Crisi economica mondiale

Home Forum PIANETA TERRA Crisi economica mondiale

Questo argomento contiene 635 risposte, ha 54 partecipanti, ed è stato aggiornato da  sharon 10 anni, 10 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 111 a 120 (di 636 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #72622
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1222501092=ezechiele]
    piu che trattenere la liquidità posso provare a far prendere il mare ai puffi! 🙂
    [/quote1222501092]

    Preferivo il tuo amico a 4 zampe….


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #72623

    ezechiele
    Partecipante

    🙂 farfalla, pas…. de gustibus! .. io avevo addirittura paura che pas mi bacchettasse “E' UN DIRITTO RISERVATO! … GIU LE ZAMPE DAL LOGO DI AG!”

    … anche a me e' più simpatica linda, ma così mando un messaggio piu chiaro 😉

    riguardo ai soldi…..

    io “lavoro con papà'”…. mi prendo lo stipendio 2 volte all'anno (15 giorni prima della scadenza del mutuo che ci sta ROVINANDO 🙂 .. pe moddu de di ) per evitare di sperperarlo in caxxate.. .. viviamo con lo stipendio della mia compagna…. piu che dignitosamente direi

    in compenso ho riserve di semi…. strumenti da taglio e per lavorare la terra, aratro, motozappa, trattore, veicoli fuoristrada.. furgoni….

    mi mancano farina, olio e gasolio……

    in quanto al tetto…. se e quando accadrà vi ospito tutti nel “mio” paese abbandonato in mezzo al bosco….

    bisognerebbe fare “incetta di roulottes” per i primi giorni di ristrutturazione…. e mi sa che un generatore non verrebbe male, anzi

    hai ragione xxo, un po di liquidità non farebbe male… ALLORA SPERIAMO CHE LA BUGNA SCOPPI DOPO LO STIPENDIO E PRIMA DELLA RATA DEL MUTUO!!!!!

    🙂


    #72624

    ezechiele
    Partecipante

    [quote1222510793=xxo]

    Gli americani che si erano preparati adesso sono già in loco e stanno certo meglio di quelli che sperano la riapetura del supermercato di fronte……

    [/quote1222510793]

    SCUSATE, mi son perso qualcosa? … che supermercato ha chiuso? ..in questo mare di link mi devo esser perso qualcosa


    #72625

    deg
    Partecipante

    CRACK BANCARIO, CRACK SOCIALE

    Io ti presto 100, tu per sdebitarti mi dovrai restituire 105. E’ il meccanismo della creazione del debito l’origine della fortuna del capialismo, padre di un sistema ormai al collasso.
    Le banche americane intrise di false scritture contabili che falliscono e che si fondono preannunciano scenari dagli esiti imprevedibili. La Federal Reserve sta seriamente pensando di lasciar cadere le banconote sulle città dagli elicotteri. Tutte le borse del mondo, a parte quelle cinesi e russe, chiudono con ribassi da brivido. Negli ultimi 2 giorni nelle borse europee sono andati in fumo 250 miliardi di euro. Secondo le stime della Bce ci rimangono 1000 euro a testa. Significa che, calcolando la media dei depositi liquidi nelle banche in rapporto ai clienti, ogni correntista che ritira tutto il contante dal proprio conto corrente ne lascerà altri 50 senza soldi.

    Con un’inflazione reale che in Italia sta sfiorando il 20% tutto dipenderà da come si comporta la gente. Secondo le ultime stime della Fao e’ salito a 923 milioni il numero delle persone affamate nel mondo, col peggior balzo in avanti della storia tra il 2005 e il 2007, quando l’aumento aveva riguardato “solo” 75 milioni di persone. Sono sempre di più gli italiani in fila alla Caritas per un pasto caldo. L’aumento dei prezzi dei beni al consumo non si arresta. Pane, pasta ed energia elettrica stanno diventando primizie per pochi.

    Dalle masse povere e poverissime dipenderà l’equilibrio e l’eventuale degenerazione sociale, che potrebbe tramutarsi in guerra civile col saccheggio di negozi e centri commerciali.
    La disinformazione e le idiozie di Tremonti che dipinge un’Italia forte che non sarà investita dal crack che si è innescato negli Usa, sono la morfina che calma con un cerottino l’emorragia dell’elefante.

    La conclusione di questo sistema fittizio creato sull’illusione che per anni ha avvantaggiato gli speculatori a danno delle economie locali è ormai iniziata.
    Per il ricambio del sistema, che molto probabilmente costerà carestie e vite umane, è solo questione di tempo.
    Qualche informazione utile in più la potete trovare sul sito degli studi monetari di cui fa parte da anni Marco Saba, la persona interpellata nell' intervista video, già ospite a “L’Espresso” per illustrare i buoni di solidarietà Scec.
    Per il resto, sempre che non avanzi il peggio, si salvi chi può.

    http://www.danielemartinelli.it/2008/09/18/crack-bancario-crack-sociale/ (con intervista video)


    #72626
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1222528526=ezechiele]
    🙂 farfalla, pas…. de gustibus! .. io avevo addirittura paura che pas mi bacchettasse “E' UN DIRITTO RISERVATO! … GIU LE ZAMPE DAL LOGO DI AG!”
    [/quote1222528526]

    :VV:


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #72627

    deg
    Partecipante

    US under Martial Law? – Not yet, but...
    Ian Brockwell
    September 29, 2008

    In a “hot” new video http://it.youtube.com/watch?v=l7B4laX1E70 appearing on YouTube, Rep. Michael Burgess (R-Texas) stated “I understand we are under Martial Law, as declared by the speaker last night”

    Whilst this is something that you might expect the speaker (Nanci Pelosi) to declare and the Bush administration to desire, Mr. Burgess was hopefully using the term “Martial Law” in a figurative manner, in order to express his disgust (and that of many others) at the way in which this “bailout” deal is being conducted.

    George Bush has created many new executive orders during his term, enabling him to introduce Martial Law for a variety of reasons: A terrorist attack, civil disturbances, Flu outbreaks, weather related disasters and more. It is not impossible that he could declare the current financial crisis as a “National Disaster”.

    However, the real problem lies with the Federal Reserve and the power they have to control the United States (and many other institutions around the world), including the political system of course…….

    ……… http://www.americanchronicle.com/articles/75831


    #72628
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    with the Federal Reserve and the power they have to control the United States (and many other institutions around the world), including the political system of course…….

    Federal Reserve = Rockefeller

    [youtube=425,344]OywL7iliROA


    #72629
    elerko
    elerko
    Partecipante

    Salta il salvataggio dell'economia americana

    Mentre il piano di salvataggio dell'economia americana viene bocciato, lo scenario economico è sempre più disperato.

    La situazione italiana sembra essere proverbiale calma prima della tempesta, mentre anche in Europa il castello di carte ha iniziato un (inesorabile) crollo.

    Apprendo dal blog Mercato Libero http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.com/ che la posizione della banca Monte Paschi di Siena è quantomai traballante (con il beneficio del dubbio). Invito tutti gli interessati a monitorare la situazione.

    Con un occhio al passato, invece, torniamo nel 2000 quando, in tempi non sospetti una nostra vecchia conoscenza ha predetto la crisi che comincia a manifestarsi. Leggete questo post http://ilnautilus.blogspot.com/2008/01/28-intervista-con-svali-parte-13-di-18.html (che riporto in basso perchè molto importante) di Svali e comprenderete appieno come tutto sia stato deciso a tavolino.

    Ed ora vi saluto tutti, uomini liberi della terra
    Vostro

    Capitano Nemo

    Fonte: http://ilnautilus.blogspot.com/2008/09/salta-il-salvataggio-delleconomia.html

    28 – Intervista con Svali (parte 13 di 18)

    Domanda: Svali, che ruolo giocheranno le nazioni unite nel futuro e qual'è la loro timeline?

    Risposta: le nazioni unite sono state create all'inizio di questo secolo per aiutare a superare una delle più grandi barriere ad un governo mondiale, se deve esserci una dittatura militare degli Illuminati. La barriera è quella del nazionalismo, o l'orgoglio in una nazione. Questo è perchè inizialmente non era un concetto popolare quando è stata introdotta, ha richiesto anni di bombardamento nei media e di distruzione di ogni senso di orgoglio nazionale con una (non così sottile) campagna mediatica negli anni.

    La sua agenda? Sono costruite come ombra del Supremo consiglio del mondo che rappresenterà ogni nazione. Ogni ambasciatore delle UN ha fatto qualcosa per il favore degli Illuminati ed è stato ricompensato oppure è una figura politica scelta per far sembrare l'organizzazione “migliore”.

    Gli Illuminati e i leader del governo hanno scelto di creare le UN all'inizio del secolo scorso ed hanno lavorato duro contro opposizioni per crearlo (Roosvelt era il loro uomo in America che li ha aiutati a far si che il pubblico lo accettasse). Sia lui che Eleanor erano Illuminati, così come Shirley Temple Black. Infatti, la maggior parte dei nostri presidenti sin dall'inizio del secolo scorso sono stati o Illuminati o favorevoli a supportare i loro obiettivi, in cambio di supporto e fondi per le loro campagne. Credo sia impossibile vincere un elezione presidenziale nel nostro paese senza il loro supporto. La famiglia Kennedy è stata punita perchè ha provato a disobbedirgli. Erano liberi pensatori e troppo difficili da “controllare”.

    Le UN hanno l'obiettivo dichiarato della pace mondiale e vogliono incorporare le funzioni militari e di mantenimento della pace. In realtà, dare questo ruolo a loro indebolisce la forza militare delle nazioni e le incoraggia ad apprendere sempre più da un organizzazione esterna, redendole meno abili a resistere quando avrà luogo la conquista.

    Mi è stato detto che entro il 2020 il NUOVO ORDINE MONDIALE sarà rivelato apertamente, MA questa può essere stata propaganda del culto, e loro cambiano sepre le date. Personalmente credo che entro la metà di questo secolo si riveleranno. Questa, comunque, è solo la mia opinione.

    Domanda: Quali sono i piani degli Illuminati per il Medio Oriente e come questo influenzerà il resto del mondo? Vedremo una terza guerra mondiale?

    Risposta: Il conflitto in medio oriente avvantaggerà soltanto gli Illuminati. Loro ODIANO Israele e sperano un giorno di vederlo distrutto. Uno di loro rami d'olivo offerti dalle UN è che preverranno la guerra in medio oriente e questo sarà accolto da molti con gioia.

    Allo stesso tempo gli Illuminati riforniscono segretamente di armi e denaro entrambi i lati del conflitto. Loro sono delle persone molto duplici. Hanno trasferito armi attraverso l'USSR alla Palestina, per esempio, nel nome della promozione dell' “amicizia” tra l'USSR e quello stato ed altre nazioni arabe. Poi gli Illuminati hanno aiutato a trasferire armi ad Israele, per la stessa ragione.

    Queste persone amano il gioco degli scacchi e vedono la guerra tra le nazioni come la creazione di un ordine dal caos. L'USSR diventerà nuovamente forte. E' troppo forte militarmente sia apertamente che segretamente (TUTTI gli addestratori militari degli Illuminati hanno visitato la Russia per imparare) per sedere quietamente in disparte. Nel NWO saranno più forti di noi.

    Volete sentire lo scenario della fine del mondo che gli Illuminati mi hanno insegnato? Era propaganda del culto ma questo era come credevano che il NUOVO ORDINE MONDIALE sarebbe stato introdotto
    ___________________

    Ci siamo, a queste parole non ho potuto fare a meno di sussultare sulla sedia. Ricordo nuovamente come tutto questo sia stato scritto molti anni fa, dunque ben prima della situazione attuale
    ___________________

    * Ci saranno continui conflitti nel medio oriente, con una grande minaccia di una guerra nucleare come culminazione di queste ostilità
    * Un collasso economico devasterà l'economia di USA ed Europa, come nella grande depressione
    * Una ragione per cui la nostra economia continua a sopravvivere è il supporto artificiale che la Federal Reserve le ha dato, manipolando i tassi di interesse, ecc.
    * Un giorno, questo non funzionerà (o sarà tolto di proposito) e la prossima grande depressione colpirà
    * Il governo richiamerà tutti i suoi bond e prestiti, insieme a tutti i debiti delle carte di credito
    * Ci saranno bancarotte di massa su scala nazionale
    * L'Europa si stabilizzerà per prima, e la Germania, la Francia e l'Inghilterra (sopresa) avranno le economie più forti ed istituiranno tramite le UN una moneta internazionale.
    * Il Giappone si tirerà fuori anche se la sua economia sarà indebolita
    * Le forze di mantenimento di pace saranno usate dalle UN per prevenire le rivolte
    * I leader si riveleranno e le persone saranno costrette a giurare loro fedeltà in un tempo di caos e devastazione finanziaria.

    Non suona piacevole, non è vero? Non conosco l'esatto lasso di tempo per tutto questo e non voglio nemmeno provare ad indovinarlo. La buona notizia è che se una persona è senza debiti, non deve nulla al governo e può vivere in modo autosufficiente potrà fare meglio degli altri. Investirei nell'oro, non in azioni se avessi il denaro. L'oro sarà nuovamente lo standard mondiale e i dollari saranno piuttosto inutili (ricordate dopo la guerra civile? La nostra moneta varrà circa come quella degli stati confederati dopo il collasso).

    Detto questo, può essere solo propaganda del culto detta a me e ad altri per spaventarci. Può essere che nulla di questo accada. Sinceramente lo spero. Credo anche fermamente che Dio sia in grado di tenere il passo dei malvagi e di prendersi cura della nostra nazione e delle altre se ci rivolgiamo a Lui.

    Domanda: Diresti che gli Illuminati sono razzisti? Chiedo questo perchè la loro agenda sembra essere molto verso la supremazia dei bianchi attraverso la storia.

    Risposta: Gli Illuminati sono razzisti ed hanno un comportamento molto “ariano”. Credono fortemente nel dominio dei “puri” ed “intelligenti” per loro definizione e nelle loro cerimonie ci sono occasionalmente dei minorati uccisi.

    Stanno cercando di crescere una razza “geneticamente superiore” per il comado, con i loro figli e discendenti. Sono anche seguaci della Repubblica di Platone e credono che saranno loro ad introdurre questa utopia con il NUOVO ORDINE MONDIALE. nella loro utopia, l'intelligenza dominerà e le pecore come le masse seguiranno i loro leader (questa è la loro vista del mondo, che i leader occulti siano “illuminati” ed intelligenti, mentre la persona media sia una “pecora” da prendere per il naso).

    Domanda: perchè permetterebbero ad un nero di dirigere le nazioni unite?

    Risposta: perchè è un espediente politico temporaneo per loro. Sono bugiardi e tendono la mano ad una figura politica popolare, mettendola come rappresentante di una delle loro organizzazioni per far apparire migliore le UN come un gruppo che promuove “armonia interraziale” e “unità” e “pace”.

    I veri leader non permetterebbero mai di mostrare i propri pensieri pubblicamente. Le UN sono una preparazione ma non il vero potere nel mondo e saranno relativamente poco importanti quando il NWO avrà luogo. I veri consigli si faranno avanti, ma come mezzo di convinzione per accettare l'idea di una “comunità globale” e “comunità mondiale” le UN sono una pietra miliare verso il NWO.

    Domanda: Hanno un'agenda per il controllo della popolazione? Penso specificatamente alla piaga AIDS in Africa. Questo può essere creato da loro?

    Risposta: Ho letto rapporti che certi virus mortali sono stati progettati dagli Illuminati ma dubito che l'HIV lo sia. Perchè? Perchè molti dei leader degli Illuminati sono palesemente pedofili ed omosessuali, il virus è rampante in certe parti degli USA e si danneggerebbero anche loro. La maggior parte dei leader che conoscevo erano omosessuali nella propria personalità notturna (me inclusa) e era un atteggiamento accettato ed incoraggiato in quel frangente.

    Inoltre, i virus che sviluppano sono quelli per cui hanno degli antidoti, per proteggerli nel caso scoppi un'epidemia. So che c'è del lavoro su armi biologiche da parte di membri del gruppo come metodo di minaccia alla popolazione che non voglia abbracciare il “Nuovo Ordine” quando si riveli. Questo è stato discusso occasionalmente nei meeting. A che stato questo sia non lo posso dire, poichè sono alcuni anni che non sono più nel gruppo.
    ___________________________

    Fonte: http://ilnautilus.blogspot.com/2008/01/28-intervista-con-svali-parte-13-di-18.html


    #72630
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    qua se ne parla sul nuovo sito projectavalon.net creato dai membri del project camelot

    http://www.projectavalon.net/forum/forumdisplay.php?s=40df254ca18f799326d34f56a8fd86f5&f=85

    Wilcock è ben informato e ha avuto contatti diretti con Svali se non erro o comunque con membri degli Illuminati, e Wilcock è ottimista, dovrà incontrare per una intervista Fulford.
    Wilcock spiega che la maggioranza degli Illuminati vorrebbero andarsene, sono obbligati ad esserlo o vengono uccisi, quindi c'è una spaccatura.


    #72631
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1222855877=Richard]
    qua se ne parla sul nuovo sito projectavalon.net creato dai membri del project camelot

    http://www.projectavalon.net/forum/forumdisplay.php?s=40df254ca18f799326d34f56a8fd86f5&f=85

    Wilcock è ben informato e ha avuto contatti diretti con Svali se non erro o comunque con membri degli Illuminati, e Wilcock è ottimista, dovrà incontrare per una intervista Fulford.
    Wilcock spiega che la maggioranza degli Illuminati vorrebbero andarsene, sono obbligati ad esserlo o vengono uccisi, quindi c'è una spaccatura.
    [/quote1222855877]

    E al posto degli illuminati chi verrebbe…???
    Scusate ma sono proprio confusa in materia…. :O


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

Stai vedendo 10 articoli - dal 111 a 120 (di 636 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.