Chi o cosa é l'essere umano, chi o cosa sono IO?

Home Forum SPIRITO Chi o cosa é l'essere umano, chi o cosa sono IO?

Questo argomento contiene 286 risposte, ha 22 partecipanti, ed è stato aggiornato da  michele2007 10 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 91 a 100 (di 287 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #40773
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    le analisi sulle abductions riportano pareri ed esperienze diverse oltretutto

    esempio:

    https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.1780
    Ci sono tuttavia differenze culturali nella descrizioni di questi avvenimenti. L'esperienza spaventosa e di terrore durante i rapimenti è segnalata pricipalmente negli USA, mentre nel resto del mondo, l'incontro con gli alieni sarebbero in gran parte di tipo benevolo; questa incongruenza apparente forse solleva un problema sulle origini del fenomeno. I cosiddetti grigi, una specie aliena macrocefala con la caratteristica pelle grigia e grandi occhi neri, sono tra gli alieni più facilmente associati ai rapimenti. Anche questo sembra essere un paradigma nordamericano. Al contrario, alcuni ricercatori (come Kevin D. Randle in suo libro del 1997, Faces Of The Visitors: An Illustrated Reference To Alien Contact) ha descritto una ampia varietà di creature coinvolte nei fenomeni di rapimento registrati su scala planetaria; in alcuni casi non era neanche possibile classificare tali esseri come umanoidi.

    altre opinioni

    https://www.altrogiornale.org/comment.php?comment.news.3026


    #40774

    windrunner
    Partecipante

    [quote1226941153=Richard]
    Sharon, non dico che non possano esserci anche razze ET o ultradimensionali non benevole eventualmente, ma non credo possibile che possano bloccare l'evoluzione di una civiltà intera (non diamo loro poi troppo potere), che non siano in qualche modo soggette ad un certo controllo e a certe leggi e limitazioni, sempre che lo facciano per controllare, potrebbero farlo anche per studiare (anche se non capisco perche abbiano bisogno di chip) o potrebbero esserci di mezzo gli umani come leggi qua

    https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.239

    Non dico che le opinioni di Malanga siano totalmente assurde o errate, ma che estremizza molto, il velo di maya non è controllato dagli ET, sono esseri come noi e più o meno limitati come noi da Leggi Superiori a mio parere…ognuno poi paga le conseguenze dei propri errori.

    [/quote1226941153]

    Bravo Richard, questo è il punto. :ok!:

    E' chiaro che non tutti gli ET sono giustamente malevoli… e alle volte più i nostri simili lo sono.

    Ma è anche chiaro che questi veli sono stati tirati su da entità non benevole, dagli angeli caduti della Bibbia, dagli Elohim che nulla hanno a che fare con alieni benevoli.

    Insomma… se uno Yogananda fosse inviato su un altro pianeta sarebbe per loro un alieno ma sicuramente tra i più beneovli ed ameroveli che esistono… è chiaro il concetto?

    Questi esseri rappresentati spesso da dragoni, ecc hanno creato tutto ciò… e DIO lo ha voluto dal momento che Dio è in ogni cosa. Lo ha voluto per darci la possibilità di crescita… e non solo per noi ma anche per loro così come affermava anche Jakob Lorber.

    Ciao ! 🙂


    #40775
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Questi esseri rappresentati spesso da dragoni, ecc hanno creato tutto ciò… e DIO lo ha voluto dal momento che Dio è in ogni cosa. Lo ha voluto per darci la possibilità di crescita… e non solo per noi ma anche per loro così come affermava anche Jakob Lorber.

    ————————

    ok, cosi per me può anche andare..anche se per me il velo di maya è ciò che si alza quando da entità animiche ci incarniamo e quindi entriamo dal campo spirituale che crea la “realtà” in quest'ultima che è una illusione.

    Usando quindi la “vista spirituale” possiamo vedere oltre il velo.

    I dragoni di cui parli potrebbero rappresentare le spirali dell'etere, dello Spirito che crea il mondo subatomico e la “realtà”

    Dovete seguire la comprensione, non seguite la paura che vi allontana da essa..entità et negative esisteranno sicuramente, ma vederla come una storiaccia di mostri schiavizzanti a cui dobbiamo tutte le nostre sofferenze….

    Molti per me hanno male interpretato il film Matrix
    Matrix non parla di alieni che ci hanno schiavizzati, ma dell'uomo che ha abusato della tecnologia di cui poi è divenuto schiavo.

    ———-

    Leggete questo sui rapimenti

    http://www.edicolaweb.net/ufost10a.htm


    #40776

    windrunner
    Partecipante

    [quote1226942235=Richard]

    […] entità et negative esisteranno sicuramente, ma vederla come una storiaccia di mostri schiavizzanti a cui dobbiamo tutte le nostre sofferenze….

    [/quote1226942235]

    Esatto!

    Richard… secondo me stiamo dicendo le stesse cose… solo con termini differenti !!! 😉

    Quoto in assoluto pieno… perchè, come ripeto, siamo solo noi i fautori del nostro male.
    Siamo noi che anche inconsciamente diamo spazio al male dentro di noi… tutto qui 😉

    Ciao ! 🙂

    Edit: quel link lo avevo già letto, solo che a me non interessa quel settore… voglio dire… come tu giustamente dici… non diamo più energia di quella necessaria, preferisco utilizzarla per altro !!! 😉


    #40777
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Sharon io cel'ho col terrorismo gratuito, non con te o con la tua esperienza sia chiaro
    Dobbiamo smettere prima o poi di vivere nella paura, tutto qua..questa è una gabbia che si crea l'uomo secondo me.

    Forse hai avuto una abduction “negativa”, ma potresti invece averla interpretata male o potresti essere stata deviata nella comprensione di questa esperienza, metto tutto al condizionale..

    Non so se hai letto questo, leggilo sono diverse esperienze
    http://www.edicolaweb.net/ufost10a.htm

    ad esempio questa è positiva
    http://www.edicolaweb.net/ufos115.htm

    Il fenomeno è complesso come diceva John Mack ,non basta finire a parlare di demoni occhio…

    ————–
    Wind per quanto riguarda il velo di Maya e la “vista spirituale” o quello che probabilmente gli antichi sapevano e VEDEVANO per la loro conoscenza del mondo astrale..
    http://www.stazioneceleste.it/articoli/wilcock/wilcock_TDC_06.htm

    6.12 – CONOSCENZA SCIENTIFICA ANTICA PRESERVATA NUOVAMENTE IN FORMA SIMBOLICA

    Questa struttura universale di “sfere nidificate” è una caratteristica chiave della scienza esoterica, come spiegò Manly Palmer in Secret Teachings [Dottrine segrete]:

    La comune cipolla era venerata dagli Egizi come simbolo dell'universo, perché i suoi anelli e strati rappresentavano i piani concentrici in cui era suddivisa la creazione, secondo i Misteri Ermetici (dalle visioni e insegnamenti di Ermete).

    In effetti il concetto di una serie di “sfere nidificate” che condividono tutte un'asse comune è stata codificata segretamente in tutto il mondo, nella mitologia antica, facendovi riferimento come all'”Albero Cosmico” o “Albero del Mondo”. Nel nostro volume precedente abbiamo dimostrato come l'Albero del Mondo sia l'unico insegnamento antico predominante attraverso la mitologia di tutto il mondo, emergendo letteralmente in quasi tutte le culture antiche che siano state studiate, dai Maya ai Cinesi, ai Siberiani, fino agli Egizi, agli Scandinavi e ai Celtici. Esaminate la Figura 6.3 che è un'immagine della dea Shinto di nome Quan Yin:

    Fig. 6.3 (Sin.) – La dea Shinto “Quan Yin” mostra il simbolismo occulto del toro sferico e delle sfere concentriche

    Fig. 6.4 (Dx.) – La raffigurazione dello Yaggdrasil di Manly Palmer Hall mostra prove evidenti della struttura di toro sferico.

    Studiando questa immagine di Quan Yin possiamo vedere chiaramente che il suo corpo era atto ad illustrare l'asse di un toro sferico e che gli strati multipli delle “sfere concentriche” la circondano. Inoltre, il suo elaborato copricapo mostra che il vortice di energia di A2 si allunga verso l'alto formando un piccolo cono, mentre dietro di esso si vede il cono di A1, più ampio, che si muove nella direzione opposta.

    La figura 6.4 è la raffigurazione, fatta da Manly Palmer Hall, della leggenda Scandinava dell'albero della vita, noto come “Yaggdrasil”. Benché questo disegno non illustri in maniera adeguata ogni concetto, in particolare quello dei “rami dell'albero” che in realtà sono sfere inserite una dentro l'altra, possiamo vedere chiaramente il toro sferico nascosto descritto dalla leggenda.

    La leggenda dello Yaggdrasil è particolarmente rilevante per via del serpente che si dice strisci intorno alla base dell'albero. Questa è una evidente illustrazione dell'azione mulinante del movimento a vortice di A2 mentre accelera verso il centro della Sfera. Proseguendo in questo capitolo, vedremo che questa immagine rivela anche altri segreti. Nel nostro volume precedente, abbiamo congetturato che la prevalenza di questo mito nel mondo intero sia dovuta ai tentativi dei veggenti umani di spiegare visivamente le strutture energetiche a toro sferico dell'Universo di cui erano stati testimoni viaggiando fuori dal corpo.

    http://www.stazioneceleste.it/articoli/wilcock/wilcock_TDC_07.htm

    Si sa che questa aureola sferica è la causa della maggioranza delle forze gravitazionali esercitate sulla galassia, causandone la rotazione come se fosse un oggetto sferico unico. Questo non è affatto come si comporta il nostro Sistema Solare, dove Mercurio orbita intorno al Sole molto pù velocemente di Plutone. (Se il nostro Sistema Solare fosse una galassia, allora Mercurio e Plutone orbiterebbero intorno al Sole nello stesso periodo di tempo). Così ancora una volta in una galassia abbiamo sfere di energia, con materia che si forma all’interno delle zone del piano eclittico. La NASA ha anche osservato “getti assiali” che emanano da nord a sud del centro delle galassie, e questi getti ci mostrano l’asse nord-sud centrale della formazione edi energia a toroide sferico:

    7.3 – Ricostruzione artistica della NASA di un “getto assiale” che emana dall’interno di un centro galattico

    ————-
    Quindi probabilmente il velo di maya è il limite che abbiamo coi sensi fatti per questa dimensione, di vedere com'è quella reale e sottostante e i dragoni non erano esseri demoniaci ma visioni forse di campi energetici dell'altra dimensione.

    Come la stessa doppia elica del dna che si formerebbe sulle onde di torsione dell'etere..

    https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.222
    La Galassia è “sintonizzata” per formare il DNA

    Nel sistema planetario ottimale, dove non ci sono enormi cataclismi o interruzioni, c'e' una specifica distanza dal Sole dove minuscole onde spiraloidi raccolgono la materia naturale del pianeta assieme per formare le molecole della vita del DNA. Il DNA è l' onda e l' onda è il DNA.

    Che il DNA si formi nel processo di evoluzione planetaria può suonare ridicolo, ma può veramente essere provato da qualcosa conosciuto come effetto DNA Fantasma. Il Dr. Vladimir Poponin ha messo il DNA in un tubo dove ha fatto passare un laser e per sua sorpresa ha realizzato che il DNA in realtà cattura la luce e la fa girare a spirale attorno alla sua elica, come fosse un cristallo. Ancora piu' sorprendentemente, quando il Dr. Poponin ha rimosso il DNA, la luce ha continuato a muoversi a spirale su se stessa !

    Per la luce, formare una elica tipo DNA su sè stessa dovrebbe essere impossibile; finchè la luce non diviene sintonizzata armonicamente a qualche frequenza naturale esistente nello spazio energetico attorno. Questo mi dice che la spirale luminosa di energia del DNA era già lì e le molecole fisiche semplicemente si sono formate attorno all' energia spiraloide quando il pianeta si è trovato nella giusta posizione di frequenza. La Galassia è “sintonizzata” per formare il DNA umano nel sistema planetario quando ne esiste la possibilità.

    ————
    Voglio dire che in questa mitologia può essere nascosta molta scienza e poche favole demoniache..


    #40778

    Pyriel
    Bloccato

    Sapessi come hai ragione Richard, un gabbia che le donne
    amano ancora di più crearsi e creare agli altri… la paura è
    femmina, ma contamina ormai anche molti ometti perbene.
    Non è un attacco a Sharon sia chiaro, ma una riflessione.


    #40779

    meskalito
    Partecipante

    Richard ha detto che c'è una gabbia?


    #40780
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    soprattutto la paura allontana dalla comprensione


    #40781

    Pyriel
    Bloccato

    ….

    E uccide l'Amore.


    #40782

    sharon
    Partecipante

    Dice Aquilasenzanido nel filmato:

    “Dal giorno in cui ho contrastato i rapimenti e le interferenze che subivo contro la mia volontà, ho testatofino a che punto sono capaci di arrivare
    in termini di “crudeltà”.
    Nessun dialogo nè mezzi termini, nessun sentimento o tracce di pietà.
    Un leone non ècattivo se uccide e si nutre della gazzella, la sua natura è di essere un predatore e la sua
    funzione è di uccidere con le sue abilità per nutrirsi.
    Le razze aliene che hanno a che fare con noi sono predatori e parassiti intelligenti”e aggiungo con un'altissima tecnologia!

    A noi uomini ne danno le briciole come ad un cane sotto il tavolo, li hanno lusingati, hanno comprato il loro silenzio! (dei potenti).

    Ci fanno sentire onnipotenti con la “loro” scienza, ma non è data per aiutarci ma per farci la guerra fra noi (armi elettromagnetiche), per predarci gli organi fra noi (morte celebrale), e per controllarci meglio (microchips)!

    Loro non hanno Anima, non sono immortali, vivono tanto più di noi, ma alla fine muoiono, noi no!

    Non si manifesteranno mai apertamente, perchè dovrebbero spiegare tante cose e non gli conviene!

    Chi ti AMA non ti rapisce di notte contro la tua volontà, ti fa oggetto di esperimenti atroci, e ti controlla la mente.

    Allora sappiate che questi esseri, tanto superiori tecnologicamente, con dischi volanti ivisibili, io UOMO li ho VINTI! hahaha

    Sharon


Stai vedendo 10 articoli - dal 91 a 100 (di 287 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.