possono essere di ogni densità che ha la coscienza dello spirito (es. dalla quarta alla settima). Il cancello verso l'infinito intelligente può essere aperto solo quando si apre al guaritore una comprensione del flusso in entrata di energia intelligente.
    La vera guarigione è semplicemente l'irradiazione del sè, che produce un ambiente in cui può avvenire un catalizzatore che causa il riconoscimento del sè, dal sè. (B1, 164)
    Jesus scoprì la prima volta la sua abilità di penetrare l'infinito intelligente, quando si arrabbiò con un compagno di gioco, che venne danneggiato dal tocco di Jesus. Jesus fu determinato nello scoprire come usare questa energia per il bene e non per il male.
    Jesus era estremamente polarizzato in positivo e ricordava molto più di quanto ricordino gli Erranti.
    Fu galvanizzato da questa esperienza e lasciò la sua casa a 13.5 anni e camminò in molti luoghi per trovare altre informazioni. Questo finchè non compì 25 anni, quando tornò a casa.
    Quando fu in grado di integrare e sintetizzare tutte le esperienze, iniziò a parlare agli altri sè. Venne assolto a livello karmico per la distruzione dell'altro sè, quando perdonò coloro che lo avevano messo a morte. Nel perdono si trova il blocco della ruota dell'azione, quello che chiamate karma. (B1, 164-165)
    IV. ORA JESUS E' IN QUINTA DENSITA'
    DOMANDA: In quale densità è ora Jesus?
    RA: Questa entità studia ora le lezioni della vibrazione della saggezza, la quinta densità, chiamata anche vibrazione della luce. (B1, 165)
    V. LA SCELTA DI ESSERE UN MARTIRE
    RA: Quando Jesus decise di tornare al luogo chiamato Gerusalemme per il giorno sacro, passò dal lavoro che unisce amore e saggezza e abbracciò il martirio, il lavoro dell'amore senza saggezza. (B3, 185)
    RA: Questa entità (Jesus) è consapevole di un certo sovra-bilanciamento verso l'amore, persino al martirio, ma non ha ancora, ad un livello significativo, bilanciato queste distorsioni. Non implichiamo che questo corso di sfrenata compassione abbia qualche colpa, ma affermiamo la sua perfezione.
    Si tratta di un esempio di amore che è servito come faro per molti. Per coloro che cercano oltre, le conseguenze del martirio devono essere considerate, perchè nel martirio si trova la fine dell'opportunità, nella densità del martirio, di offrire luce e amore. Ogni entità deve seguire il suo percorso più profondo. (B3, 186)
    RA: Jesus si è incarnato col piano del martirio. Non c'è saggezza in questo piano, ma la comprensione e la compassione sono estese nella loro piena perfezione. (B4, 82)

    Tradotto da Richard per Altrogiornale.org
    http://www.divinecosmos.com/index.php?option=com_content&task=category&sectionid=6&id=23&Itemid=36


    #33855
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [youtube=425,344]HLfS-PQdFGY

    [youtube=425,344]HLfS-PQdFGY


    #33856
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum
    #33857

    Paco
    Partecipante

    Si comincia a parlarne anche nei mainstream italiani…

    Gesù? Un’invenzione”, a Londra arriva Joseph Atwill: cristiani e polizia in allerta.

    L'autore del libro chiamato “Il Messia di Cesare: la cospirazione romana per inventare Gesù” sbarca nel Regno Unito e la settimana prossima terrà una attesissima conferenza.
    “Il cristianesimo – sostiene – in realtà fu sviluppato e usato come un sistema di controllo delle menti per produrre schiavi che credessero che Dio avesse stabilito la loro schiavitù”…

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/10/15/gesu-uninvenzione-a-londra-arriva-atwill-polizia-in-allerta/741554/


    #33858
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Arrivati al Sacro Romano Impero, dopo aver fagocitato l’Impero romano di Occidente, la storia della Chiesa si lega a quella secolare di ogni Impero. Dove c’è stato o c’è potere, c’è la Chiesa. Una volta per tutte debbo dire che la Chiesa della quale parlo è la Chiesa delle gerarchie che non ha nulla a che vedere con quella dei fedeli. Questi ultimi sono tanti ma purtroppo, se in buona fede, non contano nulla. Come del resto alcune comunità che lavorano con passione per il bene del prossimo e che, con la loro azione, forniscono alibi continui alle gerarchie. Il mito dell’ubbidienza li fa gregge e, francamente, mi pare inutile scrivere qualcosa su un gregge. Pascola, è felice, si esalta, soffre, chiede aiuto a Dio o ai Santi o a qualche statua o quadro, plaude ed ubbidisce al parroco, sostiene il potere che sostiene il gerarca, … tutto per maggior gloria di Gesù che, esistito o no e per ciò che raccontano i Vangeli, non era certamente una persona remissiva e quindi non aveva nulla a che fare con il gregge. E neppure educava a divenire gregge. Poi fu inventata la Chiesa che ha riprodotto tutto ciò contro cui Gesù lottava. Ed ecco il gregge che non ha capito nulla di Gesù semmai ha letto qualcosa che lo riguarda. Gli altri, i fedeli e le comunità che non gradiscono le gerarchie, sono persone ammirabili, dicono cose in gran parte condivisibili, ma la loro azione conta poco, anzi è utilizzata per dare maggior forza a quelle gerarchie che tutto schiacciano e omogeneizzano a loro fini. Dando un’occhiata indietro, fino ad arrivare al I secolo, si scopre che di queste brave persone ve ne sono state molte ma non hanno mai contato nulla. Lo schiacciasassi avanza inesorabile contro l’intera umanità e ora può fare addirittura mostra di pluralismo. Mostra, appunto, e basta.

    http://www.fisicamente.net/portale/modules/news2/article.php?storyid=2346
    LA CHIESA CONTRO GESU'
    di Roberto Renzetti


    #33859
    InneresAuge
    InneresAuge
    Partecipante


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #33860
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1382081257=Richard]
    [quote1381925383=pasgal]
    No Riccardo (non ci metto la mano nel fuoco) ma mi hanno detto, ed in parte confermato anche da Mauro, che gli originali sono in Greco.
    [/quote1381925383]
    questo è corretto?

    La Bibbia nasce da una varietà di tradizioni orali che, progressivamente, sono state raggruppate e messe per iscritto. Questa lenta formazione spiega la ragione per cui nella Bibbia sono presenti generi letterari e stili così diversi tra loro e perché di alcuni libri si possano identificare gli autori mentre di altri essi rimangano sconosciuti.
    http://www.parodos.it/bibbia.htm

    La più antica traduzione dell'Antico Testamento risale al periodo a cavallo tra il III e il Il secolo a. C.: eseguita ad Alessandria d'Egitto, venne attribuita a settanta traduttori e fu perciò detta “dei Settanta”.

    http://it.wikipedia.org/wiki/Biblioteca_di_Alessandria
    La Biblioteca reale di Alessandria fu la più grande e ricca biblioteca del mondo antico ed uno dei principali poli culturali ellenistici.

    Andò distrutta nell'antichità, probabilmente più volte tra l'anno 48 a.C. e il 642 d.C.; in suo ricordo è stata edificata, ed è in funzione dal 2002, la moderna Bibliotheca Alexandrina.

    Pontificia Università Lateranense
    http://www.pul.it/cattedra/files/183/Merlo%20il%20testo%20AT%20ebraico%20(Carocci).pdf
    di nessuna opera letteraria classica abbiamo l'originale..

    [/quote1382081257]

    D- Perché la Bibbia non parla dell’educazione di Gesù, o ci sono ora dei manoscritti sulla terra che daranno questi dettagli mancanti ?

    R- Ve ne sono alcuni che sono stati contraffatti. Tutti quelli che esistevano sono stati distrutti,– cioè gli originali – con le attività ad Alessandria.

    D- Quando si rese conto Gesù che egli avrebbe dovuto essere il Salvatore del mondo ?
    R- Quando cadde ad Eden.

    D- Gesù ha studiato sotto Apollo e altri filosofi greci ?
    R- …Gesù, come Gesù, non si è mai appellato agli esperti delle cose del mondo.

    D- Per favore descrivete le iniziazioni di Gesù in Egitto e dite se il riferimento del Vangelo ai “tre giorni e notti nel sepolcro o nella tomba (Matteo 12:40)”, forse a forma di croce, indica un’iniziazione particolare.
    R- Questa è una parte dell’iniziazione, — è una parte del passaggio attraverso ciò che ogni anima deve raggiungere nel suo sviluppo, come ha fatto il mondo attraverso ogni periodo della propria incarnazione sulla terra. Come si suppone, la testimonianza della terra attraverso il passaggio attraverso la tomba, o la piramide, è ciò attraverso cui ogni entità, ogni anima, come iniziato deve passare per raggiungere la liberazione dalla stessa, — come indicato dalla tomba vuota che non è mai stata riempita, chiaro ? Solo Gesù fu capace di soggiogarla quando diventò ciò che indicava il Suo compimento. E là, come iniziato, Egli uscì, — per superare l’iniziazione, compiendola – come indicato nel battesimo nel Giordano; non standovi dentro in piedi e nemmeno facendosi versare o spruzzare addosso l’acqua ! quando passò da quell’attività nel deserto ad affrontare ciò che era stata la sua rovina in principio.

    D- Perché gli storici come Giuseppe ignorano il massacro dei bambini e la storia di Cristo ?
    R- Qual era lo scopo degli scritti di Giuseppe ? Per gli ebrei o per i cristiani ? Questo si risponde da sé ! 2067-7

    http://www.edgarcayce.it/media/educazione.htm


Stai vedendo 10 articoli - dal 31 a 40 (di 41 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.