Cosa pensate dell'esperienza di Antonio Urzi e Simona Sibilla?

Home Forum EXTRA TERRA Cosa pensate dell'esperienza di Antonio Urzi e Simona Sibilla?

Questo argomento contiene 974 risposte, ha 61 partecipanti, ed è stato aggiornato da  altair 11 anni, 2 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 111 a 120 (di 975 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #18270

    ultracorpo
    Bloccato

    [quote1239569182=Richard]
    ma cosa ti inventi? cosa dici?

    Urzi non mi ha detto vieni che a quell'ora c'è l'ufo!

    Ci siamo sentiti qualche volta in internet o per telefono nel giro di 2 anni circa, finalmente ci siamo potuti vedere, abbiamo fatto chiacchere varie e poi dato che personalmente si è dato questa “tecnica” di fissare un orario mentalmente, siamo usciti alle 3.
    [/quote1239569182]

    in cosa consiste questa tecnica di fissare un orario mentale per vedere gli ufo ?


    #18271

    ultracorpo
    Bloccato

    [quote1239569362=Richard]
    loro ci osservano ihihihihi 😉
    [/quote1239569362]

    loro chi ?

    perchè “ihihihihih” ?


    #18272
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1239574912=ultracorpo]
    [quote1239569182=Richard]
    ma cosa ti inventi? cosa dici?

    Urzi non mi ha detto vieni che a quell'ora c'è l'ufo!

    Ci siamo sentiti qualche volta in internet o per telefono nel giro di 2 anni circa, finalmente ci siamo potuti vedere, abbiamo fatto chiacchere varie e poi dato che personalmente si è dato questa “tecnica” di fissare un orario mentalmente, siamo usciti alle 3.
    [/quote1239569182]

    in cosa consiste questa tecnica di fissare un orario mentale per vedere gli ufo ?
    [/quote1239574912]
    consiste evidentemente in un modo per avere un contatto
    come descritto anche da altre figure importanti in ambito ufologico

    https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.410

    Intervista a Bill Hamilton del MUFON(la piu datata e importante associazione di ricerca ufologica in USA)

    B: Bill Hamilton
    K: Kerry Lynn Cassidy

    B: Se ho visto un UFO? Molti UFO.
    K: Molti UFO. Puoi raccontarci chi sei ?

    B: Mi chiamo Bill Hamilton. Sono stato coinvolto nella ricerca sugli UFO per buona parte della mia vita. Sono stato coinvolto nell' investigazione di casi fin dal 1976, nel caso di Brian Scott. Questo quando entrai nel MUFON come Investigatore di Campo.

    K: Da quanto tempo lavori per il MUFON ?

    B: Circa da 25 anni..

    K: Come hai interagito con gli alieni ?

    B: ..era il 1957…

    B: Quello che conosco sugli UFO l' ho imparato grazie a cio' che chiamo California Contactees . C'e' molta controversia sui contattati, sugli UFO o altro. Infatti, ho iniziato a incontrare contattati. Avevo solo 14 anni e avevo un amico a scuola…quando dissi, “Vorrei provare un esperimento. Vorrei provare un esperimento simile a quello di George Hunt Williamson per provare il contatto con questi UFO”. Ok ? “Ora, io credo che siano qua, ma voglio vedere se posso contattarli”. Provammo questo esperimento, ovviamente non avevamo equipaggiamento radio. Non avevamo nulla che potevamo usare a parte il contatto psichico con matita e carta. Quando iniziammo l' esperimento sentimmo un suono vibrare nella stanza. Ci alzammo per controllare l' appartamento. Lui ed io eravamo…lui era un Canado-Francese di nome Yves (Lauriault). Noi due eravamo soli nella casa dei suoi genitori. Non localizzammo la sorgente del suono, quindi uscimmo fuori. Una volta fuori sembrava che il suono provenisse dal cielo. Fermammo l' esperimento, scendemmo le scale e ci sedemmo sul giardino. Appena seduti, la prima cosa che vedemmo fu .., ci sembro' come un piccolo..un piccolo disco rosso brillante sulle nostre teste. Silenzioso. Ne arrivo' uno. Ne arrivo' poi un secondo. In quel momento, a mia insaputa, Yves proseguiva l' esperimento. Mandava mentalmente messaggi al secondo oggetto per farlo tornare indietro verso di noi. Cio' che accadde fu, appena lui lo fece, che l' oggetto esegui' una curva, molto, molto stretta a 180° e torno' sulle nostre teste.

    K: Wow.

    B: Quindi mi disse cosa stava facendo e, “Facciamolo insieme”. Ne vedemmo altri due apparire. Viaggiavano da nord a sud, quindi mandammo la richiesta di girare in tondo e seguirsi a vicenda, ok? E lo fecero. Intendo, fu proprio istantaneo.

    Quella notte ne vedemmo in tutto 14 . Dopo questo, il padre di Yve dovette spostarsi e porto' Yve via dalla scuola e non lo rividi. Infatti, non lo vidi piu' fino a, oh, 3 anni fa. Lui mi trovo' tramite internet.
    Scoprii che si trovava in Bakersfield, quindi mi venne a trovare. Parlando fra noi, venni a sapere quello fu l' unico avvistamento UFO che lui abbia mai avuto e ricordava ancora ogni dettaglio. Ne era rimasto impressionato.

    Io questo non lo sapevo al tempo e ho continuato l' esperimento per 3 anni, solo da casa mia. Ok? Allora presi la mia..vivevo con mia zia e mia nonna e la presi fuori e dissi, “Ne ho uno qua sopra ora”. E lei disse, “Sto guardando la tv”. Io risposi, “Bene, mi hai detto di dirti quando ne vedo uno, perche' ti piacerebbe vedrelo”. Quindi la presi fuori e, puntando vero l' alto, dissi, “Eccolo li”. Lei rispose, “E' quello ?” E io, “Si. Ora sembra una luce, splendente nel cielo” dissi, “ma guarda questo (gesticolando da sinistra a destra), Gira a sinistra, gira a destra”.
    Lei divenne pallida come un foglio e disse “Oh mio Dio, gli stai parlando”. Cosi risposi “Si, e' questo che ti dico da tempo”. Mi venne in mente quando mi prendeva in giro e in quel momento stava guardando coi suoi occhi”.

    —————-

    Anche Steven Greer nel suo libro

    http://www.disclosureproject.org/PDF-Documents/chapters_1_&_2.pdf

    After this amazing evening, I decided to practice all I had learned, taught and shared with the extraterrestrials. Every night before going to sleep, I would lie down and put myself in a meditative state. I
    would enter unbounded awareness, then expand the sense of conscious mind around me, filling the room, knowing that it was omni-present. On the wings of that omnipresent sense of awareness, I would expand upwards into space, seeing the stars and space, filled with the sense that it was awake.
    And I was one with that awake-ness, which placed me out there, in space.
    Then I would send a thought like a beacon to the extraterrestrial beings, to announce my presence. In a somewhat childlike way, I'd say, “I don't know if you remember me, but my name is Steve.
    And here I am – let me show you where I am.” So, I would do the protocol I developed for the CE-5 initiative:
    In this higher state of consciousness I would turn it around, and instead of seeing outward into the vastness of space, look back – and show the ETs my location on earth.
    I would show them the Milky Way Galaxy and then zoom in from there to our Solar System, with the sun and the Earth. Then I would zoom to the Earth and North America, further in to the eastern United States
    and the Appalachian Mountains. Then I would zoom in to show them my location in Boone, North Carolina; then to my exact spot in that building.
    And with that, I would fall asleep.
    For months my experiences were really quite extraordinary.
    From October '73 onwards, there began an unprecedented wave of UFO
    sightings in those mountains.

    ———
    Dopo questa serata favolosa, ho deciso di praticare tutto quello che ho appreso, insegnato e condiviso con gli extraterrestri. Ogni notte prima di andare a dormie, mi sdraiavo e mi mettevo in stato meditativo. Entravo in espansione di coscienza. Sulle ali di questa sensazione onnipresente di consapevolezza mi espandevo nello spazio.
    Quindi mandavo un pensiero agli extraterrestri, annunciando la mia presenza. In modo infantile dicevo “non so se mi ricordate, il mio nome è Steve, sono qua, mostratemi dove siete”
    Quindi usavo il protocollo che ho sviluppato per l'iniziativa CE-5
    In questo stato di coscienza espansa mi giravo e guardavo indietro e mostravo agli ET il mio luogo sulla terra.
    Mostravo loro la Via Lattea, quindi zoomavo sul sistema solare, quindi sulla Terra. Quindi sul Nord America e le Montagne Appalachian. Quindi sulla mia casa nel Nord Carolina e nel palazzo dove stavo.
    A questo punto mi addormentavo.
    Per mesi le mie esperienze erano straordinarie.
    Dall'ottobre 73 in avanti hanno avuto inizio ondate di avvistamenti UFO in queste montagne..

    (Steven Greer)


    #18274
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [youtube=425,344]VCe7NAa7iKo

    Premiazione del Documentario sul ” caso Urzi ” all'international ufo congress 2009

    [youtube=425,344]CyyUBw-tzlk


    #18273

    ultracorpo
    Bloccato

    impressionante.

    quindi l'estate scorsa di notte mi misi fuori in terrazza a rimirar la votla stellata ..dopo circa 1 ora di osservazione in tutto relax , dissi mentalmente :
    “ora vado a letto che sento un po' di freschino, potete darmi la prova tangibile che mi salutate?”

    nn finii nemmeno di pensarlo che vidi distintamente 3 flash nella profondita dello spazio, una stella mi fece 3 flash e poi niente piu'.

    andai a dormire, mia moglie era a letto e le dissi : ” lo sai che mi hanno salutato?”

    lei mi rispose : “chi ti ha salutato?”

    e io : ” boh nn so penso un ufo”

    lei : “come ti ha salutato?”

    io : “con i 3 flash canonici di saluto”

    lei : ” dormi va che è meglio”

    io : “non mi credi?”

    non ebbi risposta.

    il giorno dopo


    #18276
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    bella si..bravo..si nu poeta.

    [youtube=425,344]7-wTniSTlXQ


    #18275

    ultracorpo
    Bloccato

    perchè non mi credi scusa ?

    ti sembra corretto ?

    a me no.

    o poeta ca ssupa si tu paisà…


    #18277

    ultracorpo
    Bloccato

    richard tu che te ne intendi : se questa che stiamo vivendo è la fine dell'infanzia umana……come dice quel predicatore li in quel video la……

    2000 anni fa dovevamo ancora nascere ?

    con simpa richie !! 🙂


    #18278
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    certo ti credo
    possiamo prenderci a vicenda per il c… anche 6 mesi in fila non ci sono pobblemi..

    per me è proprio la fine dell'infanzia umana o dell'umanità se non cresce


    #18279

    ultracorpo
    Bloccato

    [quote1239577825=Richard]
    certo ti credo
    possiamo prenderci a vicenda per il c… anche 6 mesi in fila non ci sono pobblemi..

    per me è proprio la fine dell'infanzia umana o dell'umanità se non cresce
    [/quote1239577825]

    bè ma fino adesso è cresciuta… o no ?

    abbiamo fatto tanto dai….tra alti e bassi…. ok ci è sscappato qualche morto.. ma il fine ha giustificato i mezzi no ?

    e i mezzi di oggi sono il fine di domani.

    quindi nn finisce oggi.. vai tranquillo.

    non puoi sostenere tutto il peso del mondo sulle tue spalle.

    sai cos'è è che ho l'impressione (con tutto il rispetto) che hai sviluppato un condizionamento da youtube che ha dell'incredibile.

    orami nn rispondi nemmeno con il tuo pensiero , rispndi a botte di video fatto da qualcun altro.

    questo nn pensi che ti stia alloontanado dalla maturità, lasciandoti in un infanzia perenne dove il bimbo crede ciecamente a cio' che gli dice l'adulto, per poi un giorno accorgersi che piu' bimbo nn è.

    Non è forse questa la condizione umana che stiamo vivendo in generale ?

    come pensi di cambiare tu personalmente questo percorso umano che dall'infanzia porta alla maturità e poi alla morte ?

    dici che meglio rimanere bambini in un mondo di adulti smaliziati ?

    quanto questi video del tubo hanno cambiato la tua vita rispetto a un po' di tempo fa ?

    quanto l'opera di convincimento di internet che era un arma militare americana ha fatto si che tu potessi pensare di non sentirti piu' al sicuro, e quindi come pollicino lasciare briciole di pane affinchè venissi ritrovato ?

    e ancora : hai trovato quello che cercavi ?

    sei stato testimone di avvenimenti ufo.

    ma ti ha mai salutato un ufo ?

    a me si.

    ma tu non mi credi, solo per un motivo : te l'ho fatto immaginare come una presa in giro.

    ora fai una riflessione su questa cosa.

    poi leggi il topic del filo che divide la strada.

    vuoi essere la strada, l'automobilista che inchioda o il filo invisibile ?

    a te la giusta meditazione su queste povere e incomprensibili mie parole.


Stai vedendo 10 articoli - dal 111 a 120 (di 975 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.