Clonazione umana.

Home Forum SALUTE Clonazione umana.

Questo argomento contiene 196 risposte, ha 17 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Pyriel 10 anni, 11 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 31 a 40 (di 197 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #52154
    PRHOTEUS
    PRHOTEUS
    Partecipante

    daccordo con quello che dici,
    ma uscendo dallo schema , e anche qui facciamo piacere a pyerel ,
    se noi essere umani siamo inconsapevolmente suggestionati mentalmente e pilotati a questa modifica apportata al nostro sistema da qualche forza forse effettivamente extraterrestre (o come dice pyerel il male , perché no ) ,al solo scopo di creare un abitat per loro e incosapevolmente ci ritroviamo ad essere sottomessi al loro volere ?
    scusa forse vado oltre ogni immaginazione ma sono pensieri che a volte mi sfiorano per la mente che a volte mi lasciano riflettere


    #52155

    Mr.Rouge
    Partecipante

    Non oggi (ancora non possiamo né sappiamo farlo), ma in un futuro prossimo, non molto lontano, verranno “Clonati” i maestri spirituali non per sfruttarli egoisticamente, ma semplicemente perché – se sono VERI maestri – Essi meritano di continuare ad Esistere ed aiutare (eventualmente) tanta gente.

    Secondo la mia visione dell'evoluzione umana questo ha poco senso: un Maestro spirituale ha ragionevolmente raggiunto un tale grado di coscienza da superare le barriere della mera vita di terza dimensione. Va da se che se ad un certo punto della sua esistenza su altri piani più consoni al suo livello, esso venisse richiamato sul nostro credo che non ne sarebbe felice! Magari non si infurierebbe incenerendo tutti gli Scienziati che si troverebbe intorno al momento della rinascita, ma solo perchè è un Maestro 🙂

    Ma l'uomo vive tanto Tempo sulla Terra, come mai ancora non è riuscito a farlo ? Non ha bisogno della scienza per far ciò – ed aveva millenni a sua disposizione. Potrebbe essere come dici te, ma questa potrebbe anche essere una “favola” (una rappresentazione simbolica).

    Potrebbe. Ma secondo me per lungo tempo e per varie volte dalla sua venuta su questo pianeta, l'uomo ha ricercato questa rivelazione, senza mai giungerci ed autodistuggendosi (per esempio Atlantide) ad un metro dal “traguardo”, costringendosi karmicamente a ricominciare daccapo. Al momento non siamo sulla strada giusta di nuovo, ma questa volta sembra non essere interamente farina del nostro sacco… prima la chiesa, poi gli illuminati e il NWO ci hanno fatto virare verso la falsa scienza che oggi impera. Proprio perchè giungere ad una Vera Scienza è arduo già di per se.

    Questo non possiamo dire con certezza, chi di noi è morto e tornato, per raccontarlo ?

    In alcuni testi Antichi è scritto che lassù avremmo un Corpo (perfetto), mentre in altri testi viene detto che non avremmo il Corpo ma solo spirito o solo anima.

    Troppe contraddizioni nelle Scritture e nelle Opere dei Mistici. Non sono affidabili(!).

    Su questo hai perfettamente ragione! Io alla fine mi baso su quello che il mio Cuore mi dice, che il mio cervello deduce, che la mia anima lascia riaffiorare dalla Fonte…si tratta di quella cosa personale ed unica per ognuno che è la Fede. Io credo in quello che dico, non è che lo so. :sagg:

    Alla fine direi che il concetto di scienza a me suona molto “umano”, come quello di tempo, del resto. La Vera Scienza per me è quella che produce benessere e libera l'uomo dalla schiavitù del pensiero rivolto sempre alla sopravvivenza, che come negli animali genera egoismo, diffidenza, paura. Tutte cose leggermente in antitesi con l'evoluzione spirtuale!

    Ovviamente, chi non crede nella “creazione”, ritiene che un Albero è “sempre” esistito (voglio dire almeno milioni di anni), per cui possiamo considerarlo “naturale”, mentre la clonazione essendo una invenzione recente, automaticamente “non può” ritenersi naturale.

    Questo è già più complesso. Io non ne farei una questione di tempo: come ho già detto è una concezione troppo umana per essere rilevante in un progetto così ampio come la creazione. Nessuno al momento sa chi fisicamente abbia creato l'uomo e l'albero, ma sicuramente il Grande Disegno appartiene alla Fonte, a Dio, a chi ognuno vuole, ed è al momento imperscrutabile per noi. Posso dire però con certezza che l'albero sfrutta al massimo le proprie potenzialità per sopravvivere ed evolversi, non essendo dotato di un corpo adatto ad ospitare la coscienza. Il sistema che ha trovato è la riproduzione. Passaggio di dati e memorie attraverso il DNA. L'uomo (forse immeritatamente) invece sfrutta queste capacità per evolversi in modo appunto “artificiale”, cercando fuori e non dentro di se le proprie risorse. In natura nulla è creato a caso, niente è eterno: un ramo secca, cade, si disgrega, diventa fertilizzante per un altro albero. Una barra di titanio no. La natura genera vita dalla vita e crea vita dalla morte di altre vite, in un circolo naturale e una catena alimentare. L'uomo non più, da quando non ha più nemici naturali (ammesso che ne abbia mai avuti su questo pianeta), ha smesso di preoccuparsi della natura stessa. Direi che la differenza tra naturale ed artificiale è il Rispetto scontato e istintivo per Gaia.

    Comunque condivido il pensiero di pasgal, è bello confrontarsi tra persone così diverse, sebbene unite dalla vocazione del vero Ricercatore!


    #52156

    Mr.Rouge
    Partecipante

    [quote1224977752=PRHOTEUS]
    daccordo con quello che dici,
    ma uscendo dallo schema , e anche qui facciamo piacere a pyerel ,
    se noi essere umani siamo inconsapevolmente suggestionati mentalmente e pilotati a questa modifica apportata al nostro sistema da qualche forza forse effettivamente extraterrestre (o come dice pyerel il male , perché no ) ,al solo scopo di creare un abitat per loro e incosapevolmente ci ritroviamo ad essere sottomessi al loro volere ?
    scusa forse vado oltre ogni immaginazione ma sono pensieri che a volte mi sfiorano per la mente che a volte mi lasciano riflettere
    [/quote1224977752]

    Ciao PRHOTEUS!
    Direi che qui ci sono tante persone che tanto sottomesse non si sentono, quindi se fosse così direi che a questi signori non riesce poi molto bene, per essere delle menti aliene superiori! Quindi la miglior risposta che sento di darti è: potrebbe essere, non è più inverosimile di tante altre teorie, ma l'importante è che riusciremo ad evitarlo! :VV:


    #52157
    PRHOTEUS
    PRHOTEUS
    Partecipante

    salute Mr.rouge
    certamente é come dici la mia era solo un'ipotesi che a volte mi passa per la testa non é che ci creda io stesso e forse meglio cosi , ma supponiamo che é cosi forse é per questo che ci stanno impiegando tutti questi secoli per arrivare ai loro fini visto che comunque l'essere umano contrasta sempre le pianificazioni globali , e questo ci avvicina al cosi detto nuovo ordine mondiale o globalizzazione che vogliono pianificare e che purtroppo non riescono a instaurare , almeno per ora vista la nuova crisi finanziaria .
    E qui entriamo in un'altro discorso , e se questa crisi é voluta per pianificare i loro scopi?
    ragazzi da una questione si passa a mille altre e non si rriva mai a delle risposte concrete ; comunque nonvolevo
    eccedere sulle mie domande io continuo a vivere alla giornata sperando sempre che domani sia migliore , ma il domani comincio a vederlo buio


    #52158

    Pyriel
    Bloccato

    Quei signori, gli Eloim, tanto cari agli umani vili e depravati di questo pianeta, ieri li aizzavano con la fame, oggi li allettano
    con la ricchezza, ma il loro tempo è scaduto e la nuova torre
    di Babele sta per crollare. Beati gli Uomini che sono svegli.


    #52159

    Omega
    Partecipante

    [quote1224979073=Pyriel]Omega,

    se tu fossi certo di ciò che dici saresti breve e ce lo diresti,
    [/quote1224979073]
    Perché sono stati scritti migliaia di Volumi sulla Conoscenza del Buddha che ha donato all'umanità, se la Verità è possibile esprimere in due-tre parole ?

    Forse perché quelle due-tre parole non sarebbero state sufficienti per far comprendere alla gente quanto il Buddha voleva dire, per la questione dei Livelli ?

    ma le tue troppe domande sottolineano molta incoerenza.

    Gli Angeli sono figli di Dio, fatti della medesima sostanza
    del Padre, non computer messaggeri, né ologrammi e il

    Che gli Angeli sono figli di Dio

    potrebbe essere, come potrebbe non essere – Tu però sei stato a vedere, di là ?

    Il fatto (secondo me) è …

    … che un Dio onnipotente non può permettere l'esistenza di Satana e la propria collaborazione con Satana altrimenti se deve farsi dire da Satana cosa è giusto e cosa è sbagliato – significa che non è onnipotente.

    Quindi o non esistono angeli – demoni o non esiste Dio.

    Insieme, non possono assolutamente coesistere.

    Padre non dipende da loro, seppure portano messaggi.

    I demoni, angeli caduti dal Cielo per arroganza e creatori
    di ogni cosa imperfetta, sono gli dei adorati dagli uomini

    Potrebbe non essere così, questa potrebbe essere una semplice favola.

    Se io mi metto a inventare storie e racconti spacciandoli per rivelazioni, secondo te queste avrebbero poi un valore spirituale per l'Umanità ? No, essendo una Menzogna.

    Nello stesso modo non potendo verificare il tuo racconto sugli “angeli caduti”, per me sono favola al pari di Cappuccetto Rosso. Comprendi che per considerare una Teoria dovrei avere solide basi ed una Ricerca molto approfondita che sta dietro al racconto, altrimenti è tempo perso ?

    e resteranno all'inferno non per grazia, ma per libera scelta.

    Nessun Angelo è tanto pazzo da scegliere l'inferno. E' una ASSURDITA'.

    Non credi ?

    Il padre e i suoi Angeli non li temono o tollerano,

    quello che tu stai dicendo è tua fantasticcheria, ti basi sulla Bibbia, oppure sei stato lassù ed hai visto tutto ? In Giobbe puoi trovare un interessante dialogo tra Dio e Satana. Rileggilo.

    Ti accorgerai di una cosa incredibile: Dio CREDE a Satana e lo considera un ottimo collaboratore.

    Allora non può essere onnipotente, se si fa consigliare dal Principe della Menzogna, l'assasino, il cosiddetto Demonio, il capo Criminale degli Angeli ribelli.

    Non ha senso. Almeno per me.

    E' un Inganno, ma siamo liberi di essere ingannati – esattamente come angeli ribelli.

    è l'uomo
    che facendosene schiavo ne subisce tutte le conseguenze.

    Veramente l'uomo adora idoli (reali), mentre questi non dovrebbero esistere, sono fantasia umana. Quindi è peggio di quanto ti immagini…

    Gesù ha sanato l'Anima dei malati e il corpo si è risanato,

    Quindi APPROVI la clonazione Umana, a condizione di partire dall'Anima ?

    (o quello che tu chiami anima)…

    Benissimo. E sono certamente d'accordo.

    ma la tua scienza è quella che studia e modella il fango.

    A dire la verità, nella Genesi è scritto che Dio creò l'uomo dal fango, non che l'uomo ha creato i Cloni dal fango. L'uomo sta per Creare Cloni dai componenti dell'Anima.

    (Coscienza superiore + DNA)…

    I soli golem, o macchine biologiche, sono gli uomini persi.

    No, hai frainteso. L'uomo è una macchina, dunque l'Essere umano è di partenza un essere perso ?

    D'altra parte i “miei” Cloni NON sono golem (automi).

    Mi sa che parliamo di due cose opposte.

    Quello di cui tu stai parlando sono “esseri-non-esseri”, i Dormienti.

    Ebbene,

    nessuno ha intenzione di creare questi automi-Golem spacciandoli per “Esseri umani”….


    #52160
    PRHOTEUS
    PRHOTEUS
    Partecipante

    buna notte a tutti vado a letto


    #52146
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1224981313=PRHOTEUS]
    buna notte a tutti vado a letto

    [/quote1224981313]

    Notte Teus!


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #52161

    Pyriel
    Bloccato

    L'umanità e il Cielo si sono divisi in due parti, coloro che Sono
    e coloro che credono di sapere, ma la Verità è semplice, non
    è la mente esteriore che può conoscere la realtà, ma il cuore.
    Io so da dove vengo e dove vado, ma tu lo conosci il Padre?


    #52163

    Omega
    Partecipante

    Buonanotte a chi va e buongiorno (?) a chi viene.

    [quote1224983175=Pyriel]L'umanità e il Cielo si sono divisi in due parti, coloro che Sono
    e coloro che credono di sapere, ma la Verità è semplice, non
    è la mente esteriore che può conoscere la realtà, ma il cuore.
    Io so da dove vengo e dove vado, ma tu lo conosci il Padre?
    [/quote1224983175]
    L'Umanità e il Cielo si sono divisi per la questione di Selezione.

    “Coloro che Sono” = Coloro che sono in buona fede…

    “Coloro che credono di sapere” = Coloro che sono in malafede.

    Ora, non ci si aspetta dall'uomo la Conoscenza di (pari a) Dio.

    Dio è Dio, l'uomo è uomo.

    Per cui la Verità intesa come “Amore”, è semplice (anche se qualcuno non sarà proprio d'accordo).

    Ma la Verità intesa come Conoscenza pari a quella di Dio non è semplice – ma ciò non è importante.

    Ovviamente la mente esteriore non può Conoscere la Realtà,

    però quello che tu chiami “cuore” seppur il contrario della mente esteriore, è sempre e comunque parte della Materia, parte della “macchina-uomo”.

    Io so da dove vengo e dove vado, ha detto Pyriel.

    Per forza, è un Angelo.

    Giusto per precisare, la nostra Patria è l'Infinito – e proveniamo dal Padre Celeste. E ritorneremo al Padre!

    Mi chiedevi se Conosco il Padre?

    La risposta è semplice: Chiunque ha Conosciuto il Padre se ha veramente Amato il Prossimo.


Stai vedendo 10 articoli - dal 31 a 40 (di 197 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.