cicli di 7 anni

Home Forum SALUTE cicli di 7 anni

Questo argomento contiene 29 risposte, ha 6 partecipanti, ed è stato aggiornato da  iniziato 10 anni, 2 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 30 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #53473
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    ogni tessuto ha vari tempi di rigenerazione, parliamo di tempo medio generale.


    #53474

    skyligth
    Partecipante

    mi spiego, i neuroni non si cambiano ogni sette anni per esempio. solo una parte infinitesima di essi si rigenera.
    le cellule cardiache ci mettono moltissimi anni a rigenerarsi (e in maniera incompleta nell'arco di una vita)
    ..etc


    #53475
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    comunque la discussione non è semplice, ma è interessante raccogliere informazioni, bravo Iniziato

    Cayce parla di atomi:

    Il corpo si rinnova secondo l’atteggiamento mentale che tiene nei confronti degli ideali, e alla luce dell’applicazione dei rapporti verso gli altri. E questo si applica altresì nei rapporti del sé.
    2081-2

    Il corpo umano è costituito da vibrazione elettronica, e ogni atomo e elemento del corpo, ogni suo organo e organismo ha la sua vibrazione elettronica o unità elettronica necessaria al mantenimento di quel particolare organismo e all’equilibrio in esso. Ogni unità quindi, essendo una cellula o un’unità di vita di per sé, con la sua capacità di riprodursi per mezzo della prima forma o legge nota della riproduzione, per mezzo della divisione della stessa. Quando qualsiasi forza in un organo, qualsiasi elemento del corpo diventa inadeguata nella sua capacità di riprodurre quell’equilibrio necessario per il mantenimento dell’esistenza e della riproduzione fisica dello stesso, quella parte diventa inadeguata, inadeguata attraverso l’energia elettronica che è necessaria. Questo può accadere per ferite, malattie, ricevute da forze esterne; o ricevute da forze interne per mancanza di eliminazione prodotta nel sistema, per la mancanza di altri agenti. 1800-4

    Il corpo ha, in un ciclo di sette anni, riprodotto se stesso completamente. 257-249


    #53476

    skyligth
    Partecipante

    ok, ma anche quelli che si rigenerano velocemente come per esempio gli epili non sono immuni da patologie che hanno “incubazioni” di anche 30 anni per svilupparsi.. es mesotelioma causa asbesto.


    #53477

    skyligth
    Partecipante

    si la discussione è interessante. se vi interessano i dati scientifici di ciò posso provare a cercarli.


    #53478
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    appunto parliamo di rigenerazione e patologie o rallentamenti/impedimenti della rigenerazione, col testo di Cayce ho voluto porre un punto di vista particolare che forse la scienza non ha ancora concepito, in quanto parliamo del fattore Spirito.

    Aggiungo che su questa base potremmo anche pensare che gli atomi si rigenerino ma sempre ricreando la stessa patologia nel caso si abbiano problemi Spirituali, non si usino le proprie energie eteriche/spirituali nel modo proprio e quindi l'informazione della “patologia” rimanga fino alla risoluzione del problema.


    #53479

    iniziato
    Partecipante

    [quote1228483655=xxo]
    Io so che ogni sette anni cambiano tutte le cellule del corpo.
    Praticamente ogni sette anni siamo nuovi, rimangono solo i ricordi, ma le cellule sono nuove.

    Credo piuttosto che il tuo interesse vada nel concetto salutare del termine.
    Quando analizzai il fattore delle cellule e del loro rinnovarsi ogni sette anni, era chiaro il concetto che le malattie dell'uomo non possono che comportarsi di conseguenza.
    Se ogni sette anni le nostre cellule rinascano come possono ammalarsi, o megio ancora rimanere malate?
    Beh, la risposta che mi fu data sostiene che le nostre malattie non sono date dalle cellule ma dal disequilibrio spirito corpo.
    Certo, la cattiva alimentazione e l'esposizione a fattori tossici o cos'altro comporta in noi una malattia, ma questa, sembra, non può perdurare più di sette anni.

    A seconda del nostro principale disequilibrio ci ammaliamo in parti del corpo precise.
    Di per se la malattia del corpo non esiste.

    Contestualmente per tutte le malattie esistano cure che vanno a riequilibrare.
    [/quote1228483655]

    grazie xxo mi chiedevo il meccanismo che sta alla base di questa rigenerazione e come avviene


    #53481

    skyligth
    Partecipante

    si, scusa son stato un pò superficiale nella lettura.

    cmq, a mio modesto parere lo spirito ha una parte essenziale nel processo di rallentamento e impedimento della patologia stessa.
    Una parte importante ma non risolutiva… (e con questo non voglio negare che non possa esserlo o diventarlo in un futuro o in un essere umano “spiritualmente più evoluto”)


    #53482
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Bene Sky 😉
    vi ricordo che solo da poco affrontiamo un discorso come questo

    https://www.altrogiornale.org/comment.php?comment.news.3716

    http://www.genoterra.ru/news/view/8/941

    Holographic transmission and programming of the morphogenic information
    In 2000 V. Budakovski in Russia performed the following experiment. He recorded a fragment of a tissue of a raspberry plant on a hologram using a red laser and then transmitted the hologram to a raspberry plant tumor (callus). And after several months the callus developed into a raspberry plant. The plant science cannot explain these results. ….


    #53483

    skyligth
    Partecipante

    bè.. un esempio molto pratico di rigenerazione..e anche abbastanza ovvio, sta nell'acqua.
    l'uomo è fatto d'acqua per l'80% circa (anche di più) quando nasce, e via via che invecchia la componente acqua cala fino a un 60% nella vecchiaia.
    quindi prima di tutto le cellule cambiano/scambiano sicuramente quest'acqua.


Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 30 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.