Clonazione umana.

Home Forum SALUTE Clonazione umana.

Questo argomento contiene 196 risposte, ha 17 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Pyriel 10 anni, 5 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 151 a 160 (di 197 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #52273

    Pyriel
    Bloccato

    Se fossimo tutti uguali il problema sarebbe già risolto, ma
    l'Amore non abita purtroppo in tutti, per quante belle parole
    molti moderni buonisti possano cavarsi dalla bocca invano.


    #52270

    Omega
    Partecipante

    [quote1225476088=farfalla5]
    No, non credo…l'amore dà e non chiede niente…solo noi egoisti vogliamo qualcosa indietro…
    [/quote1225476088]
    L'amore è dare senza chiedere niente in cambio, però quando siamo noi ad amare – ma non tutti sanno amare. Io parlavo dunque di coloro che stanno cercando questo “vero amore” (quello incondizionato), di coloro che ancora non l'hanno riconosciuto quale valore e l'essenza. Il Cosmo (o l'archetipo della coscienza) permette la Conoscenza in questione agli Uomini soltanto nel momento quando noi siamo disposti a rinunciare a tutto il resto, che sia nella forma di attaccamento o dipendenza.

    «Chi tiene conto della sua vita, la perderà, e chi avrà perduto la sua vita per amor mio, la ritroverà.»

    «Non crediate che io sia venuto a portare la pace sulla terra»

    «Chi ama il padre e la madre più di me non è degno di me»

    «E chi non prende la sua croce e mi segue, non è degno di me.»

    «La moglie di Lot si volse a guardare indietro, e diventò una statua di sale»

    «Lasciate che i morti seppelliscano i loro morti»

    «Chi trova se stesso, il mondo non è degno di lui»

    «Chi prende l'aratro e si volta indietro non è degno del regno dei cieli»

    Pochi sono disponibili a farsi crocifiggere (il falso io) per amore della verità, quindi dell'amore stesso. Questi poi restano per il resto dell'eternità con una forma di “amore parziale”, (umano troppo umano), tra il Cielo e Terra, senza certezza.


    #52274

    Pyriel
    Bloccato

    ……………”Siate Uno come io e il Padre siamo Uno”…………….


    #52275
    giusparsifal
    giusparsifal
    Partecipante

    Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate di questo. Si tratta di una traduzione dall'inglese, che ho fatto insieme ad un amico, di un libretto molto interessante.
    Dato che il libretto non forniva le citazioni (Vangeli e Bibbia), volta per volta ce le siamo cercate per evidenziarle al lettore italiano.
    Mi sono imbattuto in questa, e non volendola modificare, l'ho tradotta letteralmente.

    Con questa nota, chiudiamo quel libretto:

    Lascio al lettore la riflessione sul passo citato (“Lascia che questa mente sia in te, come lo è stata in Gesù Cristo, che era nella forma di Dio, non pensando come furto l'essere uguale a Dio“. (Filippesi 2,5-6*)). Si è preferito lasciare la traduzione quasi letterale della versione inglese, così come riportata dalle varie Bibbie anglosassoni. Da notare che alcuni commentari spiegano come la parola mente possa essere fuorviante perché in realtà la si possa tradurre come “atteggiamenti”.
    Di seguito la versione inglese e la traduzione in italiano così come la si ritrova nella nostra Bibbia:

    [5]Let this mind be in you, which was also in Christ Jesus:
    [6]Who, being in the form of God, thought it not robbery to be equal with God

    [5]Abbiate in voi gli stessi sentimenti che furono in Cristo Gesù, [6]il quale, pur essendo di natura divina, non considerò un tesoro geloso la sua uguaglianza con Dio

    Data l'enorme differenza di significato che queste due frasi hanno, mi chiedevo come fosse possibile derivando, esse, una unica Fonte…


    #52277

    Pyriel
    Bloccato

    Sai Gius qual'è una delle grandi qualità divine? Entrare nel
    cuore degli altri e aprirgli il proprio, senza i catenacci della
    paura e dell'egoismo cieco, che oggi appestano il mondo.


    #52276

    deg
    Partecipante

    [quote1225498311=giusparsifal]
    Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate di questo. Si tratta di una traduzione dall'inglese, che ho fatto insieme ad un amico, di un libretto molto interessante.
    Dato che il libretto non forniva le citazioni (Vangeli e Bibbia), volta per volta ce le siamo cercate per evidenziarle al lettore italiano.
    Mi sono imbattuto in questa, e non volendola modificare, l'ho tradotta letteralmente.

    Con questa nota, chiudiamo quel libretto:

    Lascio al lettore la riflessione sul passo citato (“Lascia che questa mente sia in te, come lo è stata in Gesù Cristo, che era nella forma di Dio, non pensando come furto l'essere uguale a Dio“. (Filippesi 2,5-6*)). Si è preferito lasciare la traduzione quasi letterale della versione inglese, così come riportata dalle varie Bibbie anglosassoni. Da notare che alcuni commentari spiegano come la parola mente possa essere fuorviante perché in realtà la si possa tradurre come “atteggiamenti”.
    Di seguito la versione inglese e la traduzione in italiano così come la si ritrova nella nostra Bibbia:

    [5]Let this mind be in you, which was also in Christ Jesus:
    [6]Who, being in the form of God, thought it not robbery to be equal with God

    [5]Abbiate in voi gli stessi sentimenti che furono in Cristo Gesù, [6]il quale, pur essendo di natura divina, non considerò un tesoro geloso la sua uguaglianza con Dio

    Data l'enorme differenza di significato che queste due frasi hanno, mi chiedevo come fosse possibile derivando, esse, una unica Fonte…
    [/quote1225498311]

    Caspita!
    Certo, mind può significare anche spirito, pensiero;
    Form può anche essere: modello…
    Dunque: Lascia che questo spirito sia in te, come lo era in Gesù Cristo: il quale, essendo nella forma (nel modello) di Dio, pensava che non era un furto essere uguale a Dio……

    Beh, non cambia molto. Il senso è sempre quello, come da traduzione tua……

    Nella bibbia, la traduzione è mooooolto libera!


    #52280
    giusparsifal
    giusparsifal
    Partecipante

    Ne sono convinto Pyriel, e qesto contraddistingue D-o da quello tipicamente umano, che di divino sembra non aver nulla…

    @ deg
    si, molto libera 🙂
    Però è curioso non trovi? Tu immagina un cristiano cattolico di madrelingua inglese che immagina Gesù come un uomo che, magari per la sua Purezza, si affianca a D-o totalmente “non pensando come furto l'essere uguale a Dio” e che viene “esortato” a comportarsi così, e pensa lo stesso cristiano cattolico di madrelingua italiana che viene esortato a “scimmiottare” Gesù, che comunque resta di natura divina. Della serie “ricorda sempre che sei un uomo” contro “non considerare furto essere uguale a D-o”.
    Le implicazioni sono impressionanti, l'insegnamento è completamente diverso.


    #52281

    Pyriel
    Bloccato

    E' la tua riflessione una vera rivelazione Gius, infatti Gesù ha detto di essere il primo fra tanti fratelli di Spirito, ma la
    chiesa lo ha divinizzato come Padre, figlio e Spirito santo,
    ovvero la trinità ineguagliabile che nessun uomo deve né
    può raggiungere, tagliandolo così fuori dalla salvezza e
    riducendolo ad un pecorone da sfruttare fino alla morte.
    Poi, rendendo Cristo uguale Dio e il papa Cristo in terra,
    ha reso il papa Dio, frantumando il primo comandamento.


    #52278

    deg
    Partecipante

    Sarei proprio curiosa di vedere come i francesi hanno tradotto questo passo. Considerando poi che le versioni sono tante, immagino….. :ummmmm:


    #52283
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1225501927=giusparsifal]
    Le implicazioni sono impressionanti, l'insegnamento è completamente diverso.
    [/quote1225501927]

    Su questo, non vi è dubbio.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

Stai vedendo 10 articoli - dal 151 a 160 (di 197 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.