Clusters

Home Forum PIANETA TERRA Clusters

Questo argomento contiene 22 risposte, ha 5 partecipanti, ed è stato aggiornato da  zret 10 anni, 3 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 23 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #74213

    zret
    Partecipante

    Mi complimento con Pasgal per aver creato il libro elettronico di Wilcock, Divine cosmos. E' un testo interessante, anche se ci capisco ben poco. Ad un certo punto l'autore afferma che i clusters sono in grado di schermare totalmente i campi elettromagnetici. Orbene, per passare dalla teoria alla pratica, perché non ci dotiamo di questi clusters? Bisognerebbe, però, comprendere che cosa sono e come si costruiscono. Se la loro costruzione è agevole, possono installare tutte le antenne per il controllo mentale e per causare malattie che vogliono, che noi siamo protetti.

    Chiedo quindi ai gentili utenti, Richard in primis, che è molto ferrato, delucidazioni in merito.

    Ciao!


    #74214
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Grazie Zret, ma non è merito mio, ho solo messo insieme in un unico file (scaricabile) quanto di buono fatto dagli amici di Stazione Celeste, loro hanno tradotto i documenti dal sito ufficiale 😉


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #74215

    zret
    Partecipante

    Nessuno mi sa indicare che cosa sono questi clusters?

    Grazie.

    Ciao!


    #74216
    Quantico
    Quantico
    Partecipante

    [quote1219059627=Zret]
    Nessuno mi sa indicare che cosa sono questi clusters?

    Grazie.

    Ciao!
    [/quote1219059627]

    Ciao Zret,
    credo che si riferisse a questo:
    http://www.orgoneitalia.com/articolinfo/1.htm

    oppure

    http://www.twilightscience.org/twiki/doku.php?id=dispositivi_orgonici:cloudbuster_e_dorbuster

    [youtube=425,344]iPNCV1WATso


    #74217

    zret
    Partecipante

    Grazie Quantico.

    Ciao!


    #74218

    zret
    Partecipante

    Mi pare di aver capito che questi clusters abbiano attinenza con i solidi platonici, ma non ne sono sicuro. Per me si tratta din testo molto difficile: quello che mi interessa, però, è il lato pratico. Se riusciamo a trovare un modo per respingere le onde elettromagnetiche, in caso di aggressione elettromagnetica o anche di tempesta solare, salveremo i computers, altrimenti torneremo a carta e penna, senza dimenticare che proteggeremo la nostra salute dalle onde letali.

    Attendo contributi.

    Ciao!


    #74219
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1219080861=Zret]

    Attendo contributi.

    Ciao!
    [/quote1219080861]

    Così mi rovini 🙁


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #74221
    Quantico
    Quantico
    Partecipante

    [quote1219083048=Zret]
    Mi pare di aver capito che questi clusters abbiano attinenza con i solidi platonici, ma non ne sono sicuro. Per me si tratta din testo molto difficile: quello che mi interessa, però, è il lato pratico. Se riusciamo a trovare un modo per respingere le onde elettromagnetiche, in caso di aggressione elettromagnetica o anche di tempesta solare, salveremo i computers, altrimenti torneremo a carta e penna, senza dimenticare che proteggeremo la nostra salute dalle onde letali.

    Attendo contributi.

    Ciao!
    [/quote1219083048]

    e' provato che questi Tower Buster
    proteggono dall'emissioni elettromagnetiche credo che ogniuno
    di noi dovrebbe farsene almeno un paio a casa.


    #74222
    Quantico
    Quantico
    Partecipante

    Ecco la preparazionje:

    Lista dell'occorrente per 1 Towerbuster:

    1) Contenitori per muffin e/o budini , in alluminio o silicone , da usare come stampi.

    2) Cristallo di quarzo mono-terminato di circa 2 cm di lunghezza, anche i quarzi frantumati in pietruzze o quelli levigati in forma ovale vanno bene, sebbene molti attivisti abbiano notato che i primi hanno maggior efficacia. Reperibili in negozi di minerali, cristalli e alcuni negozi di articoli new-age, per coloro che avessero difficoltà posso procurarne in quantità a richiesta, contattatemi a: ordini@orgoneitalia.com

    3) Resina liquida al poliestere , oppure resina epossidica (molto cara ma trasparente e incolore) reperibile nei negozi di ferramenta/vernici molto forniti o negozi di barche, surf; e rispettiva soluzione catalizzatrice per indurimento.

    4) Briciole metalliche di alluminio, o rame, o ferro, qualsiasi metallo va bene, lo si può ottenere in quei posti in cui si taglia e lavora il metallo, come ad esempio i fabbri, negozi di insegne luminose, infissi in alluminio, rettifiche motori, torniture industriali ecc. Spesso questi sono disposti a regalarlo e sbarazzarsene, un alternativa veloce può essere tagliare a piccoli pezzetti delle vaschette per alimenti in alluminio.

    Come procedere:

    1) Mettere un po' di metallo nello stampino, quanto basta a coprirne il fondo, circa 1/3 della vaschetta.

    2) Mettere il cristallo al centro, lontano dalle pareti.

    3) Coprire il cristallo con altro metallo, fino a quasi riempire la vaschetta.

    4) Preparare la resina, per riempire una vaschetta sono sufficienti 120-130ml, mescolare la quantità necessaria con un 3% di catalizzatore (circa 3,9ml), mescolare accuratamente in un contenitore per circa 2 minuti quindi versarla nella vaschetta lentamente, fino a sommergere il metallo e a coprire il tutto.

    A questo punto la resina, dopo circa mezz'ora , mescolata al catalizzatore dovrebbe iniziare la reazione, diventando molto calda e indurirsi lentamente, dopo circa 1 ora 1ora e ½ sarà indurita, aspettate comunque che si raffreddi completamente , una volta raffreddato potete togliere la vaschetta di alluminio e ammirare il vostro TB 🙂

    Risultato

    possono essere fatti in qualsiasi forma
    sono anche carini come arredo


    #74220
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Ci sono test che ne certificano l'efficacia?


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 23 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.