Cosa pensate dell'esperienza di Antonio Urzi e Simona Sibilla?

Home Forum EXTRA TERRA Cosa pensate dell'esperienza di Antonio Urzi e Simona Sibilla?

Questo argomento contiene 974 risposte, ha 61 partecipanti, ed è stato aggiornato da  altair 12 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 821 a 830 (di 975 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #18980
    Jc
    Jc
    Partecipante

    io continuerei a ripetere che il troppo,direi anche indigesto, materiale che continua a fornire Urzi è sintomo di falsità.
    a tratti risulta addirittura più credibile Ashtar Sheran e la sua banda che l'intero materiale qui presente.

    non afferro la logica di questi alieni che vanno a spiattellare l'immaggine della vergine in tutti i cieli…il tutto ha un sapore di rivelazione e di tentativo di “spettacolarizzare”con cui non sono mai andato d'accordo.


    #18981
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    un conto è ciò che avviene
    un conto è il significato che ne diamo, come discorso in generale
    noi diamo il significato “comunicare con simboli” o diamo il significato “spettacolarizzare/ingannare” ad esempio
    per me questo se non è fake di qualche tipo, anche non dovuto a Antonio, ma ad una tecnologia per ingannare
    escluso questo

    per me come è avvenuto nei cerchi nel grano con formazioni a croce celtica unita a simbologia orientale del tao e altro come quello che sembra il volto di Gesù ecc..o in casi come questo

    http://www.edicolaweb.net/nonsoloufo/perego02.htm
    Ed è pure notorio che non appartengono a Potenze terrestri. Considerando le manifestazioni a cui ho assistito il 6 e 7 novembre 1954 (seguite dalle altre 74 volte in cui ho visto questi apparecchi) non vi dovrebbero essere più dubbi sul fatto che non siano terrestri. Di fronte a una formazione a “croce” sul centro della Cristianità, potremmo poi dubitare che questo segno sia “ostile”?..
    Riesaminando la manifestazione del 6 novembre 1954 su Roma, sarebbe assurdo ritenere (come qualcuno ha sostenuto) che si trattasse di una “manovra” qualsiasi, senza alcun significato! La croce “greca” non è monopolio del Cristianesimo (e infatti il Cattolicesimo ha adottato la croce “latina”). La croce greca, prima di essere chiamata “greca” era la croce Maia e cioè la croce MU (o MAIÙ). Questo segno (X) che nell'antica civiltà polinesiana (MU) significava “quattro” (e si pronunciava come oggi SHÀ o SHI) fu adottato per significare “i quattro raggi” delle più grandi stelle dominanti nel firmamento notturno. Dall'antica Polinesia verso l'Occidente questo “segno” giunse al Giappone (SHA-PAN), alla Cina (SHI-NA) all'India, all'Assiria (SHI-RA) e all'Egitto (SHA-RA). Dalla Polinesia verso l'Oriente, questo segno raggiunse l'antico Perù (MU-SHAN), il Messico (MU-SHI-SHAN) e da qui l'Africa Occidentale (dal CEA-RÀ attuale del Brasile al Sahara africano e all'Egitto)…
    ———-
    anche ne caso di questo filmato di Urzi di qualche anno fa, si può trattare di comunicazione simbolica, poi sta a noi decidere come interpretare il simbolo
    comunque sia speriamo che “il serpente” sia schiacciato

    [youtube=480,360]x9k888
    Crucifix dans le ciel & Croix cropcircle – Prophéties
    Caricato da Yahn25. – Video notizie in tempo reale


    #18982

    FREESPIRIT
    Partecipante

    ecco le ultime notizie su Antonio e Simona, dall'america.
    HO SCRITTO IL 27 FEBBRAIO 2011:

    CHICAGO. STATI UNITI D’AMERICA.
    CONFERENZA SULLA REALTÀ EXTRATERRESTRE E MESSAGGI SPIRITUALI.
    RELATORI JAIME MAUSSAN, PIER GIORGIO CARIA E IL CONTATTATO ANTONIO URZI. SETTEMILA SPETTATORI PRESENTI.
    HO GIÀ DETTO E RIPETO: IO DIMINUISCO E LORO CRESCONO.
    LA MIA GIOIA PIÚ GRANDE È VEDERE I MIEI FRATELLI SERVIRE LA VERITÀ DI TUTTI I TEMPI ED ESSERE ASCOLTATI DA MIGLIAIA E MIGLIAIA DI ANIME.
    È IL PREMIO CHE IL PADRE MI CONCEDE PER AVER DATO LA VITA A SUO FIGLIO GESÙ CRISTO, PER AVERLO AMATO E SERVITO.
    LA MIA GIOIA PIÙ GRANDE È CHE IO DIMINUISCO, DIVENTO PICCOLO E LORO GRANDI, COSÌ COME DEVE ESSERE.
    GRAZIE AL MIO AMICO E FRATELLO JAIME MAUSSAN PER LA SUA SAGGEZZA E PROFESSIONALITÀ AL SERVIZIO DELL’INFORMAZIONE.

    IN FEDE
    VOSTRO GIORGIO BONGIOVANNI

    #fisc #fisc #fisc


    #18983
    InneresAuge
    InneresAuge
    Partecipante

    [quote1298861121=Richard]
    un conto è ciò che avviene
    un conto è il significato che ne diamo, come discorso in generale
    noi diamo il significato “comunicare con simboli” o diamo il significato “spettacolarizzare/ingannare” ad esempio
    per me questo se non è fake di qualche tipo, anche non dovuto a Antonio, ma ad una tecnologia per ingannare
    escluso questo

    per me come è avvenuto nei cerchi nel grano con formazioni a croce celtica unita a simbologia orientale del tao e altro come quello che sembra il volto di Gesù ecc..o in casi come questo

    http://www.edicolaweb.net/nonsoloufo/perego02.htm
    Ed è pure notorio che non appartengono a Potenze terrestri. Considerando le manifestazioni a cui ho assistito il 6 e 7 novembre 1954 (seguite dalle altre 74 volte in cui ho visto questi apparecchi) non vi dovrebbero essere più dubbi sul fatto che non siano terrestri. Di fronte a una formazione a “croce” sul centro della Cristianità, potremmo poi dubitare che questo segno sia “ostile”?..
    Riesaminando la manifestazione del 6 novembre 1954 su Roma, sarebbe assurdo ritenere (come qualcuno ha sostenuto) che si trattasse di una “manovra” qualsiasi, senza alcun significato! La croce “greca” non è monopolio del Cristianesimo (e infatti il Cattolicesimo ha adottato la croce “latina”). La croce greca, prima di essere chiamata “greca” era la croce Maia e cioè la croce MU (o MAIÙ). Questo segno (X) che nell'antica civiltà polinesiana (MU) significava “quattro” (e si pronunciava come oggi SHÀ o SHI) fu adottato per significare “i quattro raggi” delle più grandi stelle dominanti nel firmamento notturno. Dall'antica Polinesia verso l'Occidente questo “segno” giunse al Giappone (SHA-PAN), alla Cina (SHI-NA) all'India, all'Assiria (SHI-RA) e all'Egitto (SHA-RA). Dalla Polinesia verso l'Oriente, questo segno raggiunse l'antico Perù (MU-SHAN), il Messico (MU-SHI-SHAN) e da qui l'Africa Occidentale (dal CEA-RÀ attuale del Brasile al Sahara africano e all'Egitto)…
    ———-
    anche ne caso di questo filmato di Urzi di qualche anno fa, si può trattare di comunicazione simbolica, poi sta a noi decidere come interpretare il simbolo
    comunque sia speriamo che “il serpente” sia schiacciato
    [/quote1298861121]

    Affascinante… Non smetterò mai di sperare che presto si apriranno i contatti, e avremo finalmente maggiore conoscenza e coscienza di ciò che ci circonda…

    Mi hai fatto pensare però ad una cosa: perché sciacciare il serpente? L'avessi letto da un altra parte, avrei capito ovviamente… ma mi hai fatto pensare invece, non so perché, ai due dei di cui parla Itchin e Alessandro De Angelis, che invece sarebbero equivalenti ed uno mi pare fosse rappresentato come un serpente… (non ho letto il libro).


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #18984
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    #18985

    FREESPIRIT
    Partecipante

    allora guardate queste , sono riprese effettuate il 25 febbraio allaconferenza di chicago, dove è stato chiamato anche Antonio e Simona. si intravede anche Maussan.
    E se solo vi sfiorasse il dubbio dei palloncini, ebbene a quell'altezza non è possibile che possano esserci palloncini.

    :p

    </iframe


    #18986
    InneresAuge
    InneresAuge
    Partecipante

    Sinceramente? Sembrano al 95% dei semplici palloncini, e pure di colori diversi… e questo continuo inondare di video di questo genere mi fa pensare ad una attività intenzionale per inquinare l'ufologia… :grrr:
    E poi perché non possono essere dei palloncini? Non sembrano affatto dischi volanti… che hanno caratteristiche un po' diverse.


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #18987
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Non so come sono i dischi volanti, non ho mai visto una creatura iperdimensionale o altro. So, o almeno questo è quello che credo, che quelli erano i soliti palloncini.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #18988
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1299754361=InneresAuge]
    Sinceramente? Sembrano al 95% dei semplici palloncini, e pure di colori diversi… e questo continuo inondare di video di questo genere mi fa pensare ad una attività intenzionale per inquinare l'ufologia… :grrr:
    E poi perché non possono essere dei palloncini? Non sembrano affatto dischi volanti… che hanno caratteristiche un po' diverse.
    [/quote1299754361]
    vengono filmati anche da altri come in Argentina
    non si intende sicuramente disco volante metallico come al “solito”
    non so cosa siano però per me è anche strano che siano tutti palloncini o sacchetti
    http://www.youtube.com/user/cristiansoldano

    capisco che in effetti sembrino oggetti leggeri in balia del vento, guardando i video..


    #18989

    FREESPIRIT
    Partecipante

    Ma avete visto a che altezza si mostrano? non è possibile che siano palloncini o sacchetti, dai !!!!


Stai vedendo 10 articoli - dal 821 a 830 (di 975 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.