CONTATTI CON AMBASCIATORI STELLARI

Home Forum PIANETA TERRA CONTATTI CON AMBASCIATORI STELLARI

Questo argomento contiene 225 risposte, ha 25 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Detective 9 anni, 10 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 21 a 30 (di 226 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #86415

    Detective
    Partecipante

    Per quanto riguarda la natura dei Grigi, credo che siano esseri, che siano creature biologiche o robotiche, mandati qui sulla Terra per volontà di ulteriori esseri ancora più evoluti sia per trattare accordi diplomatici con noi umani e sia per intrvenire, magari, anche per dissinescare armi nucleari che potrebbero causare inimagginabili disastri a causa dell'incoscienza di chi sta al potere, ed anche per mostrarsi a noi con le loro navicelle per farci conoscere la loro esistenza.
    Poi, per quanto riguarda insegnamenti di tipo spirituale ed universale ricevuti da contattisti, lì non è opera dei grigi, ma dei mandanti degli stessi.


    #86416

    prysma
    Partecipante

    X FARFALLA:ma questo sito Serpo.org è attendibile, lo conosci…????
    no non lo conosco..anzi ne prendero spunto-
    :fri: Io credo negli ufo,e i straordinari cerchi nel grano che sono di una emozione unica!ma quello che volevo farvi capire e che il mio pensiero va oltre.
    Se gli ufo anno contatto con noi umani da molto tempo,con persone(potenti) che penso che abbino capito(gli alieni) che umani sono…-loro-
    Quello che mi chiedo e perche non non contattano altre persone piu' umane piu' emotive piu' credenti piu socevoli e via-
    perche si sono fermati a quelle 200 persone (potentissime)e anno dimenticato i 6.000.0000 e piu'..corregetemi se sbaglio[quanti siamo nel mondo]di fratelli..
    E questo il mio dilemma..


    #86417
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1262893853=prysma]
    X FARFALLA:ma questo sito Serpo.org è attendibile, lo conosci…????
    no non lo conosco..anzi ne prendero spunto-
    :fri: Io credo negli ufo,e i straordinari cerchi nel grano che sono di una emozione unica!ma quello che volevo farvi capire e che il mio pensiero va oltre.
    Se gli ufo anno contatto con noi umani da molto tempo,con persone(potenti) che penso che abbino capito(gli alieni) che umani sono…-loro-
    Quello che mi chiedo e perche non non contattano altre persone piu' umane piu' emotive piu' credenti piu socevoli e via-
    perche si sono fermati a quelle 200 persone (potentissime)e anno dimenticato i 6.000.0000 e piu'..corregetemi se sbaglio[quanti siamo nel mondo]di fratelli..
    E questo il mio dilemma..

    [/quote1262893853]
    Ciao Prysma :bay:
    sui contatti ci sarebbe da discutere fino a notte fonda…perchè per esempio i pastorelli di Fatima erano i bambini puri, senza macchie di speculazione intellettuale, senza farsi troppe domande….

    Al Guru, quando gli domandano perchè accanto a Sè ha scelto certe persone e non altre altre, risponde che quelli chi gli sono vicini sono spesso anime dannate e in questa maniera li da il suo supporto spirituale, e che è la scorciatoia per trovare la via.

    Anche Ra parla di gente che deve essere di un certo livello per essere contattati…

    scusa ti rispondo un po' in modo caotico perchè mi devo sbrigare…
    Ciao :bay:


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #86418

    Erre Esse
    Partecipante

    [quote1262896687=texeira]
    [quote1262882654=Erre Esse]

    Fossi in te non mi sbilancerei a scrivere “non abbiamo combinato niente”…
    Tutta la tecnologia di origine aliena, in gran parte non rilasciata, allora?
    [/quote1262882654]

    Per esempio?…
    [/quote1262896687]

    Hai ragione Texeira, dovrei scendere più nel dettaglio.

    Comunque, concordo con ciò che è stato scritto in un post: che gli umani siano in contatto con alieni è certo (vi è davvero troppa documentazione di ogni tipo in proposito, è una specie di segreto di Pulcinella), meno certo, molto meno certo, è chi sono gli alieni.


    #86419

    zret
    Partecipante

    chi sono? chi siamo?


    #86412

    texeira
    Partecipante

    [quote1262900107=Erre Esse]

    Hai ragione Texeira, dovrei scendere più nel dettaglio.

    Comunque, concordo con ciò che è stato scritto in un post: che gli umani siano in contatto con alieni è certo (vi è davvero troppa documentazione di ogni tipo in proposito, è una specie di segreto di Pulcinella), meno certo, molto meno certo, è chi sono gli alieni.

    [/quote1262900107]

    Avete uno strano concetto di certezza
    Se per documentazione in proposito intendi le bufale che girano di sito in sito (caratteristica distintiva delle stesse e non indizio di autenticità, come qualcuno asserisce) o gli pesudo-racconti di pseudo-testimoni ai quali accordate cieca fiducia sulla parola,senza uno straccio di verifica, allora avete anche uno strano concetto di “documentazione”.


    #86420
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Ognuno ha diritto alla propria idea, si possono fare discussioni se servono a qualcosa per capire assieme, altrimenti è cosa inutile, ognuno può farsi la propria idea senza doversi sentire ridicolo

    A proposito di Ambasciatori vi ricordo un sogno della mia ragazza che mi rimarrà sempre impresso
    mi racconta il sogno lucido e molto emozionante
    si trova in una stanza tutta bianca di luce, difronte ha un essere esile e bianco splendente con occhi grandi e scuri e molto dolci che la fissano e le emanano tanta dolcezza e tenerezza da commuoverla
    dietro piu in fondo vede un grosso “trono” da cui si alza un essere con la testa a “zucca”, grande, la pelle lucida e umida all'apparenza, orecchie e naso quasi inesistenti, bocca e occhi molto piccoli, un lungo mantello rosso con i gradi, che gli copre tutto il corpo.
    Questo le si avvicina, i piedi di questi esseri non si vedono sembra esserci una “nebbia” luminosa. Si avvicina e le dice, anche se lei era attratta dagli occhi dell'essere bianco e l'altro sembrava parlarle attraverso i suoi occhi, questo si avvicina e le dice “vorremmo rivelarti il segreto della Dama Bianca” poi non ricorda piu nulla.

    Un po di tempo dopo, ne avevo rimandato la visione, guardo un video su google video con Greer che parla in un cerchio di persone a cui insegna come fare i contatti di gruppo cseti. A metà video descrive un suo sogno lucido e dice che un essere bianco che definisce essere di luce, lo porta in astrale, si trova nell'astronave (per lui questa esperienza è famigliare) tutta luminosa in cui non vedi controlli di alcun tipo, un essere si alza e parla attraverso gli occhi dell'essere di luce dallo sguardo che ti riempe d'amore. Questo essere con la testa a “pomodoro” occhi piccoli, orecchi e naso quasi inesistenti, un lungo mantello che gli copre tutto il corpo e con i gradi, Greer lo definisce “AMBASCIATORE” si alza e gli parla..poi non specifica cosa dice, ma Greer spiega che anche in questo modo gli ambasciatori portano messaggi.

    A me casca la mascella per terra perchè ha spiaccicato lo stesso sogno della mia ragazza.
    http://video.google.it/videoplay?docid=7158929399739557807&ei=u05GS9eAI6is2AKjxtCzDw&q=steven+greer&dur=3#
    Greer è insegnante di meditazione trascendentale

    ——————-

    Clifford Stone

    C: Mi piacerebbe dire che esistono solo 2 o 3 razze..solo 4 o 5 o qualcuna in piu. Mi piacerebbe dire questo, ma per quanto ne so, se cambio qualcosa che in effetti so, allora non sarebbe realta’, vado avanti e dico cio’ che la gente vuole sapere.

    K: Uh huh. Bene, perche’ dici che ti piacerebbe poter dire che sono solo una o due ?

    C: Oh bene, alcune persone direbbero “ Troveremmo la tua storia piu credibile se dicessi..” e “Non puo essere grigia questa creatura ,cosi sarebbe piu credibile?”
    Cosa vuoi, una storia che sia credibile o vuoi la verita’ ? La verita’ puo non essere come tu credi, ma e’ la verita’ che io conosco. Questa e’ tutta la verita’ che posso confermare.

    K: Si, senti quello che loro sentono e loro sentono quello che senti.

    C: Se i nostri militari dicono “ Bene, questo e’ uno dei nostri ospiti”…e senti che loro non stanno trattando l’ entita’ come ospite, cio che accade e’ che stai sentendo quello che l’entita percepisce.

    K: Uh huh..

    C: E..in una situazione ho persino aiutato uno di loro a fuggire. [risate] Non sto dicendo tutto quello che andrebbe raccontato..

    K: Sono curiosa. Cosa accadde ? Prima di tutto, che tipo di entita’ era ? Ho capito che veniva tenuta prigioniera. Dan Burisch infatti dice la stessa cosa.

    C: Bene, non so se c’era uno Stargate o cosa, ma se si tentava di portare fuori questa creatura da dove si trovava, allora ci sarebbero stati dei morti.
    Questo non era accettabile per la creatura. Puoi sentire cio che lei sente. Questo e’ il modo migliore in cui posso spiegarlo. Sto cercando di spiegarmi senza entrare in certi dettagli.. . Ho convinto la persona che chiamavo sempre “il Colonnello”, o in tanti altri modi. Ho detto lui che la creatura doveva mostrare solo a me una cosa, quindi che dovevamo restare soli io e lei.

    Allora tutti gli altri se ne andarono. Solo uno dei Spec 5 rimase per aiutarmi. Gli ho detto “Dobbiamo tagliare questa recinzione qua dietro” “ Possiamo finire nei guai per questo” rispose e gli dissi “Si, lo so, ecco perche’ ti sto chiedendo di lasciare la tenaglia” [risata] Non lo fece. Lui taglio’ i fili per me. Cosi portammo fuori la creatura.

    Quando se ne accorsero, avevamo gia’ portato la creatura fuori dal perimetro. Molto seccati, tentarono di sparare alla creatura, ma ormai si trovava in una posizione dove una luce estremamente forte veniva da sopra. Non sono riuscito a vedere il mezzo.
    In un attimo la creatura spari’ . A questo punto Il Colonnello mi disse che potevo essere mandato in Corte Marziale ,ma che avrebbero sorvolato questa volta,ma non doveva piu accadere.

    Io risposi “Se si suppone che loro siano nostri ospiti..perche’ li trattiamo crudelmente come prigionieri ? Anzi persino peggio che i prigionieri ? “
    Abbiamo identificato ,finche’ non ne sono uscito, 57 specie differenti. Vengono chiamati affettuosamente “Heinz 57” . In uno dei nostri film c’e’ una frase su questo.

    C: Ne ho menzionato uno

    K: Uno. Ok. Sarebbe Korona ?

    C: Corretto.

    K: Ok e Korona e’…sai da quale pianeta arriva ?

    C: Uh uh. So che si trova circa a 100 anni luce da qua, perche uso sempre questo come esempio.

    K: Ok..

    C: In tempo reale, dal momento in cui partono, c’e’ una cosa simpatica su questo, dal momento in cui lasciano il loro pianeta che si trova in un sistema stellare a circa 100 anni luce dalla Terra, in tempo reale impiegano 1 ora e 40 minuti.

    K: Meraviglioso. Che tipo di mezzo usano? Si teletrasportano attraverso lo spazio o usano una nave?
    C: E’ una nave. Viaggiano realmente. Usano cio che noi definiamo wormhole.

    C: Immediatamente per la prima volta, quelli che io definivo bambini..riuscii a vedere come davvero apparivano. Uno di loro in particolare, che io ho sempre chiamato Korona.. mi disse “sono Korona”, con la K . Al tempo non sapevo come si scrivesse.

    K: Che tipo di essere..come lo definiresto, che tipo di entita ?

    C: La gente vorrebbe che lo definissi un grigio. Non lo era, era verde, un verde pastello. Subito lui volle sapere perche’ mi sentivo in quella maniera. Era inusuale. Immediatamente compresi che lui era come un monitor per me.

    K: Quindi esiste un’ empatia in due direzioni tra voi ,come la telepatia.

    C: Lo spieghero’ piu’ avanti. Vediamo i nostri visitatori come i personaggi dei fumetti. Loro hanno una cultura, hanno una societa’, hanno famiglie, hanno amori, hanno preferenze, possono sentire paura e dolore.

    https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.205

    ————–

    “MR.X”
    https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.206

    B: Hai visto fotografie di questi esseri ?

    X: Quattro di loro. Quattro tipi diversi .

    B: Fotografie di 4 diverse creature.

    K: Puoi descriverle ?

    X: Bene, erano..il mio favorito era quello alto e arancione che, nella documentazione, era affermato che sono i creatori dei Grigi, i tipi di Grigi alieni con il mento pronunciato. Gli Arancioni erano alti, magri, col viso più rotondo e grandi occhi.
    Questi erano i due prevalenti. C' era un' altra razza simile ai Grigi, ma leggermente più pallidi e tarchiati,
    di statura simile, come cugini dei Grigi. Quasi. C' erano discorsi e foto di creature somiglianti a noi, solo loro avevano pelle bianca. Simili a Mr. Ryan qua, con occhi blu. Capelli chiari, anche. Questi erano quelli che, in base a ciò che ho letto su internet..non ho mai letto documentazione su questi..che si sono offerti di salvarci se eliminiamo le nostre armi nucleari e questo tipo di cose.

    B: Cosa hanno rivelato su di sè questi alieni nei loro dialoghi col governo Americano ?

    X: Che noi siamo loro discendenti. Che noi siamo stai messi sulla Terra dal loro materiale genetico. Che noi siamo geneticamente prodotti e messi qua e siamo una delle loro razze viventi. Questa fu una delle cose maggiori che lessi. Inoltre, affermavano che loro portarono Gesu Cristo sulla Terra per insegnare a noi spiritualmente ed evolvere dal passato e quello che la Bibbia definisce peccato. Io non so cosa sia. So che la condizione umana ci ha portato a preservare noi stessi. Questo causò avidità e capacità di sopravvivenza e altro.

    B: Questo era specificato sulla documentazione ?

    X: Questo era inteso. Non so se venne specificato in questo modo, ma era inteso.

    X: Non molto. Solo che delle persone cercavano di capire come funzionavano, nessuna indicazione su quanto ne avessero capito.

    B: Cos'hai imparato su..cerco di usare parole adatte..sul contesto spirituale di questi alieni ? Hai imparato qualcosa su come si relazionano con ciò che noi definiamo anima ?..

    X: In definitiva ci hanno detto che sono spiritualmente come noi, noi e loro ci somigliamo in tutto. Loro parlavano sul riciclaggio dei loro corpi e non li vedevano come in loro possesso. Vedono il corpo come un veicolo di trasporto per portare la loro anima da un posto a un altro o per dare casa alla loro anima. Non era una possessione sacra come e' qua sulla Terra per l' umanità.

    B: E' come se loro guidassero una macchina, e quando la macchina se ne va..

    X:Si, non voglio paragonarlo a guidare un' auto, ma ognuno ha la stessa macchina e ce n'e' una fornitura infinita di queste. Non devi pagare per averla, non la compri, non e' speciale, e' a portata di mano.

    B: Cosa accade loro quando il loro corpo muore ?

    K: Non perdono le loro memorie ? Giusto ?

    X: Non muoiono come noi. Non dimenticano. Sanno in anticipo quando il loro corpo sta morendo e quindi vanno a prenderne uno in anticipo. Loro così vivono per 200-400 anni.

    ————–
    http://www.edicolaweb.net/ufost05e.htm
    Philip Corso

    Com'è noto, Corso afferma (e non è il solo) che gli esseri alieni che pilotano gli UFO sono in realtà solo degli organismi biologici artificiali “prodotti in serie” per clonazione in laboratorio da ignoti creatori che preferiscono utilizzare tali EBE invece di esporsi direttamente in operazioni di controllo e monitoraggio del nostro mondo.

    http://www.edicolaweb.net/ufost05d.htm
    Nonostante la recente controversia inerente le procedure di clonazione, e il fatto che queste non possano essere controllate appieno e che fin dall'inizio siano state bandite temporaneamente per cinque anni, la pratica della clonazione non pare doversi applicare ad un'Entità Biologica Extraterrestre (EBE), realizzata specificamente per i viaggi nello spazio e che non dovrebbe porsi dunque nella categoria della ricerca finalizzata alla creazione di un essere perfetto.
    L'EBE non è un essere potenzialmente umano nel senso della creazione, ma piuttosto un clone umanoide ottenuto con lo scopo specifico non di un qualche dubbio beneficio futuro, bensì del miglioramento della specie umana e di un'apertura ulteriore ai segreti nell'universo e, se ci riusciremo, di un mondo nuovo.

    M.Sprouse

    “Quando il mio gruppo ritornò (dal sito del crash), ne parlammo per settimane”, ha detto. “Mi raccontarono tutto e io gli credeti…Mi dissero, 'Milt, è tutto vero'”.

    Tra gli altri materiali scoperti ce n'era uno malleabile, simile ad un foglio, che poteva essere piegato senza stropicciarsi dopo essere stato accartocciato a mo' di palla.

    Sia che si tratti di fatti o di leggende, uno dei più intriganti pezzi di questo puzzle sono i rapporti che parlano di cinque minuscoli corpi verdi apparentemente recuperati con l' UFO. Sprouse ci crede.

    Un sergente dello staff nelle sue baracche fu richiamato all'ospedale immediatamente dopo il crash.

    https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.1345

    ———–

    Nuovo testimone oculare identificato dal Disclosure Project
    https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.266

    Questo testimone ha visto un ET vivente tre anni dopo il famoso incidente nel New Messico del 1947. Nel 1950 questo testimone lavorava per l'Esercito USA e ha visto una creatura ET alta 4-5 piedi e imprigionata in una gabbia dentro un bunker controllato da guardie. Sembra che la creatura potesse essere trattenuta a fini di studio. Secondo questo testimone, altamente credibile, la creatura era l' unica sopravvissuta dall' incidente di Roswell del 1947.

    La creatura aliena aveva una testa piu grande di quella umana ed era di colore giallo-grigio. La piccola creatura era controllata da una guardia e dentro una gabbia. Il testimone aggiunge che un' altra creatura era sopravvissuta ma poi e' morta in cattivita' .

    Un altro testimone, il cui padre fu ufficiale senior del Governo USA, ha dichiarato che suo padre ha testimoniato in punto di morte di aver visto una creatura ET vicino all' installazione militare in cui e' avvenuta l' esperienza suddetta. Recentemente, la testimonianza sigillata del Sottotenente Walter Haut e' stata rilasciata dopo la sua morte e conferma l' origine extraterrestre dell' oggetto a forma d'uovo caduto nel New Mexico a Roswell.

    —————-

    Bill Holden ha visto dei “Grigi” alti dal corpo affusolato (tipo quelli alla fine del film di Spielberg I.A.) dare una dimostrazione delle tecnologie ET

    Racconta che nel 1995 venne invitato in una conferenza per nel nord della California.
    A questo incontro presero parte militari, scienziati e industriali. Venne mostrato un pezzo di un U.F.O con una scritta sopra che pareva somigliare ad un' antica lingua Fenicia.

    A fine intervista mostra una riproduzione di una testa di un Grigio , creata da un' artista, e fa notare che e' stata fatta con conoscenza reale del loro aspetto, solo naso e labbra non combaciano con le creature che ha visto.
    Il naso sarebbe piu piccolo e le labbra quasi inesistenti, finissime.
    La muscolatura dietro il cranio sarebbe corretta.

    Racconta anche di aver subito intimidazioni una volta, perche' parla apertamente di questi argomenti in pubblico
    https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.272

    ———
    Burisch

    http://www.usac.it/articoli/casale_dreamland.htm
    Jarod descritto da Burisch

    gli occhi neri in realtà sarebbero coperture di protezione


    #86421

    zret
    Partecipante

    Un sogno incredibile!


    #86422

    Detective
    Partecipante

    [quote1262905579=zret]
    Un sogno incredibile!
    [/quote1262905579]

    Io la notte sogno tutt'altro…… :zzz: #fisc

    Ma sai come mi piacerebbe se facessi anch'io quest'altro tipo di sogni, con…. !alien e che siano lucidi!!!!! :o(

    E un mio grande desiderio che sarebbe bello se si averasse 🙂


    #86424
    NEGUE72
    NEGUE72
    Partecipante

    Scrivo questo messaggio dopo aver letto quello di Richard circa il sogno della sua ragazza.

    Io spesso penso se gli extraterrestri esistano o meno e pensandoli mi rivolgo a loro come miei “fratelli” e il mio convincimento è che se un giorno dovesse esserci un contatto con me non credo di aver paura.

    La notte di capodanno ho fatto un sogno molto vivido e vero.
    E ovviamente un po' ci penso se è stato solo un sogno o altro.

    Ho sognato di essere “preso” in una navicella,l'interno non era come mel'ero sempre immaginato era bianca e luminescente (cosa simile al sogno della ragazza di Richard) era a cerchi conventrici cresventi (a mo' di afiteatro,per intenderci) e c'erano forme(tipo statue moderne) colorate messe geometricamente su questi livelli attorno a me.

    Ho chiesto di poter vedere qualcuno,ma sento chiaramente una voce che mi dice “non sei pronto”e quindi chiedo …”perchè sono qui?”
    La risposta è stata che quello che gli avevo chiesto era pronto.

    Così vedo avvicinarsi dal fondo della navicella il mio Gatto morto poco più di un mese fa.
    Le immagini il tatto ..tutto era vero…ed io ero felice.
    A quel punto ritorno “in me” e mi sveglio.
    Sogno?,….sicuramente si?..sogno indotto?…non so…

    Fatto sta che quando morì il mio gatto mi sono rivolto ai “fratelli extraterresti” chiedendo di “far qualcosa” per lui…con le loro tecnologie.

    tutto qui…


Stai vedendo 10 articoli - dal 21 a 30 (di 226 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.