ciao sono iris

Home Forum SPIRITO ciao sono iris

  • This topic has 14 partecipanti and 175 risposte.
Stai vedendo 10 articoli - dal 21 a 30 (di 176 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #46463
    iris
    Partecipante

    Mia figlia non ama parlarmene, ma credo ci siano stati problemi che pero', (questo me lo ha detto) hanno curato. Mi ha detto che ora è tutto ok. Speriamo con tutta la nostra mente che accada si….accadrà, grazie pasqal


    #46464
    Pasquale GalassoPasquale Galasso
    Amministratore del forum

    pasgal con la G 😀


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #46465
    iris
    Partecipante

    Ops pasgal #hemm hai fatto bene a scrivermelo, scusami sono un po' distratta, ciao pasgal :bay:


    #46466
    prixiprixi
    Amministratore del forum

    :bay:
    Ciao iris
    … non conosco il libro di cui parli, perciò non mi è possibile nessuna considerazione a riguardo … le domandi che ti poni, il desiderio di dissolvere la nebbia generata dai nostri dubbi, credo che sia comune a molti di noi … può essere un libro, o altri stimoli, o gli accadimenti della vita stessa che ti portano a sentire il desiderio di fare luce, di capire, di comprendere … la ricerca della nostra verità è un percorso individuale perchè ognuno di noi è caratterizzato da sensibilità differenti e ognuno di noi è la risultante delle proprie esperienze … ed in questa meravigliosa diversità che ognuno di noi giungerà alla verità che appartiene a tutti e che comprende tutti (fratelli di un unico padre) …
    Credo che esista una sola verità, che ognuno cerca con mezzi, strumenti e percorsi differenti, ma che alla fine sarà solo una ed uguale per tutti, sia per coloro che la cercano, sia per quelli che la sfuggono.
    Benvenuta cara iris tra quelli che desiderano cercarla :amicil:
    °lov


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #46467
    iris
    Partecipante

    Sono lieta di conoscerti prixi. Ho letto molto attentamente le tue parole e le condivido pienamente.Da una intera vita cerco il senso della vita, gravi problemi sin dalla prima infanzia, mi hanno formato un carattere malinconico (uno dei problemi molto devastante che ancora esiste è l'alcolismo di mio fratello che ha 5 anni meno di me io ne ho 59, devastante malattia l'alcolismo per chi ne è vittima e per chi gli sta vicino, non ti racconto i grandi guai combinati da mio fratello penso che lo puoi immaginare, io penso che lui sia propria nella fase grave e spero certamente che si renda conto di avere un problema e cerchi di guarire) si dice che la sofferenza insegna non soffrire, a me ha insegnato cercare a capire il perchè di tanta sofferenza e come poter almeno converci senza lasciarmi troppo coingolgere. Ma non ci sono riuscita. Ed ecco i miei lunghi periodi di forte depressione, con vari ricoveri. Sono pero' riuscita, affidandomi a quel Dio del quale non ero certa della esistenza ma che era l'unico che mi poteva aiutare,a formarmi una famiglia, sono riuscita per lo meno spero, a far crescere i miei figli con tutto l'amore che potevo, lasciandoli pero' liberi nella loro individualità Sono tutti e due bravi ragazzi, nessuno dei due ha preso le brutte strade della dipendenza (temevo molto questo avendo gia' un familiare alcolista). La femmina è più pacata, è sposata e vive con il marito. Il maschio invece è un po' ansioso a volte anche di piu di ansioso e perchè il lavoro che fa non gli piace e non gli da la sicurezza essendo precario, a 31 anni vive ancora con noi, non potendo avere la possibilità di pagarsi un affitto(sai bene quanto chiedono per l'affitto anche di una sola camera e cucina) e ancora meno la possibilità di acquistarla. Vedo che freme che avrebbe desiderio di farsi una vita per conto suo…ma non ci sono le basi o perlomeno non ci sono ancora. Per tutto quanto ti ho raccontato e per la lunga bruttissima malattia di mia madre, morta due anni fa, e oggi per la malattia di mio padre…insomma non ne posso più non so piu' dove sbattere la testa. Allora cerco cerco un modo che accresca la mia speranza che presto tutto possa essere più gioioso e dove cercarla se non nella figura di un Dio di Amore Assoluto?. Ho letto non so quanti libri di spiritualità, di ogni credenza religiosa da ognuno ho preso le cose buone che tali mi sembravano lasciando andare quelle che mi creavano perplessità. Qualche mese fa sono ricaduta nel nero tunnel della depressione, mi sto curando e sto un pochino meglio, anche se mi sento come morta dentro. Questo libro mi dona speranza, non lo comprendo in pieno, ma le parole che leggo sono parole di amore, invitano al perdono e al non giudicare mai nessuno per nessun motivo. Insistentemente leggo che prima devo perdonare “mio fratello” credo intenda ogni essere umano con il quale vengo a contatto. Non mi è difficile perdonore, sono un po' istintiva ma torno sempre sui miei passi e dimentico ogni rancore. Ho un carattere molto tollerante, e ho tanta pazienza ma non immensa pazienza e a volte reagisco in malo modo. Non dura che quel tanto mi passa subito e subito dimentico. Ma non sono serena, sono sempre stanca, non esco mai di casa, ho perso la voglia di avere voglia. Non quella di leggere pero' e per fortuna. Sono venuta a conoscenza di questo sito cercando notizie di Un Corso in Miracoli, che mi sta appassionando sempre di più. Ho subito notato che in questo sito vengono trattati argomenti che sono sempre stati per me molto interessanti. Sono contenta di essere approdata qui, sento che ho trovato il posto giusto 🙂 le persone giuste :). Voglio imparare a vivere nella felicità condagiando tutti quelli che mi stanno accanto e che conosco. C'è così tanta sofferenza negli esseri umani, ma proprio tanta ma li vedo come rassegnati io no, non voglio più soffrire, so che è possibile vivere nella gioia ed è questo che mi prefiggo, chiedo a Dio di aiutarmi a fare le scelte giuste, che mi portino alla conoscenza del mio Se', che mi insegnino a stimarmi e a volermi un po di bene. Questo è un punto importante: io sono molto arrabbiata con me stessa molto e non capisco perchè. Devo e voglio capire per poter dare ai miei figli la visione di una madre serena e allegra. Per adesso fingo una allegria che non vivo. I miei figli sono grandi e per niente stupidi non so quanto credano nei miei tentativi di sembrare serena. Mamma mia quanto sto scrivendo! Uno sfogo liberatorio a vostro, chiedo davvero scusa, discapito ma mi sento più leggera, mi sembra di non essere più tanto sola. Non so cosa ho scritto, come già detto scrivo di getto e non rileggo che se rileggessi cancellerei tutto. Voglio presentarmi a voi con tutta la sincerità che mi è tipica, senza voler apparire migliore di come sono. Con voi, non so perchè, mi risulta facile aprirmi e per questo vi ringrazio infinitamente perchè non immaginate nemmeno quanto mi stia sentendo meglio dopo questo logorroico sfogo.
    Via lascio il mio più sentito e caro saluto agurando a tutti una dolce notte :bay: e mi scuso per gli eventuali (presumo non pochi) errori di battitura. Ciao e ancora grazie 🙂 a presto!


    #46468
    prixiprixi
    Amministratore del forum

    :tesor:
    sei nel mio cuore
    sono certa che troverai la felicità che il tuo cuore merita :si:
    :cor:


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #46469
    RichardRichard
    Amministratore del forum

    Cara Iris, come dico da un po
    “non siamo al mondo per pettinare le bambole” 🙂
    ci vuole tanta tanta pazienza e capacità di recupero
    Quando perdiamo la bussola nel turbine della vita, dovremmo ricercare il nostro centro di equilibrio dentro di noi e alimentarne la stabilità e la forza.
    L'onda di negatività la annulli con un'onda opposta, non combattere respingendola ma usa le tue energie per alimentare l'onda positiva e le emozioni relative, potrei consigliarti in poche parole questo.
    Su AG puoi trovare molto materiale che può esserti utile per stimolare le tue forze interiori.
    Come lettura ti consgilio anche
    https://www.altrogiornale.org/download.php?list.6

    e mi raccomando: http://www.edgarcayce.it/
    almeno per quanto mi riguarda ha un grande effetto ispirante per il mio Spirito.
    Al momento mi vengono in mente questi…


    #46470
    kingofpopkingofpop
    Partecipante

    ciao Iris benvenuta!


    #46472
    iris
    Partecipante

    Grazie Richard, farò tesoro dei tuoi consigli.
    kingofpop piacere di conoscerti :bay:
    un buon giorno a tutti :amicil:


    #46471
    farfalla5farfalla5
    Partecipante

    Cara Iris, ieri sera non ho potuto leggere il tuo racconto, avevo i miei accanto e aspettavamo la soluzione del casino che è successo ieri a Genova,i miei sono fissati con il calcio.

    Stamani mi sono svegliata presto e pensavo a quanta aggressività c'è in questo momento nel mondo…

    Ho letto attentamente la tua storia e mi è venuta in mente una cosa, comunque ce l' hai fatta a farti una famiglia, ad avere un marito, due figli senza problemi, almeno non gravi.
    Penso che dovresti scrivere su un foglio diviso in due parti cose positive e negative e vedere quale parte è più pesante….si fa per dire.

    Ho passato anch'io tempi bui, senza un spiraglio di luce, ho pianto parecchio, ho combinato dei guai non indifferenti…cercando di reagire, ma ogni volta che reagivo peggioravo la situazione.

    E così, dopo aver letto fiumi di libri sulla spiritualità, cercato di aderire a vari credo, ho letto sul sito di Stazione Celeste la preghiera di Aloha che probabilmente conosci ma io te la presento ugualmente, perchè tutte le volte che sono in crisi mi ricordo quanto sono fortunata ad avere comunque tutto…..
    [code][/code]

    Lo spirito di Aloha
    di Serge Kahili King
    http://www.alohainternational.org

    traduzione curata da M. Teresa Catani

    La caratteristica dello spirito di Aloha è meglio conosciuta come l'amichevole accettazione per le quali sono tanto famose le isole di Hawaii. Ma riguarda anche una potente forma per risolvere qualsiasi problema, per raggiungere qualsiasi obbiettivo e anche per ottenere qualsiasi stato della mente o del corpo si desideri.

    Nel linguaggio Hawaiiano, aloha vuol dire molto di più di un semplice “ciao” o “arrivederci” o “amore”. Il suo significato più profondo implica “l'allegria (aho) di condividere (alo) energia vitale (ha) nel presente (alo).”

    Più si condivide quest'energia più ci si sintonizza con il Potere Divino, quello che gli Hawaiiani chiamano mana. Usare, con amore, questo potere incredibile è il segreto che ci porta alla realizzazione della vera salute, felicità, prosperità e successo.

    Il modo per avere questo Potere e per sintonizzarsi con esso, è così semplice, che qualcuno potrebbe essere tentato di scartarlo perché lo ritiene troppo facile per essere vero. Per favore non vi lasciate ingannare dalle apparenze.

    Questa è la tecnica più potente del mondo e, anche se estremamente semplice, forse non risulta facile perché bisogna ricordarsi di praticarla, molto spesso.

    E' un segreto che è stato dato all'umanità più e più volte ed ora, ancora una volta, sotto un'altra forma:

    Benedite tutti, e tutto ciò, che rappresenta quello che desiderate.

    Questo è tutto quello che c'è da fare.

    Nonostante sia qualcosa di tanto semplice, necessita di qualche spiegazione.

    Benedire qualcosa implica dare riconoscimento, o enfasi, ad una qualità positiva, ad una caratteristica, o condizione, con l'intenzione che quello che sia riconosciuto, o enfatizzato s'incrementi, perduri nel tempo o inizi ad essere.

    Benedire è efficace per cambiare la vita, o per ottenere quello che si vuole, per tre ragioni:

    La prima di tutte è di focalizzare la mente in positivo attivando così la forza positiva e creativa del Potere.

    La seconda consiste nel muovere verso l'esterno la propria energia, permettendo così che più potere passi attraverso se stessi

    Terza, quando si benedice a beneficio d'altri, al posto di farlo direttamente a vantaggio proprio, si tende ad abbandonare qualsiasi timore inconscio esistente rispetto a quello che si vuole per se stessi. Allo stesso tempo, ciò che viene benedetto si attiva perché s'incrementi lo stesso benessere nella vita d'ognuno.

    Quello che è realmente meraviglioso di questo processo, è che le benedizioni che si danno ad altri aiutano tanto gli altri quanto se stessi.

    Si può benedire attraverso immagini o toccando, però la maniera più usuale e facile è di farlo con le parole. I tipi principali di benedizioni verbali sono:

    AMMIRARE. Questo consiste nel lodare o elogiare qualcosa di buono che si sia notato. Per esempio: “che bel tramonto; mi piace quel vestito; sei tanto divertente.”

    AFFERMARE. Questa è una dichiarazione specifica di benedizione per incrementare, o fare durare qualcosa. Es.: “Benedico la bellezza di quest'albero; benedico la salute del tuo corpo”.

    APPREZZAMENTI. Questa è un'espressione di gratitudine per l'esistenza di qualcosa di buono, o perché qualcosa di buono è successo. Es.: “Grazie, Dio, per aiutarmi; ringrazio la pioggia che nutre la terra.”

    ANTICIPAZIONE. Questa è una benedizione per il futuro. Es.: “Avremo un buon picnic; benedico l'aumento delle tue entrate; ringrazio la mia perfetta compagna; ti auguro un buon viaggio; che tu abbia il vento in poppa.”

    Per ottenere maggiori benefici dalle benedizioni, dovrete eliminare ciò che lo nega, dovrete smettere di fare qualcosa: maledire.

    Ciò non significa smettere di “bestemmiare” o di dire “cattive” parole. Maledire è l'opposto di benedire, ossia, criticare invece d'ammirare, dubitare invece d'affermare, incolpare invece d'apprezzare e preoccuparsi invece d'anticipare con fiducia.

    Quando si fa qualcosa di questo si tende a cancellare in qualche modo gli effetti della benedizione. In pratica più si maledice, più costerà, e maggiore sarà il tempo richiesto per ottenere il beneficio della benedizione. D'altra parte, più si benedice, minore sarà il danno che potrà fare qualsiasi maledizione.

    Alcune idee per benedire differenti situazioni e desideri.

    SALUTE – Benedite gente sana, animali e piante; qualsiasi cosa che sia ben fatta, o ben costruita; e qualsiasi cosa che esprima abbondante energia.

    FELICITA' – Benedite tutto quello che è buono, o il buono che si trova in tutta la gente e in tutte le cose; tutti i segnali di felicità che vedete, ascoltate o sentite nella gente o negli animali; e tutte le potenzialità di felicità che notate attorno a voi.

    PROSPERITA' – Benedite tutti i segni di prosperità del vostro ambiente, includendo qualsiasi cosa che il denaro abbia aiutato a costruire o a fare; tutto il denaro che in qualsiasi forma possedete; e tutto il denaro che circola nel mondo.

    SUCCESSO – Benedite tutti i segnali di riuscita e realizzazione (come edifici, ponti ed eventi sportivi); tutti gli arrivi a destinazione (di navi, aerei, treni, automobili e gente); tutti i segni d'avanzamento o di perseveranza; e tutti i segnali di divertimento e piacere.

    SICUREZZA – Benedite tutti i segnali di sicurezza nelle persone e negli animali; tutti i segnali di resistenza nelle persone, animali e oggetti (incluso l'acciaio e il cemento); tutti i segni di stabilità (come montagne, alberi alti); e tutti i simboli di una determinata potenza (macchine grandi e cavi elettrici)

    AMORE E AMICIZIA – Benedite tutti i segnali d'attenzione, cura, compassione e sostegno; tutte le relazioni armoniose nella natura e nell'architettura; tutto quello che è collegato o che tocca soavemente qualcosa; tutti i segni di cooperazione, come nei giochi o nel lavoro; e tutti i segni di riso e divertimento.

    PACE INTERIORE – Benedite tutti i segnali di silenzio, calma, tranquillità e serenità (tipo acqua e aria quieta); tutte le visioni lontane (orizzonti, stelle, la luna); tutti i segnali di bellezza, di vista, suono o tatto; colori e forme nitide; dettagli di oggetti naturali o fabbricati.

    CRESCITA SPIRITUALE – Benedite tutti i segnali di crescita, sviluppo e cambiamento nella Natura; il momento di transizione dell'alba e del tramonto; il movimento del sole, della luna, dei pianeti e delle stelle; il volo degli uccelli nel cielo; il movimento del vento e del mare.

    Le precedenti idee sono una guida qualora non siate pratici nel benedire, però non vi limitate solo a quelle. Ricordatevi che qualsiasi qualità, caratteristica, o condizione può essere benedetta (es., puoi benedire delle assi sottili, degli animali snelli per favorire la perdita di peso), che già esista, o che sia esistita, o che esista solo nella tua immaginazione.

    Personalmente ho usato il potere della benedizione per curare il mio corpo, aumentare le mie entrate, sviluppare molte abilità, creare una relazione di profondo amore con la mia sposa e con i miei figli, e per stabilire una rete mondiale di pacificatori che lavorino con lo spirito di Aloha. E poiché ha funzionato tanto bene per me, vorrei condividerlo con Voi.


    LA FILOSOFIA DI ALOHA

    1. IKE: Il mondo è quello che uno pensa che sia

    2. KALA: Non esistono limiti

    3. MAKIA: L'energia fluisce dove va l'attenzione

    4. MANAWA: Il momento del potere è ora

    5. ALOHA: Amare significa essere felice con chiunque

    6. MANA: Tutto il potere viene da dentro noi stessi

    7. PONO: Il risultato è la misura della verità

    Come aumentare il potere delle tue benedizioni Questa è una tecnica praticata dagli shamani Hawaiiani con la quale aumentate il potere delle vostre benedizioni, incrementando la vostra energia personale. E' un semplice modo di respirare che usato anche per stabilizzarsi, centrarsi, meditare e guarire. Non è richiesta un posto particolare, o una particolare postura, e può essere fatto anche in movimento, o ancora quando si è occupati, o si sta riposando, con gli occhi aperti, o chiusi. Nelle tecniche Hawaiiane questo si chiama pikopiko; perché, piko significa, sia mettere la ghirlanda alla testa, che l'ombelico.

    La tecnica

    1. Iniziare ad essere consapevoli del proprio naturale respiro (potrebbe cambiare quando voi avete maggiore consapevolezza di esso, va comunque bene).

    2. Individuate e divenite consapevoli del vostro capo e del vostro ombelico, e/o toccandoli.

    3. Ora, inspirando, portate la vostra attenzione sul capo; e durante l'espirazione ponete la vostra attenzione sull'ombelico. Continuate a respirare in questa maniera per la durata che desiderate.

    4. Quando vi sentite rilassati, centrati e/o energizzati, iniziate ad immaginare di essere circondati da un'invisibile fascio di luce o da un campo elettromagnetico, e il vostro respiro accrescerà l'energia di questo fascio o campo.

    5. Quando benedite, immaginate l'oggetto della benedizione circondato dalla stessa energia di cui voi stessi siete circondati.

    Variazioni

    a) Invece del capo e dell'ombelico, spostate l'attenzione da un spalla all'altra; oppure, dal cielo alla terra.

    b) Aiutatevi a focalizzare questo campo energetico, immaginando il suo colore, sfumature o frequenza o vibrazioni.

    Ti abbraccio :amicil:


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

Stai vedendo 10 articoli - dal 21 a 30 (di 176 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.